Idee di viaggio

Le spiagge più belle della Sicilia meridionale

10 spiagge da non perdere lungo la costa meridionale della Sicilia

Spiagge Sicilia Meridionale: le 10 più belle da vedere MARE Shutterstock
5/5

Dune di sabbia, calette di rocce, scalinate di pietra bianca che si tuffano nel mare azzurro. La costa della Sicilia meridionale offre una varietà di meravigliosi paesaggi molto diversi tra loro. 

Tra borghi marinari, siti archeologici e riserve naturali si nascondono alcune delle più belle spiagge della Sicilia meridionale. Ecco dove trovarle.   

Le spiagge più belle della Sicilia meridionale

  • Porto Ulisse, Ispica 
  • Santa Maria di Focallo, Ispica
  • Le spiagge di Sampieri, Pozzallo
  • Marina di Ragusa
  • Spiaggia di Randello, Scoglitti
  • Spiaggia di Castellazzo, Palma di Montechiaro
  • Scala dei Turchi e Realmonte 
  • Spiaggia di Capo Bianco
  • Capo San Marco, Sciacca
  • Riserva del Belice, Menfi

Porto Ulisse, Ispica 

Ulisse sarebbe approdato su questa incantevole spiaggia sabbiosa, una delle più belle del sud-est della Sicilia. Si chiama appunto Porto Ulisse questa distesa di sabbia lambita da acque limpide e protetta da costoni rocciosi di pietra chiara e friabile, da cui si ricava una specie di pasta di argilla con cui molti si cospargono il corpo per uno scrub naturale. 

Tra Santa Maria di Focallo e l’Isola delle Correnti la baia ha il suo confine naturale nel promontorio di rocce di Punta Castellazzo. Uno scenario incantevole bagnato da un mare spesso insignito della Bandiera Blu. 

Santa Maria di Focallo, Ispica

Sulla spiaggia di Santa Maria di Focallo, il 10 luglio 1943, sbarcarono i canadesi nell’Italia da liberare. È un meraviglioso arenile composto da chilometri di sabbia e protetto da una striscia di acacie alla cui ombra ripararsi. In alta stagione è spesso affollata, inoltre la costante erosione ha ridotto sensibilmente la spiaggia che però rimane una delle più belle della Sicilia meridionale. 

Le spiagge di Sampieri, Pozzallo

A circa 20 km da Marina di Ragusa sorge il piccolo borgo marinaro di Sampieri, oggi frequentata meta turistica. Sampieri offre un litorale variegato. Un tratto di costa sabbiosa, lungo circa 3 km, parte da via Miramare in pieno centro storico e finisce a Punta Pisciotto, nei pressi della Fornace Penna. Se invece preferite la costa rocciosa, dirigetevi a ovest del borgo, dove troverete spiagge meno affollate che si estendono a fino a Punta Corvo, ideale per gli amanti dello snorkeling.

Marina di Ragusa

Marina di Ragusa è uno dei più rinomati centri balneari della Sicilia sud-orientale. La sua costa vanta spiagge di sabbia dorata con lidi balneari e intrattenimenti che animano tutta la stagione estiva. Le spiagge di Marina di Ragusa sono amate anche da surfer e windsurfer.

Il mare è spesso insignito della Bandiera Blu. Marina di Ragusa perciò è una delle mete dove rilassarsi e divertirsi al mare, a pochi passi da Ragusa Ibla, scrigno del barocco siciliano dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall’Unesco.

Spiaggia di Randello, Scoglitti

All'interno della riserva naturale di Randello, un’area protetta nel territorio del comune di Ragusa, si trova una spiaggia considerata tra le più belle d’Italia. È una lunga striscia di sabbia e dune, riparata in un’ampia insenatura tra Punta Braccetto e Scoglitti. 

Alle spalle si estende un grande bosco di pini di aleppo, di eucalipti e mirti dove si nascondono alcune necropoli (V – II secolo a.C.) del parco archeologico di Kamarina. La spiaggia di Randello, dunque, è l’ideale per chi cerca la tranquillità di un’oasi incontaminata.  

Spiaggia di Castellazzo, Palma di Montechiaro

La Spiaggia di Castellazzo, conosciuta anche come Baia delle Sirene, si trova a metà strada tra Agrigento e Licata. Si tratta di una serie di piccole calette con litorale ciottoloso di grande bellezza, immerse in una zona selvaggia dove l’alta costa è frastagliata da rocce gessose. Il mare è limpido e di un azzurro particolarmente intenso anche per via del suo fondale di sassi. 

Scala dei Turchi e Realmonte 

Negli immediati dintorni di Agrigento sorge la famosa Scala dei Turchi, una spiaggia unica caratterizzata da un promontorio di roccia bianca modellata a gradoni che digrada in un mare turchese. È una falesia bianca immersa in un’atmosfera surreale da non perdere in un viaggio nella Sicilia meridionale. La scala non è aperta al pubblico. 

Se invece cercate una spiaggia adatta anche ai bambini senza rinunciare alla bellezza della Scala dei Turchi, consigliamo Lido Rossello a Realmonte. È una spiaggia di sabbia dorata attrezzata e dai fondali bassi, inserita in un suggestivo contesto naturale, delimitata a nord dall'arco di Costabianca, ad est dalla Scala dei Turchi sullo sfondo, ad ovest da Capo Rossello dove svetta il faro di Realmonte.

Spiaggia di Capo Bianco

La spiaggia di Capo Bianco si trova tra Agrigento e Sciacca ed è un’altra delle più belle della Sicilia meridionale. È una spiaggia di sabbia dorata, abbracciata da una grande scogliera bianca di natura calcarea che si tuffa nel mare turchese. In cima al promontorio si trovano le rovine greche di Eraclea Minoa e i resti di un bellissimo teatro. Lungo la costa occidentale di Capo Bianco sorge invece la Riserva Naturale Orientata del Fiume Platani, che sfocia sull’immensa spiaggia sottostante lo sperone roccioso. 

 

Capo San Marco, Sciacca

Capo San Marco è l’ideale se vi trovate a Sciacca. La spiaggia di sabbia dorata immersa nella macchia mediterranea e incorniciata dai monti sullo sfondo è lambita da un mare blu e subito profondo. La spiaggia è attrezzata e offre la possibilità di praticare qualsiasi tipo di sport d’acqua se non volete trascorrere la giornata stesi al sole. 

Riserva del Belice, Menfi

All’interno della Riserva Naturale Foce del Fiume Belice, a poco più di dieci chilometri dal comune di Castelvetrano, si trova una spiaggia sabbiosa che si estende per oltre 5 chilometri, immersa in un favoloso paesaggio. 

Dune modellate dal vento circondate dalla macchia mediterranea conducono a un mare limpido dall’azzurro intenso. Alle spalle, una lussureggiante pineta corre lungo il litorale. È la spiaggia ideale per chi cerca tranquillità e natura incontaminata. È anche la spiaggia preferita della tartaruga caretta caretta che qui depone le uova. 

Mappa e cartina

Autore: Francesca Ferri

Scopri