Idee di viaggio

Orvieto Sotterranea: gli orari e le tariffe per le escursioni

Sotto la città di Orvieto si nasconde un mondo segreto fatto di tunnel, cunicoli e meraviglie

Orvieto Sotterranea VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

Adagiata sulla sommità di una rupe di tufo, Orvieto è una città che vi affascinerà per il suo stile medievale e per le tracce del suo passato etrusco, si crede infatti che Orvieto sia stata una delle dodici città stato etrusche identificata (probabilmente) nella città di Velzna.

Quello che forse non tutti sapete è che sotto la città di umbra si nasconde un dedalo di cunicoli, tunnel e grotte: è Orvieto sotterranea, una città sotto la città che merita assolutamente una visita. In questo articolo vi spieghiamo come visitare Orvieto sotterranea

Orvieto Sotterranea

Si presume che Orvieto sotterranea sia stata opera degli antici abitanti del borgo, che realizzarono questo mondo sotterraneo circa  2500 anni. È solo verso la fine degli anni '70 che un gruppo di speleologi iniziò ad esplorare il sottosuolo orvietano portando alla scoperta di 1200 cavità artificiali. Furono gli Etruschi i primi a scavare, alla ricerca dell'acqua, pozzi, cunicoli e cisterne, creando un sistema di architettura idraulica sotterranea. Pratica che continuò anche nel medioevo con la costruzione dell'acquedotto pubblico, di cui sono visibili alcuni resti nell'area archeologica. A questa opera si sono poi aggiunti pozzi e altre cisterne realizzati in epoca rinascimentale, come il famoso Pozzo di San Patrizio, che potrete visitare in città o il Pozzo della Cava, ancora più antico di quello appena citato. 

Secondo quanto raccontano gli studiosi i pozzi hanno aiutato gli Etruschi a sostenere due anni di assedio da parte dei romani. Durante il medioevo i cittadini continuarono a scavare, creando sotto la città, un labirinto di tunnel, grotte, rifugi, cave, cantine. Alcuni spazi ospitavano forni per la cottura della ceramica, una conteneva un grande frantoio in pietra, un'altra ancora ospitava abbeveratoi per gli animali.

Le case nobiliari della città erano dotate di tunnel di fuga per permettere alle persone di uscire fuori dalle mura in caso di attacco.  Una frana nel 1970 ha portato alla riscoperta di questa rete sotterranea che oggi più essere visitata. 

Visite Orari e Tariffe

La visita guidata ad Orvieto Sotterranea si effettua tutti i giorni con partenza da Piazza Duomo n.23.

Gli orari di partenza sono: 11,00; 12,15; 16,00; 17,15. 

 

  • Biglietti: Intero 7 euro, ridotto 5 euro

 

Foto

 

Scopri