Idee di viaggio

15 Spiagge della Sicilia che ancora non conosci

Guida alle spiagge dove non troverai (quasi) nessuno

Foce del Belice MARE Shutterstock
4/5

La costa siciliana vi lascerà senza fiato, le sue spiagge sono famose e celebrate in tutto il mondo. Se state organizzando il vostro itinerario perfetto per l'estate dovete sapere che a fianco alle spiagge più note, come quella di San Vito lo Capo, la spiaggia di Mondello a Palermo o l'isola bella di Taormina, ci sono dei paradisi inesplorati che meritano una visita. 

Basta allontanarsi un po' dai sentieri più battuti e trovare le spiagge più belle e meno conosciute dell'isola. Basta ad esempio raggiungere le spiagge del profondo sud della Sicilia, dove la vita si muove a un ritmo più lento, ma non solo. Prima di partire ecco la guida a come andare al mare in Sicilia

Dalle spiagge sabbiose baciate dal sole alle spiagge di ciottoli e baie rocciose, facciamo un viaggio tra le spiagge più belle e meno conosciute della costa orientale, di quella occidentale e delle isole della Sicilia. 

Le Spiagge poco Conosciute e meno Affollate della Sicilia

Nel profondo sud dell'isola c'è un posto meraviglioso: un'isola tondeggiante, selvaggia e isolata,che si trova nel comune di Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa. Per la posizione le spiagge dell'isola hanno un aspetto selvaggio.Quando non c'è foschia, la vista sul mare è spettacolare, offre panorami mozzafiato che arrivano fino a Malta.

  • Foce del Belice

Questa striscia di costa è per noi una delle spiagge più belle e incontaminate della Sicilia, grazie alla sua posizione priviliegata. Si trova allinterno della Riserva naturale Foce del Belice, in provincia di Trapani. Potrete rilassarvi tra dune e sabbia dorata e percorrere i sentieri sul lungomare, immersi nelle pinete e nella macchia mediterranea. A est della riserva c'è la piccola spiaggia di Le Solette, mentre più a ovest troverete la spiaggia della Capparrina di Mare con le palme nane e la colonia di tartarughe marine. 

  • Torre Salsa

La spiaggia Torre Salsa si trova all'interno della Riserva Naturale Orientata di Torre Salsa a Siculiana, in provincia di Agrigento. Qui troverete distese di sabbia sottilissima, acqua limpida all'interno di un'area protetta dal WWF. Il litorale corre per circa 6 km, in cui tra le alte rocce proteggono spiagge piccole e grandi e luoghi ancora incontaminati.

  • Eraclea Minoa e la Riserva del Fiume Platani

Eraclea Minoa è senza dubbio una delle più belle spiagge della costa di Agrigento inserita all'interno di un'oasi naturalistica mozzafiato. Si trova tra il fiume Platani e il promontorio di Capo Bianco, dove troverete interessanti resti archeologici di Eraclea Minoa. 

  • Spiaggia della Forgia Vecchia, Stromboli 

Sull'isola di Stromboli questa spiaggia è perfetta per chi ama la solitudine. È caratterizzata da ciottoli neri e acque cristalline, si raggiunge soltanto dalla spiaggia di Scari, che invece è più ampia e affollata. La troverete facilmente: si trova proprio sotto la Piazza di San Vincenzo.

  • Cala della Marinella, Riserva dello Zingaro 

Cala Marinella è un piccolo paradiso nella Riserva dello Zingaro. Si trova a circa 3,5 chilometri di cammino dall'ingresso Nord di San Vito lo Capo. Qui non troverete sabbia e ghiaia ma solo scogli che rendono l'acqua più limpida che altrove.

  • Spiaggia di Calamosche

Appena fuori dai sentieri battuti della Sicilia, Cala Mosche è una spiaggia che si trova nella Riserva Naturale di Vendicari, sulla tranquilla costa sud-orientale, vicina all'antico sito archeologico di Eloro. La spiaggia si trova alla fine di un trekking di 20 minuti ed è fiancheggiata da due creste rocciose che la riparano dai venti. 

  • Spiaggia di Marianelli 

È una delle bellissime spiagge di Marianelli di Vendicari, vicino Noto. Abbastanza isolata e selvaggia è anche scelta da chi pratica il naturismo. Si raggiunge dall’ingresso nord della Riserva di Vendicari, dopo la foce del fiume Tellaro. 

  • Spiaggia di Mongiove 

Riparata ad est da uno sperone roccioso, la Spiaggia di Mongiove è una lunga distesa di sabbia bianca caratterizzata da grotte e faraglioni che sbucano dall'acqua, La spiaggia si trova a Patti, in provincia di Messina

  • Spiaggia del Cretazzo, Marettimo

Sull'isola di Marettimo c'è un'isola selvaggia e difficile da raggiungere. Si ci arriva seguendo un sentiero meraviglioso per circa due ore. La spiaggia del Cretazzo è circondata da rocce e caratterizzata da acqua cristallina. Si trova sulla costa sud ovest dell'isola e si raggiunge seguendo le indicazioni per Punta Libeccio. 

  • Baia di Santa Margherita

A Castelluzzo, in provincia di Trapani, non perdete una visita alla Baia di Santa Margherita: è una spiaggia di sabbia bianca che affaccia sul mare azzurro. 

  • Spiaggia del Gelso, Vulcano

La spiaggia del gelso la troverete lungo la costa meridionale dell'isola di Vulcano e la riconoscerete subito perché è dominata da un imponente faro. La spiaggia di sabbia nera mista a ciottoli è intima e poco frequentata. 

  • Spiaggia della Riserva Foce dell'Irminio di Scicli

Se siete alla ricerca di un angolo poco affollato, raggiungete la spiaggia della Riserva della Foce dell'Irminio che si trova circa 4 chilometri da Donnalucata in provincia di Ragusa, un'area completamente selvaggia ed incontaminata e circondata da macchia mediterranea e dune. 

La spiaggia di Fontane Bianche, affacciata sul mar Ionio e stretta tra Siracusa ed Avola, non molto lontana dalla Riserva di Cavagrande del Cassibile, è caratterizzata da un litorale lunghissimo di sabbia immacolata, posto all'interno di un golfo naturale. 

I Laghetti di Marinello fanno parte della Riserva Naturale Orientata Laghi di Marinello e si trovano all'ombra del promontorio di Tindari. La spiaggetta cambia forma a seconda delle maree e dei venti. 

Scopri