Idee di viaggio

Fabbriche di Careggine, il paese sommerso sotto il lago di Vagli

Case e chiese sommerse dall'acqua. Quello che prima era un borgo abitato oggi è un borgo fantasma sommerso dall'acqua

Lago di Vagli WEEKEND Getty Images
4/5

Nel cuore della Garfagnana, nella provincia di Lucca, un tempo c'era un paese. Il suo nome è Fabbriche di Careggine: oggi è un borgo fantasma sotto il lago di Vagli, che riemerge dalle acque ad ogni svuotamento del lago. 

Dopo un'attesa di 27 anni, nel 2021 il lago di Vagli sarà svuotato. Il vecchio borgo fantasma di Fabbriche di Careggine sepolto sotto le acque rivedrà la luce. 

A darne conferma è una nota di Enel che dichiara "Enel informa che è in corso di formalizzazione un “Memorandum di intesa” con Comune di Vagli di Sotto e Romei S.r.l per supportare il “Progetto ESSERE 2020 – Vagli”, che ha come obiettivo la valorizzazione turistica del territorio a partire dalle eccellenze di carattere storico, paesaggistico e culturale. Il Memorandum intende promuovere e sostenere un turismo responsabile, attraverso la sensibilizzazione e la crescita culturale della collettività in materia di energia pulita e rinnovabile: tra le proposte considerate nell’ambito dell’iniziativa vi sono l’apertura di siti adibiti a musei digitali indoor, la realizzazione di istituzioni museali sul territorio e sulla storia locale, la riqualificazione dell’ambiente naturale, compresa la pulizia dell’invaso di Vagli mediante una serie di attività che, attraverso il possibile svuotamento del bacino, prevedono la realizzazione di attività manutentive sulle opere idrauliche, interventi ambientali con lavori di ingegneria naturalistica e progetti di valorizzazione turistica.

Non ci resta che attendere la data ufficiale.

Fabbriche di Carregine

Fabbriche di Carregine fu un borgo abitato sulle rive del fiume Eldron fino al 1941, quando la Selt-Valdarno costruì una diga sbarrando il corso del torrente.

L'obiettivo della costruzione era quella di dar vita ad un lago artificiale per alimentare la centrale idroelettrica di Torrite. L'innalzamento del livello del lago però fece scomparire progressivamente sotto l'acqua il borgo medievale di Fabbriche di Careggine, oltre ad altri paesini nelle vicinanze.

Gli abitanti del paese negli anno '50, vennero trasferiti nelle nuove abitazioni di Vagli di Sotto, il paese costruito su una collina sovrastante.

Quando visitare Fabbriche di Carreggine?

Ad ogni svuotamento, che dovrebbe tenersi ogni 10 anni, il borgo fantasma riappare in superficie in occasione dello svuotamento del lago per la manutenzione della diga. Quello dello svuotamento della diga è l'occasione per rivedere l'antico borgo medievale con le sue case in pietra, il cimitero, il ponte a tre arcate, la chiesa romanica di San Teodoro e il campanile in rovina. L'ultimo svuotamento della diga è avvenuto nel 1994.

Per avere informazioni sullo svuotamento del lago visitate il sito del comune di Vagli di Sotto.

Foto

#vaglisotto #lagodivagli

Una foto pubblicata da Benedetta (@tyna72) in data: 2 Giu 2014 alle ore 01:05 PDT

#vaglisotto #garfagnana #lagodivagli

Una foto pubblicata da Benedetta (@tyna72) in data: 3 Lug 2013 alle ore 13:37 PDT

"A dive into the past."

Una foto pubblicata da Beatrice Piacentini ♊️ (@bea_pia) in data: 12 Nov 2016 alle ore 05:44 PST

#lagodivagli #relaxmattutino #01/01/2014

Una foto pubblicata da David Fambrini (@linaccio89) in data: 1 Gen 2014 alle ore 14:52 PST

 

Scopri