Idee di viaggio

Cosa vedere a Siena e dintorni in uno o più giorni

La guida completa alle cose da fare e vedere assolutamente a Siena

Siena Panorama WEEKEND Shutterstock
4.1/5

Adagiata su tre colli, Siena è una meraviglia da scoprire assolutamente a piedi. Il suo austero e intrigante carattere medievale lo scoprirete già solo ammirandola da lontano, il suo profilo imponente si innalza sulle colline e sui panorami bucolici che la caratterizzano. Sì, perché Siena è circondata da uliveti e dalle vigne del Chianti, da borghi e paesini che vale la pena raggiungere.

È una delle destinazioni perfette per un weekend, va visitata con lentezza (indossando scarpe comode). Abbiamo realizzato una guida alle migliori cose da vedere e fare in città in uno o due giorni. 

"Siena, città misteriosa perché fatta a chiocciola, con le vie attorcigliate l’una sull’altra, ci attende sotto le torri e una luna enorme. E’ la città d’Italia rimasta più intera: una città del Medio Evo".

Guido Piovene

Cosa Vedere a Siena 

Siena è una delle città medievali più belle e meglio conservate d'Italia. La città toscana è un labirinto di stradine, viuzze che convergono intorno a Piazza del Campo, fulcro della città. È la prima tappa del vostro itinerario; affacciati sulla piazza troverete il Palazzo Pubblico, la Torre del Mangia e la Fonte Gaia, una delle più belle fonti senesi. Se avete tempo, non perdete una visita al Museo Civico ospitato all'interno del Palazzo, dove troverete importanti capolavori artistici come il ciclo del Buon Governo di Lorenzetti. Per ammirare il panorama dall'alto salite i 400 gradini della Torre del Mangia prima di raggiungere lo scrigno di tesori che è il Duomo di Siena: un incredibile complesso in stile gotico che custodisce numerosi tesori di Donatello, Pisano e Michelangelo e del Pinturicchio. Qui vale la pena ammirare la meravigliosa Libreria Piccolomini. 

(Maurizio Callari / Shutterstock)

Prima di lasciare la chiesa, fate attenzione al pavimento, è ricco di simbologia, sembra un immenso puzzle: qui troverete 56 scene incise e intagliate sul marmo realizzate da numerosi artisti toscani. Per completare tutto il lavoro ci sono voluti circa 600 anni. Alle spalle del Duomo troverete il Battistero, luogo dove hanno lavorato i più grandi artisti del Rinascimento italiano. Al Fonte Battesimale vedrete opere di Jacopo della Quercia, di Turino di Sano, Lorenzo Ghiberti e Donatello. Salite sul Facciatone, per avere una vista incredibile sulla piazza e sulla città. 

Fate una lunga sosta a Santa Maria della Scala, uno dei poli museali più importanti della città. L'edificio risale a più di mille anni fa, nacque per accogliere i pellegrini lungo la Via Francigena e fu convertito poi come ospedale. Visitate i sotterranei che ospitano un labirinto di sale e cunicoli scavati nel tufo, sedi del Museo archeologico. Se vi piace scoprire lati insoliti delle città, non mancate una visita ai Bottini di Siena, una rete di acquedotti sotterranei che alimentano le Fonti storiche della città.

Uno dei luoghi d'arte più importanti della città è sicuramente la Pinacoteca Nazionale di Siena che custodisci importanti dipinti del Trecento e Quattrocento senese di autorevoli artisti come Duccio di Buoninsegna, Piero ed Ambrogio Lorenzetti e Simone Martini. Poco distante dal Piazza del Campo, troverete l'Orto de' Pecci, un angolo di campagna in centro città, un luogo storico dove un tempo passavano i condannati a morte che si dirigevano a Porta Giustizia per essere giustiziati. Oggi qui troverete tanto verde e una fattoria didattica. Non perdete una visita al Santuario di Santa Caterina, un complesso di edifici nati intorno alla vecchia abitazione di Santa Caterina da Siena. 

Raggiungete l'antica Fortezza Medicea, una immensa struttura in mattoni costruita da Cosimo de' Medici nel '500: dai bastioni la vista sulla città è impareggiabile. Rilassatevi, come fanno i senesi, nell'adiacente Parco della Rimembranza. La vostra visita in città non può mancare la visita al Duomo di San Domenico che domina il colle di Camporegio. 

Cosa vedere a Siena in un giorno

  • Piazza del Campo  
  • Torre del Mangia
  • Fonte Gaia
  • Museo Civico
  • Duomo di Siena
  • Libreria Piccolomini
  • Facciatone
  • Santa Maria della Scala
  • Pinacoteca Nazionale di Siena
  • Fortezza Medicea
  • Palazzo Tolomei
  • Fontebranda
  • Duomo di San Domenico
  • Via Banchi di Sopra
  • Santuario di Santa Caterina
  • Chiesa di Sant'Agostino

 

Cosa vedere gratis a Siena

Se avete poco budget a disposizione, dovete sapere che a Siena avrete numerose attrazioni da visitare gratuitamente o quasi. La prima cosa da fare è passeggiare sulle mura della città, è un modo alternativo per scoprire la città lontani dalle zone più turistiche. Impiegherete circa 3 ore. Raggiungete la chiesa di San Martino che conserva al suo interno un capolavoro di Guido Reni: la Circoncisione.

Ogni prima domenica del mese potrete visitare gratuitamente la Pinacoteca Nazionale di Siena, mentre vale la pena entrare nei musei delle Contrade della città (la città come ben sapete è suddivisa in 17 contrade). Anche il Santuario di Santa Caterina è ad ingresso gratuito. Non mancate una visita alla Chiesa di Sant'Agostino, dove troverete l'opera del Perugino intitolata La Crocifissione.

Ad ingresso gratuito è anche il Museo di Storia Naturale di Siena, quello che dovrete fare è compilare una richiesta online, se siete in gruppo, a questo link. Infine, fate visita al Cimitero Monumentale de La Misericordia. 

A Siena con bambini

Siena è perfetta per i bambini, tolta la difficoltà dei sali-scendi, offre tantissime cose da visitare, primo fra tutti il Museo di Storia Naturale all'Accademia dei Fisiocritici, all'ingresso sarete accolti da un enorme scheletro di balenottera. Non perdete poi, dopo le principali attrazioni della città, una sosta all’Orto Botanico dell’Università di Siena. All'interno del complesso di Santa Maria della Scala, il Museo d'Arte per Bambini raccoglie numerose dedicate all'infanzia, lungo un viaggio che va dall'arte antica fino a quella contemporanea: sono numerose le attività didattiche che potrete fare con i bambini

Fate una passeggiate sui bastioni della Fortezza Medicea e salite sul Trenino Natura per ammirare le Terre di Siena, e rilassatevi in una delle tante piscine naturali che potrete trovare nella provincia di Siena. 

Cosa vedere a Siena e dintorni

Città o Attrazione Località Distanza da Siena
San Gimignano Provincia di Siena 48 km
Monteriggioni Provincia di Siena 20 km
Abbazia di San Galgano Chiusdino 24 km
Terme dei Bagni di San Filippo Val d'Orcia 67 km
San Casciano dei Bagni Val di Chiana 67 km
Parco delle Sculture del Chianti Pievasciata 13 km
Radicofani Val d'Orcia 59 km
Pienza Val d'Orcia 60 km
Ponte della Pia Rosia, Sovicille 13 km
San Quirico d’Orcia Val d'Orcia 47 km
Bagno Vignoni  Val d'Orcia 53 km
Castigione d’Orcia Val d'Orcia 55 km
Montepulciano Val d'Orcia 61 km
Colle Val d'Elsa Provincia di Siena 61 km
Montalcino Val d'Orcia 42 km
Itinerari Terre di Siena Prov. Siena 100 km


Mappa e cartina di Siena

Di seguito trovate la mappa con tutte le attrazioni da non perdere a Siena

Scopri