Idee di viaggio

Una settimana in Sicilia: Trapani, Agrigento e Palermo

Con il nostro Lewis facciamo un tour nella Sicilia occidentale. Da Castellammare a Trapani per poi spostarci verso Agrigento.

una settimana in Sicilia WEEKEND Shutterstock
/5


Ciao a tutti,

ho passato un'ottima settimana in Sicilia, dal 18 al 25 luglio '13, noleggiando una macchina all'aeroporto (Palermo) e avendo prenotato in anticipo gli Hotel (1 a Castellamare, 1 a Trapani ed 1 ad Agrigento), riuscendo così a visitare la parte Ovest dell'isola (Palermo, Monreale, scopello, riserva Zingaro, Trapani, San Vito, Marsala, Mazara del Vallo e la bellissima Agrigento).


18 luglio 2013

Partenza h7.00 con Ryanair da Bergamo, io e morosa, macchina lasciata al volaparking (40€ al coperto). Alle 8.30 eravamo già a bordo della macchina noleggiata da Hertz, direzione Hotel Cerri a Castellamare. L'hotel è stupendo e lo staff gentilissimo. Ci dirigiamo poi alla spiaggia dello Scopello, in una della calette poco frequentata (Baia Luce se non erro). Purtroppo a noi piacciono le spiagge di sabbia, mentre questa è in piccoli sassi, ma è comunque carina. Sera: breve tour a Castellamare nella zona centrale (vicino al piccolo porto), cenando al Booga-wooga, posto stupendo anche come locale per il dopo cena.

19 luglio:

Colazione in hotel, e poi Riserva dello zingaro: bellissima scampagnata nella natura e vicino al mare, poi in una delle varie calette naturali. Al pomeriggio ci dirigiamo verso le spiagge sabbiose in zona di catellamare, carine nche queste. La sera un giro a San vito per vedere la città.



GUARDA ANCHE: LE SPIAGGE PIU' BELLE DELLA SICILIA OCCIDENTALE

20 luglio:

Spiaggia vicino Castellamare, un saluto al Cerri Hotel, e nel pomeriggio ci dirigiamo a Trapani nel nostro nuovo hotel, vicino al centro. Giro nel centro città, cena e poi serata negli affollati locali in centro della città.

21 luglio e 22 luglio:


Spiaggia tutto il giorno a San Vito, che è sabbiosa, con l'acqua bassa, molto pulita e fortunatamente per noi ben ventilata. La sera giro in funivia ad Erice (suggestivo il panorama che si vede nel passare dal mare di Trapani ai 730m di Erice) e poi serata nel centro di Trapani, che a noi è piaciuto parecchio, mentre per il resto la città non ci ha colpito granchè.

23 luglio:

Partenza il mattino presto dall'Hotel di Trapani con direzione Agrigento, a cui arriviamo nel tardo pomeriggio, dato che durante il tragitto facciamo visita al centro di Marsala (molto bello con strade piccole e bei negozi), Mazara del Vallo e Sciacca. Arrivati ad Agrigento, scopriamo che la sera il centro della città è semivuoto, poichè la gente si sposta nel piccolo paesino sul mare "San Leone", in una zona ciclopedonale vicino la spiaggia.

GUARDA ANCHE: IL MARE A SAN VITO LO CAPO


24 Luglio:


Al mattino presto facciamo visita ai templi di Agrigento, che ci sono piaciuti tantissimo (ci siamo rimasti 4h), mentre al pomeriggio siamo andati a visitare la Scalinata dei Turchi, un posto che ci ha incantato con la sua bellezza e da cui si gode di una visuale stupenda.


25 Luglio:

Partiamo al mattino con direzione aeroporto Palermo per tornare a casa, ma poichè il volo è alle 21.30, facciamo tappa sia a Monreale (per vedere la Cattedrale) sia a Palermo per addentrarci nel centro della città. Nessun problema per riconsegnare l'auto affittata (Panda) all'aeroporto.

La settimana ci è piaciuta, abbiamo trovato ovunque gente molto cordiale e disponibile (anche se a guidare l'auto bisogna fare attenzione agli incroci), bel tempo, e chissà mai che ritorni in Sicilia a visitare la parte Est. La città che più di tutte ci è piaciuta è Agrigento, ottimo mix tra mare e cultura. 

Autore: Lewis