Idee di viaggio

Tour a colpi di Instagram del Museo di Stibbert

Uno scrigno pieno zeppo di meraviglie che devi visitare a Firenze

Shutterstock
/5

MUSEO STIBBERT - Sono più di 50.000 gli oggetti in mostra al Museo Stibbert di Firenze, uno scrigno di meraviglie ospitato all'interno di una incredibile villa. Il museo è uno dei più interessanti esempi di eclettismo ottocentesco.

LEGGI ANCHE: COSA VEDERE A FIRENZE IN 36 ORE

Alla giovane età di 21 anni Frederick Stibbert ereditò una incredibile fortuna da suo nonno Giles, governatore generale del Bengala. L'uomo iniziò a raccogliere migliaia di opere che espose nella sua villa di Montughi.

Per contenere tutte le opere l'uomo fece ampliare la proprietà. Al progetto lavorarono numerosi artisti fiorentini dell’epoca, tra cui l’architetto Giuseppe Poggi, i pittori Gaetano Bianchi e Annibale Gatti, che si occuparono degli affreschi, e lo scultore Augusto Passaglia. Il museo Stibbert contiene armature, costumi e mobili da tutto il mondo.

 

La sezione più incredibile della collezione è quella delle armature, di cui si contano almeno 16,000 pezzi. In numerose sale decorate sfilano cavalieri italiani e tedeschi in armature risalenti al Cinque e Seicento. I cavalieri turchi ottomani risalgono al XVI secolo, mentre i pezzi della collezione indiana risalgono al periodo fra il XVI e XVII secolo.

Custodisce anche una collezione giapponese, la più grande al mondo fuori dal Giappone, con katana e scenografiche armature appartenute agli ultimi samurai e acquistate sul finire dell'Ottocento.

#travel #firenze #museostibbert #여행 #피렌체

Una foto pubblicata da Kevin Oh (@ohkevinoh) in data: 23 Mag 2015 alle ore 07:26 PDT

A tutto questo si aggiungono anche i costumi, le porcellane e i dipinti che potrete ammirare nelle varie sale e realizzati, tra gli altri, da Sandro Botticelli, Carlo Crivelli, Pieter Brueghel il Giovane, Neri di Bicci e Pietro Lorenzetti

Quando Frederick Stibbert morì donò il suo tesoro al Comune di Firenze: nacque così una fondazione che aprì la casa e il meraviglioso giardino al pubblico.

Sala da Ballo

Una foto pubblicata da Matteo Bimonte 🇮🇹 (@ganimede) in data: 22 Mar 2015 alle ore 06:35 PDT

IL PARCO DEL MUSEO STIBBERT -  Merita una visita anche il grande parco all'inglese ricco di monumenti, fontane e sculture che si trovano lungo una serie di vialetti e boschetti che raggiungono un laghetto dove si specchia un piccolo tempio di stile neo-egizio.

#parco #parck #stibbertmuseo #firenze #italy #museostibbert

Una foto pubblicata da @rubik1975 in data: 17 Lug 2015 alle ore 06:06 PDT

Per info e visite: museostibbert.it.

Scopri