Idee di viaggio

Settimana Bianca 2020: migliori località sciistiche e offerte

Tutto quello che devi sapere per organizzare la tua prossima Settimana Bianca sulla neve: offerte, migliori località sciistiche in Italia e all'estero e destinazioni low cost

Settimana bianca NEVE Shutterstock
5/5

La Settimana Bianca è il modo migliore per godersi l'inverno e la meravigliosa atmosfera candida ed ovattata sulle montagne innevate.

Settimana bianca 2020

La Settimana Bianca è una vacanza sulla neve che permette di staccare la spina ed abbinare al relax di un viaggio le attività divertenti e salutari da fare sulle piste. Non vi piace sciare e non avete intenzione di indossare la tavola da snowboard? Non c'è problema. Sulla neve ci sono innumerevoli attività da fare che vanno dallo slittino, per il quale non serve nessuna conoscenza o particolare abilità, alle ciaspolate, per le quali serve solo un po' di forza fisica e di resistenza (qui trovate tutte le attività da fare sulla neve). 

Il periodo di novembre e il periodo di marzo sono i più economici per organizzare una settimana bianca. A novembre bisogna stare molto attenti però, perché non sempre la neve è già presente sulle piste e il clima potrebbe essere troppo caldo per garantire una neve bella e farinosa sulle piste innevate artificialmente. 

In alcune località sciistiche come Les Deux Alpes si scia tutto l'anno, anche in estate, sfruttando la neve ad alta quota dei ghiacciai. 

Se non avete tempo e soldi a disposizione per permettervi una intera settimana bianca non è la fine del mondo: potrete sempre organizzarvi per un weekend o per una giornata sulla neve nelle stazioni sciistiche vicino Roma, vicino Milano o vicino Torino (qui trovate tutte le info per sciare vicino Roma e qui per sciare vicino Milano). Molte di queste località sciistiche si raggiungono anche con i mezzi di trasporto pubblici).

Qui trovate tutte le info sull'abbigliamento più adatto alla settimana bianca, le cose da mettere assolutamente in valigia e le dritte per chi va in settimana bianca per la prima volta, nonché le migliori località sciistiche per sciare. 

Settimana bianca economica

La Settimana Bianca è una vacanza che può essere abbastanza dispendiosa. Si devono affittare le attrezzature da sci, pernottare in un hotel vicino alle piste, il tutto spesso in destinazioni rinomate per la presenza di ottimi impianti di risalita e belle discese. Ma non è sempre così.

Ci sono diverse località sciistiche in cui il prezzo dello skipass, del noleggio dell'attrezzatura e dell'alloggio è alla portata e, con qualche piccolo accorgimento, si riesce a fare una vacanza sulle neve low cost. Affittando un appartamento per esempio si ha la possibilità di cucinare a casa e mangiare un panino sulle piste, partendo magari con la macchina carica di una spesa abbondante e a basso costo!

Esistono tante soluzioni per dormire low budget vicinissimo alle piste. Qui trovate, per esempio, i migliori ostelli dove dormire sulla neve a basso costo e senza perdere il confort di dormire a due passi dagli impianti di risalita in un ambiente rilassante e bello. 

Migliori località sciistiche

Quali sono le località sciistiche migliori per sciare in Italia e in Europa?

Madonna di Campiglio è una delle località più belle e rinomate dell'arco alpino, in una splendida conca tra le Dolomiti del Brenta e i ghiacciai dell'Adamello. Oltre 150 km di piste di varia diffilcoltà, una cinquantina di km dedicati allo sci nordico e uno snowpark tra i più grandi d'Italia. 

Cortina d'Ampezzo è una bellissima località delle Dolomiti Ampezzane, nel Bellunese, parte del parco naturale delle Dolomiti d'Ampezzo. Circa 140 km di piste di varia difficoltà e Skipass dalle 38 alle 50 Euro per il giornaliero, dalle 177 alle 250 per 6 giorni, a seconda della stagione.

Cervinia è chiamata la perla della Valle d'Aosta. Il comprensorio è Skirama e oltre ai km di piste di Valtournenche Breuil Cervinia comprende il versante svizzero del Monte Cervino cui si accede da Cervinia e da Zermatt. Skipass 42 Euro giornaliero ai 270 per 7 giorni. 

Courmayeur, adagiata ai piedi del Monte Bianco, oltre al comprensorio di Chécrouit-Val Veny, con oltre 100 km di piste tra le più rinomate, offre un paese con baite di legno e balconi fioriti in primavera e estate. 

Tonale si trova all'ombra di un imponente ghiacciaio, quello del Presena, ed è quindi una delle prime stazioni sciistiche ad aprire all'inizio della stagione e una delle ultime a chiudere. 

Sestriere è il comune più alto d'Italia, a quota 2035 metri di altezza. Il comprensorio è quello della Via Lattea. A sfavore del paese bisogna dire che è meno caratteristico di altre mete italiane, più commerciale e meno intimo. Skipass 34 Euro al giorno per sciare in tutto il comoprensorio della Via lattea.

Tra le migliori destinazioni per sciare all'estero vogliamo suggerirvi alcune delle località sciistiche più belle e meno conosciute che sono dei paradisi innevati ancora intatti.

  • Chatel, Alta Savoia, Francia
  • Engelberg, Svizzera
  • Jasna, Slovacchia
  • Zinal, Svizzera
  • Le Rosiere, Francia
  • La Grave, Francia
  • Kranjska Gora, Slovenia
  • Jasenza Dolina, Slovacchia

Sciare low cost in Italia

Alcune destinazioni sono più economiche di altre. In Abruzzo per esempio si scia low cost nelle località sciistiche di Ovindoli e Scanno. Anche in Piemonte ci sono diverse soluzioni per sciare low cost sfruttando ottimi impianti di risalita in comprensori di ridotta vastità. L'importante è scegliere la località sciistica con una varietà di piste adatte al proprio livello. Per esempio se siete dei sciatori esperti non ha senso trascorrere una intera settimana bianca sulle piste di Rocca Raso, in Abruzzo. A Pian Neiretto, vicino Torino, invece, ci sono pochi km di piste ma con discese adatte anche agli sciatori più esigenti e lo ski pass è decisamente abordabile (16 euro per il feriale e 19 per il festivo al giorno).

Sciare Low cost in Europa

In Europa, oltre alle destinazioni più rinomate dell'arco alpino, come le destinazioni svizzere di Zermatt e St Moritz e quelle francesi di Chamonix e delle Trois Vallées (qui trovate tutte le destinazioni per sciare in Francia) ci sono località poco conosciute e ancora economiche che spesso non hanno nulla da invidiare alle stazioni sciistiche più famose.

In Repubblica Ceca, per esempio, c'è l'imbarazzo della scelta per gli sciatori. Si scia nel comprensorio di Jested, nel nord del paese e non lontano da Praga. Il comprensorio di Spindleruv Mlyn, nei Monti dei Giganti, offre 25 chilometri di piste a 2 ore dalla capitale. Il comprensorio più grande è quello di Skiregion, con oltre 40 chilometri di piste.

In Polonia manca qualcosa solo dal punto di vista dello sci per bambini, ma questo non significa che le località sciistiche polacche siamo Off Limits per le famiglie. Zieleniec, nei Sudeti, è una delle stazioni sciistiche più gettonate dove si scia da novembre e fino agli inizi di maggio (la spesa per una giornata di sci, comprese 2 ore di lezione, si aggira intorno alle 40 Euro a persona; un posto per dormire può costare anche 4 euro a persona in un ostello accoccolato tra i monti, o 15 euro in un hotel). Zakopane, a pochi km dall'aeroporto di Katowice, servito dai voli low cost, costa poco di più.

Qui trovate invece le migliori località per sciare low cost in Bulgaria

Offerte Settimana Bianca

Su Pirati in viaggio ci sono offerte meravigliose per una settimana bianca super low cost. Si tratta di pacchetti con skipass e hotel mezza pensione inclusi nel prezzo. Le offerte partono dalle 200 euro a persona per una settimana viaggio escluso o 166 per una settimana in hotel 3 stelle accanto alle piste, skipass escluso.

Anche i singoli comprensori e le scuole di sci offrono pacchetti low cost da tenere sott'occhio. Per esempio questo pacchetto di Asiago Neve è perfetto per le famiglie perché compreso di animazione e scuola sci, skipass ed hotel, a partire da 360 euro. 

Sul sito ufficiale del Trentino trovate ottime offerte per una settimana bianca in hotel vicino alle piste (skipass e scuola sci esclusi). 

Scopri