Idee di viaggio

Il Giardino dei Tarocchi, un Parc Guell nel cuore della Toscana

È l'opera dell'artista francese Niki de Saint Phalle

Giardino dei Tarocchi WEEKEND Shutterstock
4.4/5

Nel cuore della Toscana c'è un posto incredibile che dovete assolutamente visitare. A prima vista potrebbe sembrare il Parc Güell di Barcellona, ma questo incredibile parco si trova nel cuore della Maremma, nei pressi di Capalbio, in provincia di Grosseto

Perché Parc Güell? Perché è proprio dal parco realizzato da Gaudì che l'artista francese Niki de Saint Phalle ha preso ispirazione per disegnare il Giardino dei Tarocchi in Toscana, una meraviglia popolata da 22 sculture ispirate ai tarocchi.

Ecco tutto quello che dovete sapere per visitare il Giardino dei Tarocchi.

Giardino dei Tarocchi

L'artista ha iniziato la costruzione del Giardino dei Tarocchi nel 1977 e per più di 17 anni, aiutato da grandi scultori contemporanei, ha lavorato alla realizzazione delle ventidue imponenti figure in acciaio e cemento ricoperte di vetri, specchi e ceramiche colorate.

Il parco dei Tarocchi è una vera e propria città con enormi sculture immerse nel selvaggio e suggestivo paesaggio ai piedi della collina di Garavicchio.

Superata la muraglia all'ingresso, vi ritroverete catapultati in un mondo fantastico fatto da enormi statue, come quella dell'Imperatrice, una incredibile scultura al cui interno c'è un vero e proprio appartamento dove Saint Phalle Niki visse nel periodo di realizzazione dell'opera.

Tra le altre sculture presenti nel Giardino, è da ricordare quella della Sacerdotessa, che celebra l'intuito femminile rendendo omaggio al Parco dei Parco dei Mostri di Bomarzo, altro luogo da cui l'artista prese ispirazione.

Date 2021 e Prezzi

Il parco aprirà al pubblico il 30 aprile 2021. sarà aperto ogni giorno dalle 14:30 alle 19:30. Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale.

Il biglietto intero costa 12 euro (+2 di prevendita), mentre quello ridotto ha un costo di 7 euro. La prenotazione è obbligatoria e potrete effettuarla qui

La mostra diffusa dedicata a Niki de Saint Phalle

Dal 9 luglio al 3 novembre Capalbio celebra Niki de Saint Phalle con una mostra dal titolo “Il luogo dei sogni: Il Giardino dei Tarocchi di Niki de Saint Phalle”. Più di 100 opere, tra sculture, disegni, video, fotografie comprese tra gli anni Sessanta e gli anni Novanta, alcune delle quali inedite e mai presentate al pubblico. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Come arrrivare 

Il giardino dei tarocchi si trova in località Garavicchio, nei pressi di Pescia Fiorentina, una frazione di Capalbio. Se partite da Roma, prendete la via Aurelia direzione Civitavecchia/Grosseto e uscite a Pesca Fiorentina, da lì troverete le indicazioni per Il Giardino dei Tarocchi. 

Per saperne di più: www.giardinodeitarocchi.it

Foto e Video

Specchi. #learnitalian #tuscany #mirrors #tarotgarden #capalbio #maremma

Una foto pubblicata da Poggiobono Country House (@poggiobono) in data: Nov 11, 2014 at 8:56 PST

Foto: VarierioMei/Sutterstock

Scopri