Idee di viaggio

La spiaggia dei Conigli a Lampedusa

A Lampedusa c'è una spiaggia Caraibica che secondo molti è la spiaggia più bella d'Italia

Spiaggia dei conigli MARE Shutterstock
5/5

A Lampedusa, sul lato meridionale dell'isola baciato da coste basse e caraibiche, c'è una spiaggia unica. Da anni ormai viene eletta dagli utenti di Trip Advisor la spiaggia più bella d'Italia (qui trovate tutte le spiagge più belle d'Italia). Ma cosa avrà di speciale la spiaggia dei Conigli

Spiaggia dei Conigli

La spiaggia dei Conigli è una spiaggia di sabbia morbida e finissima. Al tatto sembra talco e lo confermano le tartarughe Caretta-Caretta che la scelgono per deporre le loro uova. 

La spiaggia si raggiunge percorrendo una scalinata scavata nella roccia che dalla strada scende gù fino al mare. Dall'alto sembra già di essere ai Caraibi: la spiaggia è bianchissima e le sfumature celesti lasciano intravedere l'incredibile trasparenza anche da lontano.

Tutta la Baia dell'Isola dei Conigli è una zona marina protetta a cui è possibile accedere solo nelle ore diurne; è salvaguardata da Legambiente e sorvegliata dalla presenza dei volontari che si occupano di proteggere le uova delle tartarughe marine dall'uomo e dai predatori.

Isola dei Conigli

L'isola dei Conigli è un isolotto piccolissimo che dista pochi metri dalla spiaggia dei conigli e le dà il nome. In rarissime occasioni è collegato alla terra ferma da un istmo di sabbia bianca. L'isola si raggiunge facilmente via terra in tutti i periodi dell'anno: l'altezza dell'acqua non supera i 30 centimetri. 

Perché l'isola dei Conigli si chiama così? Proprio il suo raro collegamento alla terra ferma potrebbe essere alla base del suo nome. Nelle prime mappe dell'800 infatti è segnata come Rabit Island. Rabit in arabo significa proprio collegamento. Nelle successive cartine viene riportata come Rabbit Island, aggiungendo una doppia b per formare l'inglese coniglio. 

Secondo altri invece, proprio in occasione di una delle rare formazioni di un istmo, una colonia di conigli si sarebbe trasferita sull'isola dandole il nome. La colonia si sarebbe poi estinta a causa dell'isolamento. 

All'isola dei Conigli si può accedere solo via terra. Intorno all'isola è vietata la navigazione a remi, a vela, a pedali e ovviamente a motore. 

Spiagge di Lampedusa

La spiaggia dei Conigli non è l'unica spiaggia meravigliosa di Lampedusa. Una delle nostre preferite è Cala Pulcino che si trova quasi all'estremo dell'isola e si raggiunge dopo una bella passeggiata nel posto più verde dell'isola. In questo angolo di Lampedusa infatti c'è un vallone in cui la vegetazione ha resistito alla deforestazione e sembra quasi di essere nel giardino dell'Eden. Al termine del sentiero si arriva in questa cala di rocce bianche che non sarà Caraibica e confortevole come la spiaggia dei Conigli, ma merita assolutamente una visita.

Mappa e cartina

Scopri