Idee di viaggio

10 foto e una triste leggenda sulla spiaggia dell'Innamorata

Le foto che vi faranno innamorare di una delle più belle spiagge dell'Isola d'Elba.

5/5

Spiaggia dell'Innamorata | Una triste leggenda è legata a questa suggestiva spiaggia, una delle più belle dell'Isola d'Elba. Una scogliera avvolge questa bellissima baia che si affaccia sulle isole Gemini.

LEGGI ANCHE: LE PIU' BELLE SPIAGGE DELL'ISOLA D'ELBA

E' la spiaggia dell'Innamorata, una baia protetta a nord da punta Pareti e a sud da punta della Ciarpa perfetta per lo snorkeling poco distante da Capoliveri.

La spiaggia, che una volta si chiamava Cala de Lo fero mutò il suo nome in Spiaggia dell'Innamorata per via di una leggenda che aleggia su di essa e che vede come protagonisti due giovani amanti.

#sea #mare #beach #seaside#sand #isoladelba #elba #instapic #island #elbaisland #europe #italia #italian_places

Una foto pubblicata da G.G. (@giga1226) in data: 7 Giu 2015 alle ore 13:06 PDT

La leggenda della spiaggia dell'Innamorata - Si narra che nel 1534, quando le coste dell'isola furono prese d'assalto dal pirata Barbarossa e dai suoi Saraceni, due innamorati Lorenzo e Maria, fecero della spiaggia il rifugio dove lui le chiese di sposarla.

Lorenzo venne fatto prigioniero dei pirati mentre attendeva sulla spiaggia la sua donna. Maria, nel vedere il corpo del suo amante esanime si gettò in mare, come ultimo disperato gesto d'amore.

Venne ritrovato solo il suo scialle impigliato su uno scoglio che da allora venne chiamato punta della Ciarpa. Da allora, ogni 14 luglio, la spiaggia si illumina di migliaia di torce e centinaia di persone sfilano in abiti d'epoca per rievocare questa triste vicenda.

La spiaggia dell'Innamorata #Elba

Una foto pubblicata da Cristina Romeo (@cristinaromeo) in data: 21 Mag 2015 alle ore 08:40 PDT

Spiaggia dell'Innamorata (Capoliveri) 🐝 #myelbatour15 #tuscanybuzz

Una foto pubblicata da Tuscany Buzz (@tuscanybuzz) in data: 25 Mag 2015 alle ore 05:48 PDT

Spiaggia dell'Innamorata (Capoliveri) 🐝 #myelbatour15 #tuscanybuzz

Una foto pubblicata da Tuscany Buzz (@tuscanybuzz) in data: 25 Mag 2015 alle ore 05:48 PDT

Da Punta Ciarpa, potrete raggiungere a nuoto gli isolotti Gemini e non troppo distante da questa punta troverete la bella grotta del Bue marino con la sua spiaggia di ciottoli.

La spiaggia oltre che in auto è raggiungibile a piedi lungo la strada vecchia sterrata delle miniere.

Scopri