Idee di viaggio

A Sambuca di Sicilia riemerge dalle acque del lago un'antica fortezza

La sua costruzione risale a oltre 1000 anni fa

Lago Arancio a Sambuca di Sicilia, riemerge fortezza Mazzallakkar SCOPERTE Ansa
5/5

Una fortezza di origini arabe riemerge dal lago. È l'incredile scoperta fatta a Sambuca di Sicilia, uno dei borghi più belli della regione, dove, dalle acque del lago Arancio è riemersa l'antica fortezza Mazzallakkar

La sua costruzione risale a più di mille anni fa e oggi è tornata a splendere, molto probabilmente a causa del prosciugamento del lago. Ecco le foto più belle del monumento. 

A Sambuca di Sicilia riemerge dalle acque del lago un antico fortino 

Mazzallakkar, uno dei siti più rappresentativi di Sambuca di Sicilia, è riemerso dal Lago Arancio. Secondo gli studiosi la sua costruzione risalirebbe all'830 d. C., quando una colonia di arabi fondò l'antica città di Zabut. A causa del prosciugamento del lago, Mazzallakkar torna a mostrare il suo antico splendore.

La fortezza scomparve verso la metà degli anni '50 quando venne realizzato un invaso artificiale e venne costruita la diga di Carboj, che interessò tutta l'area conosciuta come la zona dei Mulini. Il progressivo abbassamento del livello delle acque del lago, ha permesso alle antiche mura fortificate di riemergere dal lago. 

Ecco le immagini più belle della costruzione che verrà resa fruibile dall'amministrazione comunale. 

Scopri