Idee di viaggio

Garfagnana: cosa fare e cosa vedere

Tutto quello che devi sapere per visitare la Garfagnana

Vagli WEEKEND Shutterstock
5/5

La Garfagnana è una valle a due passi da Lucca dove dominano il verde, i boschi, i borghi medioevali cinti da mura e tutta l'arte della gastronomia tradizionale.

Garfagnana

La Garfagnana è un'area storico-geografica della provincia di Lucca, in Toscana, compresa tra le Alpi Apuane e la catena principale dell'Appennino Tosco emiliano. A nord confina con la Lunigiana, ad ovest con la Versilia ed a est con la regione Emilia-Romagna e a sud con la Media Valle del Serchio. L'ambiente ed i paesaggi della Garfagnana sono molto vari e vallo da lline dolci e coltivate, boschi e montagne che arrivano fino a toccare gli oltre 2000 metri s.l.m. L'intera regione è attraversata dal fiume Serchio e dai suoi tanti affluenti. Qui di seguito abbiamo selezionato alcune delle cose da vedere assolutamente in Garfagnana.

  • Grotta del Vento

La Grotta del Vento, a circa 500 metri sopra il livello del mare, è una grotta con tunnel, fomazioni rocciose, laghi e laghetti di alabastro e corsi d'acqua sotterranei. 

  • Eremo di Calomini

Scolpito direttamente nella pietra per proteggere il luogo dove la Vergine Maria sarebbe apparsa ad una giovane pastorella fra le montagne, l'Eremo di Calomini è aperto tutti i giorni in estate e la domenica nel resto dell'anno.

  • Monte Forato

Il Monte Forato si chiama così perché un arco naturale di roccia collega due vatte della stessa altezza, formando al di sotto della congiunzione un cerchio, proprio come in un arco artificiale. Il foro è alto circa 12 metri ed è visibile sia dalla vallata della Versilia che da quella della Garfagnana.

Fabbriche di Careggine è un borgo fantasma sepolto sotto il lago di Vagli e che riemerge dalle acque ad ogni svuotamento del lago. Dopo un'attesa di 27 anni, nel 2021 il lago di Vagli sarà svuotato. Il vecchio borgo fantasma di Fabbriche di Careggine sepolto sotto le acque rivedrà la luce, almeno secondo quanto affermato da Enel che gestisce la centrale idroelettrica del Lago di Vagli.

Il piccolo borgo di Isola Santa è affacciato su acque verdi, circondato da boschi di castagno, protetto dalle cime della Alpi Apuane e affacciato su un lago artificiale alimentato dalle acque del torrente Turrite Secca. Il piccolo borgo fatto di casette in pietra dai tetti di ardesia ha una storia antichissima. Si trova sulle rovine di un antico hospitale, luogo di sosta per i viandanti e pellegrini che attraversavano le Alpi Apuane e viaggiano a piedi tra la Versilia e la Garfagnana. 

Borghi più belli della Garfagnana

Quali sono i borghi più belli da visitare assolutamente per scoprire lo spirito autentico della Garfagnana? Visitate Gallicano dove a Luglio si tiene il palio con i carri di cartapesta, Vergemoli e Barga che nel medioevo era tanto ricca grazie alla produzione di fili di seta e ai suoi mulini ad acqua, 

A Castelnuovo di Garfagnana percorrete il Sentiero dell'Ariosto, conosciuto anche come “la passeggiata degli innamorati” e non perdete, il primo weekend del mese, il Mercato Contadino, dove assaggiare deliziose specialità della tradizione garfagnina. Qui torvate tutti i borghi più belli della Toscana.

Scopri