Idee di viaggio

Cosa vedere a Padova

La guida completa a cosa vedere a Padova e dintorni

Padova Prato della Valle WEEKEND Shutterstock
5/5

Tra laguna, colli e Prealpi, proprio al centro della laguna Veneta, Padova è una delle tappe irrinunciabili di un viaggio alla scoperta del Veneto. La città conserva tracce del suo glorioso passato, fu infatti una delle più importanti capitali culturali nel corso del Trecento e tracce importanti opere del trecento padovano potrete ritrovare nella Cappella degli Scrovegni, che conserva i capolavori di Giotto. 

Padova è anche sede di una delle Università più importanti d'Italia che vi invitiamo a visitare insieme a tante meraviglie che non la rendono affatto meno interessante di Venezia o Verona. Sapevate che, oltre Bologna, anche Padova è la città dei Portici? Se ne contano 25 chilometri all'interno del perimetro cittadino, sono caratterizzati da affreschi, effigi, fregi e spincini che vi invitiamo a scoprirli. 

In questo articolo abbiamo realizzato una utile guida a cosa vedere assolutamente a Padova e dintorni in uno o più giorni. 

Cosa vedere a Padova

Basta un weekend per innamorarsi di Padova, dei suoi monumenti e delle sue piazze. Ma cosa c'è da vedere assolutamente? La vostra visita non può non cominciare dalla Cappella degli Scrovegni, un vero e proprio capolavori d'arte pittorica, che ospita il ciclo di affreschi più famoso del mondo, realizzato da Giotto nel 1305. Per informazioni e visite www.cappelladegliscrovegni.it

Uno dei luoghi di culto più importanti di tutta Italia è la Basilica di Sant'Antonio da Padova, una delle chiese più grandi del mondo. È uno dei simboli più importanti di Padova ed accoglie migliaia di pellegrini che giungono per visitare la tomba di Sant'Antonio. L'edificio, realizzato nel 300, pur risentendo dell'influsso della Basilica di S. Marco in Venezia, presenta un mix di stili architettonici: gotico, romanico e bizantino. Nel cuore della città, fate visita ad un altro importante luogo di culto, il Duomo di Santa Maria Assunta, merita una visita il Battistero per ammirare i bellissimo affreschi che conserva. 

Raggiungete Piazza delle Erbe per ammirare uno degli edifici più belli della città, Palazzo della Ragione che un tempo era sede del tribunale. Visitare gli interni caratterizzati da un maestoso soffitto di legno con le pareti affrescate con temi astrologici. Il palazzo separa Piazze delle Erbe da Piazza della Frutta, dove si tiene il mercato. 

Non perdete una visita alla Chiesa degli Eremitani una bellissima costruzione che al suo interno conserva i mausolei di Ubertino e Jacopo Da Carrara e di Marco Mantova Benavides. Potrete inoltre osservare gli affreschi di Guariento nel Presbiterio e di Giusto de' Menabuoi nella Cappella Sanguinacci mentre nella cappella Ovetari sono ancora visibili, dopo il bombardamento nel 1944, i capolavori di Andrea Mantegna.

Padova è sede di una delle università più antiche d'Italia, Palazzo Bo merita assolutamente una visita! Potrete vedere la cattedra dove teneva le sue lezioni Galileo Galilei. Non perdete una visita al Teatro Anatomico, in questo luogo si praticava l'insegnamento dell'anatomia attraverso la dissezione dei cadaveri con dimostrazioni pubbliche. 

L'Orto Botanico universitario merita assolutamente una sosta, è il più grande del mondo ed è un bene protetto dall'Unesco. Fate attenzione agli orari di apertura che variano a seconda della stagione, sul sito ufficiale trovate le informazioni su orari e biglietti.  Da Palazzo Bo dirigetevi nella piazza più grande d'Europa: Prato della Valle, una vera meraviglia dalla forma ellittica con un canale d'acqua, 78 statue e un'area verde al centro, Isola Memmia. Qui potrete far visita ad uno dei più antichi luoghi di culto della città, Santa Giustina.

Merita una visita Loggia Amulea, una meravigliosa costruzione neogotica che si trova tra i portici di Prato della Valle. Non potete lasciare Padova senza fare una visita a Piazza dei Signori dove si trova la bellissima Torre dell’Orologio.

Cosa vedere a Padova in un giorno 

  • Palazzo della Ragione
  • Cappella degli Scrovegni
  • Basilica di Sant'Antonio da Padova
  • Prato della Valle
  • Piazza delle Erbe
  • Piazza della Frutta
  • Duomo e Battistero di Padova
  • Musei Civici di Padova
  • Piazza dei Signori 
  • Torre dell'Orologio 
  • Chiesa degli Eremitani
  • Palazzo Zabarella
  • Palazzo Bo
  • Tetro Anatomico
  • La Specola
  • Ghetto Ebraico 
  • Orto Botanico 
  • Musme

 

Cosa vedere a Padova con i bambini

Padova è una città a misura di bambino, nel vostro viaggio alla scoperta della città non potete mancare una visita al Museo dei bambini di Padova dove troverete laboratori e mostre pensati per i più piccoli. Passeggiate sotto i portici della città e raggiungete le migliori attrazioni della città, non possono mancare nella vostra visita la Cappella degli Scrovegni, Prato della Valle e la Torre dell'Orologio. 

Programmate una visita all'orto botanico universitario e non perdete una visita al Museo La Specola, il museo dell'Osservatorio Astronomico di Padova. Qui trovate tutte le informazioni su aperture e visite. 

Cosa vedere a Padova e dintorni 

  • Villa Barbarigo
  • Arquà Petrarca
  • Villa dei Vescovi
  • Este
  • Terme Euganee
  • Abano
  • Montagnana 
  • Monselice
  • Cittadella

 

Mappa e Cartina

Di seguito trovate la mappa con le migliori attrazioni da visitare a Padova. A questo link invece trovate la cartina con le migliori attrazioni di Padova. 

%

Scopri