Idee di viaggio

Cosa vedere a Prato

Tutto quello che devi sapere per visitare Prato e dintorni

Prato WEEKEND Shutterstock
5/5

Non tutti sanno che Prato è uno scrigno di tesori d’arte antica e moderna che vale assolutamente vedere in Toscana. Il centro storico di Prato ha una cattedrale bellissima, piazze interessanti e il Castello dell’Imperatore, molto ben conservato.

Mentre custodisce alcuni tesori del passato, Prato coltiva una grande passione per l'arte contemporanea ed è il polo del tessuto più importante d'Italia. Il museo del Tessuto testimonia la storia di questo distretto, ma oltre a conoscerne i segreti, a Prato potrete acquistare stoffe bellissime e a prezzi convenienti. 

Cosa vedere a Prato 

Il centro di Prato si gira piacevolmente a piedi. Fate una bella passeggiata tra via Mazzini e Piazza del Comune. Qui si affaccia il palazzo Pretorio, oggi museo da visitare. Poco più avanti c'è una delle istituzioni irrinunciabili della vita pratese: il biscottificio Mattei, dove vengono sfornati i mitici cantucci di Prato. A Prato ci sono due teatri: il Teatro Metastasio Stabile della Toscana e il Teatro Politeama Pratese, entrambi con una ricca programmazione.

  • Chiesa di San Francesco

Entrate nella chiesa di San Francesco per visitare il chiostro interno e respirarne la meravigliosa quiete, ma solo dopo aver visitato gli interni della chiesa e la tomba del Mercante di Prato, conosciuto come l'inventore degli assegni. In una stanza murata di un palazzo di Prato fu trovato l'intero archivio ed una fitta corrispondenza del ricco mercante pratese del '400 con la moglie, che è una testimonianza unica nel suo genere dell'economia di quel periodo e uno spaccato di vita. 

  • Castello dell'Imperatore

Il castello dell'Imperatore di Prato, voluto da Federico II nell'ambito della lotta tra Impero e Papato in Toscana, si trova a due passi dalla Chiesa di San Francesco. Si può salire sulle mura e godersi la meraivgliosa vista dall'alto. Qui trovate il sito del Castello dell'Imperatore.  

  • Duomo di Prato

Piazza del Duomo è la piazza principale di Prato. Qui si affaccia la cattedrale di Santo Stefano che custodisce la sacra cintola della Madonna, al sicuro nel pulpito di Donatello e poi ci sono gli affreschi di Nicola Pisano e di Filippo Lippi. A Santa Maria delle Carceri c'è la Basilica costruita sui resti di un’antica prigione.

  • Palazzo Datini

Palazzo Datini è la casa-museo di Francesco Datini, conosciuto come il Mercante di Prato. Qui sono custoditi i documenti del mercante, le lettere private e i numerosi assegni di cui si considera l'inventore. 

  • Museo del Tessuto

Il Museo del Tessuto è dedicato all’arte e alla tecnologia tessile ed è ospitato all'interno di un opificio del centro storico. Il biglietto di ingresso costa 7 euro. Sul sito ufficiale del Museo del Tessuto trovate tutte le info su tariffe ed orari. 

  • Museo di Scienze Planetarie

Il Museo di Scienze Planetarie è una visita perfetta da fare con i bambini e in famiglia. Racconta una storia millenaria che parte dalla nascita dell'Universo a quella della Terra. 

Dintorni di Prato

La Rocca di Montemurlo, a breve distanza da Prato, era una fortezza convertita poi in villa. Ci sono un giardino all'italiana e un bosco. Nel borgo medioevale ci aspettano ristoranti tipici e una bella atmosfera.  

Visitate la Rocca di Vernio e i dintorni di Vernio che offrono interessanti itinerari e percorsi di trekking. Castello di Bacchereto ospita ancora una delle antiche fornaci che erano usate per la lavorazione della ceramica e Casa Toia che, secondo la tradizione, era la casa di Lucia di Zoso, nonna materna di Leonardo Da Vinci.  

A Poggio a Caiano c'è il tesoro della Villa Medicea, patrimonio UNESCO dell’Umanità. Carignano è il posto perfetto per una degustazione di vino 

Qui trovate tutte le info su Cosa vedere a Lucca e qui tutti i borghi più belli della Toscana.

Video: cosa vedere in Toscana

Mappa

Prato si trova a brevissima distanza da Firenze (appena 20 km di distanza).  

Scopri