Idee di viaggio

Valle della Luna a Capo Testa: come raggiungerla e cosa vedere

Un paesaggio surreale fa da sfondo a quello che una volta era il paradiso degli hippie in Sardegna

Valle della Luna MARE Shutterstock
5/5

In Sardegna c'è un posto surreale fatto di enormi formazioni rocciose, calette e grotte. Si chiama Valle della Luna ed è una piccola valle nel comune di Santa Teresa di Gallura

Valle della Luna

Il nome esatto è Cala Grande ma tutti la conoscono come Valle della Luna per via delle meravigliose formazioni di granito levigate dall'azione del vento e dell'acqua.

Illuminato dalla luna, il paesaggio naturale, selvaggio e circondato da macchia mediterranea, assomiglia al suono lunare.

Valle della Luna è formata da sette valli divise tra loro da grandi rocce granitiche, la più alta delle quali raggiunge i 128 metri sul livello del mare ed è conosciuta come Il Teschio.

La Valle fu abitata fin dagli anni '60 da comunità hippy che scelsero di stabilirsi in un luogo isolato immerso in una natura dalla bellezza primordiale e lontano dalla frenesia quotidiana. Ancora oggi qui potrete incontrare viaggiatori da tutto il mondo, artisti, musicisti e persone in cerca di pace e serenità.

La Valle della Luna si trova nella zona occidentale del meraviglioso promontorio di Capo Testa. 

LEGGI ANCHE: SPIAGGE SARDEGNA

Spiagge della Valle della Luna

La valle della Luna è stretta e incastonata tra due costoni di roccia dove nascono meravigliose calette. Le più suggestive sono Cala dell'Indiano e Cala Grande, ma ce ne sono anche altre, come cala l’Ea​ e cala di Mezzu. Capo Testa è collegato alla terraferma da una lingua di sabbia che forma due spiagge: Rena di Ponente (o Taltana) e Rena di Levante. Poco lontano dal promontorio ci sono le calette della Reparata. Superando Santa Teresa di Gallura non perdetevi Cala Sanbuco e le piscine granitiche della Valle dell’Erica e la spiaggia della Conca Verde. Qui trovate tutte le info su cosa vedere a Capo Testa.

Come arrivare alla Valle della Luna

Raggiungere questo paradiso richiederà un po' di fatica. Dovrete percorrere un tortuoso sentiero di circa 700 metri non sempre agevole.

All'uscita di S. Teresa di Gallura seguite le indicazioni per Capo Testa. Dopo il paese troverete l'entrata dovre si apre il sentiero verso la valle.

Mappa e cartina

Scopri