Idee di viaggio

A piedi sul Cammino di San Benedetto

Sulle tracce di San Benedetto tra borghi, laghi, boschi e colline

Monastero San Benedetto Subiaco A PIEDI Shutterstock
5/5

Percorrere il Cammino di San Benedetto significa fare un viaggio nel cuore dell'Italia, sulle tracce di San Benedetto da Norcia. È un viaggio spirituale e culturale che vi porterà alla scoperta dei luoghi più importanti della sua esistenza.

Il percorso, che potrete fare a piedi o in bicicletta, parte da Norcia e Giunge a Cassino.

È uno dei cammini più belli da fare almeno una volta che, attraverso sentieri, strade boscose, carrarecce, valli e monti, attraversa Umbria e Lazio

Cammino di San Benedetto

Il Cammino di San Benedetto è lungo 310 Km, parte da Norcia e arriva fino a Cassino unendo i luoghi benedettini più importanti: Norcia il luogo natale del Santo, Subiaco dove visse trent'anni e dove fondò numerosi monasteri e Montecassino dove San Benedetto dove visse gli ultimi anni della sua vita portando a compimento la Regola Benedettina. 

Il cammino parte da Norcia sui Monti Sibillini, dopo Leonessa il sentiero prosegue nelle faggete dei Monti Reatini e poi, a Poggio Bustone, si affaccia sulla Valle Santa, la piana del fiume Velino. Da Rieti si prosegue per Rocca Sinibalda, il castello a forma di aquila e per Castel di Tora del lago del Turano.

Subiaco è la tappa principale del Cammino, qui troverete il Sacro Speco dove operarono i maggiori artisti del Trecento e l’Abbazia di Santa Scolastica, culla della stampa italiana. Il sentiero prosegue poi verso l'Abbazia di Montecassino. Il cammino si compone di 16 tappe (7 per la bicicletta). 

Tappe e Percorso

  • Norcia
  • Cascia
  • Monteleone di Spoleto
  • Leonessa
  • Poggio Bustone
  • Rieti
  • Rocca Sinibalda
  • Castel di Tora
  • Orvinio 
  • Mandela
  • Subiaco
  • Trevi nel Lazio
  • Collepardo
  • Casamari
  • Arpino
  • Roccasecca
  • Montecassino

 

Accoglienza Cammino San Benedetto

Lungo il cammino di San Benedetto trovete numerosi punti di accoglienza, potrete dormire in alloggi, B&B, agriturismo oppure in strutture religiose.

Sul sito ufficiale trovate le informazioni su dove dormire, potrete inoltre scaricare le tracce Gps e richiedere le credenziali per percorrere il Cammino. 

Scopri