Idee di viaggio

Il rifugio incastonato tra guglie e pinnacoli

Ecco perché devi raggiungere il Rifugio Tommaso Pedrotti almeno una volta

Rifugio Pedrotti WEEKEND Shutterstock
5/5

Tra le cime delle Dolomiti del Brenta, a 2.491 metri di altitudine, c'è un bellissimo rifugio che si raggiunge (anche) con un sentiero di trekking. È il Rifugio Pedrotti che si trova a pochi minuti dalla Bocca di Brenta, in posizione strategica rispetto ai principali itinerari della catena centrale del Brenta. Sorge su una zona rocciosa ai piedi della Brenta Bassa e di fronte alla Brenta Alta, ed è un ottimo punto di partenza per tutte le ascensioni verso le cime centrali del gruppo.

Il vecchio Rifugio Tosa si trova 30 metri più in basso, è stato il primo rifugio del Brenta.

Rifugio Pedrotti 

Il rifugio si compone di due edifici, per un totale di 120 posti letto. È aperto dal 20 giugno al 20 settembre. Dispone inoltre di un locale invernale, sempre aperto, con 20 posti. Il mondo migliore per raggiungerlo è attraverso un sentiero che attraversa panorami spettacolari. Potrete raggiungere il rifugio dal Molveno, risalendo la Val delle Seghe con il sentiero n. 319 e da Pradel con il sentiero n. 340 passando dai rifugi Croz dell'Altissimo e Selvata.

Dall'altopiano del Pradél seguite il sentiero 340 che passa sotto le pareti del Croz dell’Altissimo e raggiunge il Rifugio Croz, da questo rifugio potrete attraversare il torrente e salire verso il Rifugio Selvata che si trova a 1.630 metri. Si procede sul sentiero 319 raggiungendo la Cima delle Fontane Fredde; attraversando l’Acqua della Dosola e passando nei pressi della baita dei Massodi. Si prosegue fino al Rifugio Tosa, e poco dopo al Rifugio Pedrotti.

(Foto: © Rifugio Pedrotti)

Come arrivare al Rifugio Pedrotti

  • Da Molveno, per la Val delle Seghe (sentiero n. 319)
  • Dal Rifugio Selvata (sentiero n. 319)
  • Da Molveno - Pradel per la Val dei Massodi 
  • Da Molveno per la Val di Ceda 
  • Da Madonna di Campiglio per il Rifugio Valesinella
  • Da Madonna di Campiglio con la funivia del Passo Grostè

Scopri