Idee di viaggio

Le piscine naturali di Malbacco, un paradiso della natura

Ecco come arrivare alle cascate segrete della Toscana

Piscine di Malbacco ESTATE iStock
3.7/5

Nel cuore del Parco Regionale delle Alpi Apuane c'è un posto che forse non conosci. È una piccola meraviglia poco conosciuta della Toscana che vale assolutamente una visita questa estate: sono le cascate e le piscine naturali di Malbacco

Se vi trovate in Versilia, dovete assolutamente raggiungere questo paradiso naturale creato dalla forza erosiva del torrente Serra, che qui regala il suo spettacolo più bello. 

Non troppo distante dal borgo di Seravezza potrete raggiungere questo paradiso naturale fatto di cascate e piscine naturali dove l'acqua è color smeraldo. Raggiungerle non è semplicissimo ma ne vale la pena. In questo articolo vi spieghiamo come fare.

Le piscine naturali di Malbacco

In provincia di Lucca c'è un piccolo capolavoro creato dall'incessante scorrere del fiume che qui ha creato un luogo che sembra uscito da una fiaba e caratterizzato da piscine naturali circondate da natura rigogliosa. Alcune si trovano poco fuori Seravezza (all'inizio della ZTL) e sono facili da raggiungere, altre si trovano alla fine di più impegantivi sentieri nei boschi. 

La più famosa è la Pozza della Madonna ed è quella alimentata dalla cascata scavata nella roccia. Si chiama Pozza della Madonna e si raggiunge con un sentiero lungo il fiume che parte da Seravezza e conduce alle Piscine di Malbacco in circa 20 minuti.  

Parcheggiata l'auto prima dell'inizio della strada sbarrata e della Ztl, iniziano i sentieri che vi condurranno lungo gli argini del fiume. I percorsi sono cinque, per raggiungere la cascata e la pozza della Madonna che si trova più in alto, è necessario prendere la scesa numero 4.

Come arrivare 

Per raggiungere le Cascate di Malbacco da Seravezza occorre percorrere il tratto di strada chiusa al traffico fino alla Scesa n° 4, il sentiero nel bosco che vi condurrà alle cascate e alla piscina naturale. 

Vi consigliamo di indossare scarpe da trekking. Nel fine settimana è disponibile anche un servizio navetta da Seravezza. 

Foto

Visualizza questo post su Instagram

1 settembre 2016 4:14 pm

Un post condiviso da Isotta Marini (@marinisotta) in data: 1 Set 2016 alle ore 8:47 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Breathe in nature...

Un post condiviso da Snap Mother F'King Guelfo (@guelfeellaz) in data: 23 Mag 2020 alle ore 2:26 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Paradiso⛰️

Un post condiviso da Света Можейко (@sveta_mozheiko) in data: 11 Lug 2020 alle ore 8:13 PDT

Mappa e cartina

Scopri