Idee di viaggio

Il Santuario di San Romedio in Val di Non

L'Eremo che devi assolutamente visitare in Val di Non

San Romedio A PIEDI Shutterstock
4.5/5

Adagiato su un ripido sperone roccioso, quasi in bilico, c'è uno degli eremi più belli d'Europa: è il Santuario di San Romedio. Immerso nella natura rigogliosa della Val di Non, il santuario si trova nei pressi di Senzeno, nel territorio di Predaia. 

In questo luogo lontano da tutto e tutti, San Romedio visse come eremita per molti anni, secondo la leggenda a fargli compagnia c'era un orso trentino. L'incredibile santuario sospeso a 70 metri d'altezza è formato da cinque piccole chiesette sovrapposte e unite tra loro da una lunga scalinata di 131 gradini.

val-di-non

Il modo più bello per raggiungerlo è percorrendo un sentiero scavato nella roccia conosciuto come Sentiero delle forre di San Romedio, realizzato sul tracciato di un antico canale ottocentesco che parte dal Museo Retico di Sanzeno.

Sentiero Santuario San Romedio 

L’itinerario per raggiungere questo luogo dell'anima passa tra gole e canyon, attraversa una strada scavata nella roccia molto suggestiva. Non ci sono limitazioni per percorrerlo, il cammino non ha particolari difficoltà. Il sentiero parte dal Museo Retico di Sanzeno, dove troverete una passerella di legno che dopo aver costeggiato le campagne coltivate, giunge fino alla roccia seguendo il corso di un antico canale. Si tratta di una passeggiata spettacolare lunga circa 2,5 chilometri.

La passerella nella roccia vi condurrà fino alla Stazione della Via Crucis marmorea, da lì giungerete sino al santuario passando per una strada asfaltata. Il tempo per percorrere questo sentiero è di 45 minuti. 

sentiero-san-romedio

Se avete voglia di passeggiare nella natura, potrete giungere a San Romedio attraversando i boschi, ci sono diversi itinerari che partono dai paesini di Don, Coredo e Salter e attraversano la natura incontaminata e silenziosa, per raggiungere questo luogo dell'anima. 

san-romedio-sentiero

santuario-san-romedio-foto

Da Don, imboccate il sentiero numero 539 che vi condurrà ad un ripido canyon e ad una strada che costeggia il Rio Romedio. Una passeggiata di due ore vi condurrà fino al Santuario. Se invece partite da Coredo, prendete il Sentiero Viale dei Sogni. Passeggiando nella natura passerete per i laghi di Coredo e Tavon Per arrivare a Doss Canestrin. Da lì seguite la valle dove scorre il Rio Verdes per arrivare fino all'Eremo. 

Il sentiero conosciuto come Senter d'Ors parte da Salter scende nel canyon del Rio Romedio e in un'ora e mezza conduce al Santuario. 

Visite ed Orari Santuario di San Romedio

Il santuario, ad ingresso gratuito, è aperto tutti i giorni nei seguenti orari:

Da ottobre ad aprile: ore  9.00 -17.30

Da maggio a giugno, e mese di settembre: ore 9.00 —18.00

Da luglio ad agosto: ore 8.30 —19.00 

Mappa Santuario di San Romedio 

Scopri