Idee di viaggio

Le spiagge più belle dell'Isola d'Elba

10 spiagge che vi faranno perdere la testa per l'isola d'Elba

MARE Shutterstock
5/5

L’Isola d’Elba è una meta molto amata sia dai turisti italiani che da quelli stranieri. Offre spiagge di ogni genere, libere o organizzate, mare cristallino, piccoli centri e borghi dove godere di vita mondana tra ristoranti e negozi, ma anche un entroterra al profumo di macchia mediterranea dove rifugiarsi dalla calura estiva. 

Se è la prima volta che trascorrete un periodo all’Isola d’Elba dovete scoprire le sue spiagge, tra le più belle d'Italia. Quali sono? Ecco la nostra selezione. 

Spiagge Isola d'Elba

  • Enfola, Portoferraio

È formata da un istmo, dove si trova il complesso della tonnara, e dunque guarda su due versanti. Si formano così due spiagge, entrambe di ghiaia. Il golfo a sud è più riparato e soleggiato. C’è un parcheggio e si trovano tutti i servizi di cui si ha bisogno. 

  • Biodola, Portoferraio

Sabbia fine, chiara, fondali che degradano dolcemente e acqua di tutte le tonalità dell’azzurro. È una delle spiagge più famose dell'isola, protetta dall’ampio golfo omonimo e adatta ai bambini. In alta stagione è frequentatissima, anche perché si trovano qui noleggio di ombrelloni e lettini, bar e ristoranti. 

Alle sue spalle si trova una scogliera ripida che rende questa spiaggia davvero caratteristica. L’arenile è formato da sassolini bianchi di varie dimensioni. È esposta al mare aperto ed è amata da chi fa snorkeling. 

  • Lacona

La seconda spiaggia più lunga dell'isola (più di un chilometro), riparata grazie al suo golfo, e circondata da dune di sabbia. I fondali sono bassi per cui è perfetta per i bambini. È sempre piuttosto affollata, ma grazie alla sua ampiezza lo spazio è garantito. Si possono noleggiare ombrelloni e lettini, pedalò e gommoni, fermarsi a bere un caffè nei numerosi bar o mangiare qualcosa nei tanti ristoranti che si affacciano sulla baia. 

  • Le Ghiaie 

Si tratta della spiaggia della città di Portoferraio. Non per questo però merita meno: ha una posizione infatti piuttosto defilata, per cui non risente né della presenza del porto - è infatti esposta al mare aperto - né del traffico della città. I bastioni medicei la sovrastano dandole un aspetto suggestivo. Il fondo è di ghiaia bianca. 

  • Marina di Campo

Un chilometro e mezzo di spiaggia di sabbia. Uno dei lembi raggiunge la deliziosa cittadina di Marina di Campo. Protetta dal golfo, non è solitamente toccata dai venti. Alle sue spalle si trova un lungomare molto ampio su cui passeggiare o andare in bici e tutti i servizi di cui si può avere bisogno. Ideale per le famiglie.  

  • Sant’Andrea, Marciana

Ancora sabbia fine per questa spiaggia non eccessivamente lunga, ma caratterizzata dalle scogliere che la circondano, che sono ampi liscioni granitici. È protetta dalla Punta di Sant’Andrea e da quella del Cotoncello. Adatta per lo snorkeling.

  • Fetovaia, Campo nell’Elba

Una delle spiagge più amate dell’isola e di tutto l'Arcipelago Toscan. Sabbiosa, dai fondali poco profondi, dà il suo meglio a inizio estate, con le fioritura di giglio di mare che la colorano. Riparata e circondata da colline verdi, non è deturpata da costruzioni eccessive, ma offre comunque tutti i servizi. 

  • Cavoli, Campo nell’Elba

Conosciutissima e molto frequentata durante l’estate, si trova sulla costa occidentale dell’Elba. Lunga, in sabbia, è riparata e protetta dai venti. Il colore del mare qui è di mille sfumature. Nella zona orientale si trova la Grotta Azzurra, che si può raggiungere solo in barca. 

 

  • Spiaggia dell'Acquavivetta

 

È una delle spiagge meno turistiche e più belle dell'isola, è protetta da alte rocce a picco sul mare. Il fondale degrada dolcemente, caratteristica che ne fa un ottimo posto per nuotare e stare al mare con i bambini.

Mappa e cartina

Autore: Paola Toia

Scopri