Idee di viaggio

Borgo Parrini, il borgo "onirico" in Sicilia

Ecco perché devi assolutamente visitarlo

Borgo Parrini WEEKEND Shutterstock
5/5

In Sicilia c'è un posto che pochi conoscono, ma che vi consentirà di fare un viaggio "onirico" tra casette colorate, stradine e mosaici. 

Fuori dalle rotte turistiche principali, non troppo distante da Palermo, c'è un piccolo paese con le abitazioni ispirate a Gaudì. Si chiama Borgo Parrini ed è una frazione di Partinico e in questo articolo vi spieghiamo perché devi assolutamente visitarlo. 

LEGGI ANCHE: VACANZE IN ITALIA

Borgo Parrini a Partinico

Stradine lastricate, casette colorate e ispirate all'architettura di Gaudì. Borgo Parrini è una piccola meraviglia, sembra un luogo uscito da un sogno che non può mancare nella lista dei posti segreti da scoprire in Sicilia

Borgo Parrini ha una storia antica ed è un borgo quasi abbandonato, dove vivono poco meno di 20 persone. Le sue origini risalgono agli inizi del '600, quando i Padri Gesuiti del Noviziato di Palermo acquistarono le terre in alcuni feudi del territorio di Partinico. 

Agli inizi del '700, per controllare il lavoro dei coloni e dei contadini, i Gesuiti fecero realizzare una chiesa che divenne il centro di un vero e proprio paesino con magazzini, torri e mulini. Nell'800 il paese cadde in stato di abbandono, quando i Gesuiti persero le proprità dei terreni.

Il borgo, divenuto un paese fantasma, venne recuperato da pochi cittadini che dagli anni '70 hanno continuato a curare il paese. Fra questi c'è Giuseppe Gaglio che ha recuperato alcune proprietà nel paese, ispirandosi all'architettura di Antoni Gaudì. 

Vale la pena visitarlo anche durante il periodo natalizio quando il paese ospita il bellissimo presepe vivente per vivere un'atmosfera d'altri tempi. Ecco le foto che vi faranno perdere la testa per Borgo Parrini. 

Foto

Visualizza questo post su Instagram

Borgo Parrini si trova in contrada Parrini a Partinico. É un poccolissimo borgo sorto intorno al 1600 per volere dei gesuiti che vi costruirono una chiesetta. Oggi gli abitanti sono circa 20, hanno sistemato le loro abitazioni per renderle accoglienti ed è veramente piacevole fare una passeggiata fra le viuzze del borgo che profuma di antichità e tradizione. 📌Borgo Parrini _____________________________ 📷Foto di @le.marchese _____________________________ 👁‍🗨Visitate la sua galleria _____________________________ 🔄È gradito il Repost _____________________________ 🆗Hashtag validi: #siciliamondopa #siciliamondo _____________________________ ☑️Segui: @siciliamondo.palermo e @siciliamondo _____________________________ 🔎Foto scelta da @tittydipietro _____________________________ 👤Fondatore @santo.dr _____________________________ 💯Segui la pagina ed utilizza il nostro hashtag per far parte della nostra galleria💯 _____________________________ #sicilia #sicily #partinico #borgodisicilia #borghiditalia #borgo #borghisiciliani #borgoparrini #sicilylove #sicilia_nel_sangue #sicilia_nel_cuore #ig_panormus #ig_sicilia #igerssicilia #trinacria #color #photoography #photooftoday #tradizioni #volgo_sicilia #ig_italia #photo #loves_sicilia

Un post condiviso da SiciliaMondo Palermo© (@siciliamondo.palermo) in data: 28 Apr 2018 alle ore 12:03 PDT

Visualizza questo post su Instagram

#StreetArt in #BorgoParrini #Sicily #siciliabedda❤️ #Sicicla

Un post condiviso da Sicicla Ecotourism (@siciclatouroperator) in data: 18 Lug 2020 alle ore 12:00 PDT

Foto: © Borgo Parrini/Facebook

Come arrivare 

Da Palermo, prendete la SS624 fino all'uscita Partinico/Giacalone/Monreale. Mantenete la destra al bivio, seguendo le indicazioni per Palermo/Monreale ed entrate in SP 20 fino a Partinico. Borgo Parrini si trova 3,54 chilometri dal centro di Partinico.  

 Mappa e cartina

Scopri