Idee di viaggio

Carnevale di Venezia 2019: programma, date, eventi ed orari

Tutte le informazioni sul Carnevale di Venezia, le date, il programma e le foto dell'evento

Carnevale di Venezia CARNEVALE Shutterstock
/5

Carnevale di Venezia

Il Carnevale di Venezia è uno degli appuntamenti più attesi del Carnevale 2019. Insieme a quello di Fano è uno dei più antichi d'Italia ed è tra i più famosi del mondo.

E' conosciuto in Italia e fuori dai confini della penisola come uno dei carnevali più belli ed eleganti. Ogni anno ha un tema specifico, ma da sempre, secolo dopo secolo, le maschere ed i costumi sono ispirati alla raffinatezza ed a nascondere l'identità, il sesso e la classe sociale dietro un costume meraviglioso.

Oltre agli appuntamenti tradizionali ed iconici del Carnevale di Venezia, come il Volo dell'Angelo in Piazza San Marco, si svolgono eventi collaterali con concerti e Dj Set. Di seguito c'è la guida completa, con le date, il programma e tutti gli eventi del Carnevale di Venezia, con qualche foto per entrare nello spirito e nell'atmosfera del Carnevale Veneziano.

carnevale-venezia_3

GUARDA ANCHE: CARNEVALE IN ITALIA

Carnevale di Venezia 2019: date

I festeggiamenti del Carnevale di Venezia si aprono già il 16 febbraio anche se gli eventi più importanti si svolgono a ridosso del giovedì e del Martedì Grasso (5 marzo 2019), giorno in cui si conclude il Carnevale. Il 6 marzo, con il mercoledì delle Ceneri, la festa si chiude ufficialmente e lascia il posto alla Quaresima.

Carnevale di Venezia: le maschere della tradizione

 

Carnevale di Venezia: storia

Iniziamo con la storia interessante ed anche un po' avvincente del Carnevale di Venezia. Nasce durante il basso Medioevo ed appare nei primi documenti scritti nell'anno 1000. La filosofia è quella del pane et circense in cui il Doge dell'epoca concedeva 2 mesi di festeggiamenti al popolo, per sopportare meglio convenzioni sociali e miseria. Negli anni la concessione diventa un'istituzione e si sostituisce alle feste pagane (come i Saturnali) entrando a pieno titolo nel calendario religioso e nell'agenda della città. Durante il periodo del Carnevale saltano le convenzioni sociali e chiunque può giocare ad essere chi vuole, celando la vera identità, l'appartenenza sociale ed il sesso, dietro una maschera. 

Gli anni più incredibili e folli del Carnevale veneziano sono stati quelli del secolo XX che Giacomo Casanova ha egregiamente dipinto nelle sue memorie. In quegli anni il Carnevale si svolgeva tra feste di lusso e balli in maschera, che fornivano il contesto giusto per ogni genere di libertinaggine. Negli anni la Serenissima fu costretta a varare una serie di leggi per impedire che il Carnevale diventasse occasione per i criminali di compiere atti più o meno gravi. Divenne quindi vietato entrare mascherati nei conventi, oppure trasportare armi sotto i grandi mantelli dei costumi carnevaleschi. Fino a che divenne in toto vietato celare la propria identità nei giorni del Carnevale, per motivi di sicurezza.

Il Carnevale veneziano è tornato a risplendere nel '900 anche se non si tratta più di una grande e liberatoria baldoria in cui si può essere chi si vuole per qualche settimana. Oggi è una festa elegante ed iconica, in cui la laguna diventa ancora più affascinante; dell'antico rituale sociale è rimasto ben poco, ma restano il fascino, il mistero, la storia e gli incredibili costumi tradizionali sfoggiati in una cornice unica al mondo.

Carnevale di Venezia: programma

Il Carnevale di Venezia apre ufficialmente i battenti il 16 febbraio con la prima parte della Festa Veneziana sul'acqua. Il Rio di Cannaregio si trasforma in un palcoscenico con giochi di luce e spettacoli sull'acqua. Il giorno dopo diventa invece location delle prime sfilate di gondole e costumi del Carnevale 2019 (ovvero la Festa Veneziana sull'acqua - Parte II, che inizia alle 11:00 e va avanti fino alle 14:00). Alla sfilata seguiranno degustazioni ed animazioni ed ai partecipanti verranno offerti i cicheti ed altre specialità veneziane insieme ai dolci della tradizione del Carnevale: le fritole ed i galani.

carnevale-di-venezia-programma

Il 23 febbraio è la volta del Concorso della Maschera più bella in cui chiunque può sfilare per aggiudicarsi il premio (alle ore 11:00 in Piazza San Marco). Alle ore 16:00 si svolge la Festa delle Marie che segue il corteo. La tradizione delle Marie nasce da un'antica abitudine veneziana di dotare le fanciulle più belle e povere della città di gioielli ed abiti dogali, da sfoggiare nel giorno del loro matrimonio. La Maria più bella del Carnevale verrà incoronata il Martedì Grasso.

Uno dei momenti più iconici del festival è il Volo dell'Angelo che si tiene come ogni anno in Piazza San Marco alle ore 12:00. La Maria del Carnevale dell'anno precedente volerà sulla folla festante scendendo scenograficamente dal campanile. L'11 febbraio è invece il turno del Volo dell'Aquila: un secondo volo, identico al primo, ma di cui è protagonista un personaggio dello spettacolo o del mondo dello sport a sorpresa.

Il 5 marzo il Carnevale si conclude ufficialmente con lo Svolo del Leon, in cui il simbolo di Venezia (il Leone alato), vola dal campanile sulla folla chiudendo i festeggiamenti con un evento dal potere simbolico e scenografico.

Tutte le sere del Carnevale nella splendida cornice di Ca’ Vendramin Calergi (il palazzo dove visse Wagner) si festeggiano la cena ed il ballo ufficiale del Carnevale. Il Carnevale di strada invece si festeggia a Mestre con il Mestre Carnival Street Show. Qui trovate il sito ufficiale del Carnevale di Venezia con il programma degli eventi. 

LEGGI ANCHE: CARNEVALE OFFERTE

Carnevale di Venezia: eventi ed orari

Evento Dove Quando
Festa Veneziana sull'acqua parte I Rio di Cannaregio nd ore 18:00
Festa Veneziana sull'acqua parte II Rio di Cannaregio nd ore 11:00
Concorso della maschera più bella Piazza San Marco nd ore 11:00
Corteo della Festa delle Marie Via Garibaldi nd ore 14:30
Festa delle Marie Piazza San Marco nd ore 16:00
Volo dell'Angelo Piazza San Marco nd ore 11:00
Ballata delle Maschere con “Il Taglio della Testa al Toro” Piazza San Marco nd ore 14:00
Sfilata di Carri a Marghera Marghera nd ore 15:00
Volo dell'Aquila Piazza San Marco nd ore 12:00
Premiazione della Maria del Carnevale Piazza San Marco nd ore 16:00
Svolo del Leon Piazza San Marco nd ore 17:00
Volo dell'Aquila Piazza San Marco nd ore 12:00
Cena di Gala ufficiale e Ballo Ca’ Vendramin Calergi nd ore 21:00

Carnevale di Venezia: vestiti

Le maschere ed i vestiti del Carnevale Veneziano vantano una tradizione antichissima. La maschera era così popolare che già al tempo del Doge Foscari gli artigiani che fabbricavano maschere erano chiamati mascheri e nel 1436 avevano anche un proprio statuto. Le maschere si usavano anche in altri eventi, durante le feste della Repubblica e nei giorni dell'Ascensione e di Santo Stefano. Coprivano il volto di chi le indossava per celarne completamente identità e sesso, trasformando la città in un posto unico dove le regole sociali venivano realmente stravolte. 

carnevale-di-venezia_3

Nel corso dei secoli la tradizione ha suggellato alcune maschere celebri, che sono ancora in voga al Carnevale di Venezia. Qui sotto ci sono le tre più importanti:

 

  •  La Baùta è una delle maschere più conosciute e ancora oggi indossate in quanto è molto semplice e versatile all’uso. La Maschera Bauta copre solo gli occhi e metà del viso permettendo di parlare, mangiare e bere. Si indossa con un mantello scuro che si chiama tabarro e con un un tricorno nero che si mette sul capo sopra il tabarro. 
  • La Moretta era il travestimento preferito dalle donne: una piccola maschera ovale in velluto scuro copriva tutto il volto (si reggeva con la bocca attraverso un bottoncino) e si indossava con un cappellino ed indumenti e velature raffinati. Il fatto che fosse una maschera muta aiutava a mantenere l'anonimato concedendosi ad ogni genere di pazzia senza distinguere tra uomini e donne.
  • La Gragna era la maschera usata dagli uomini per travestirsi da donna. La maschera aveva sembianze da gatta e si portava con vestiti da popolana e un cesto al braccio con un gattino. 

 

Carnevale di Venezia: foto

Facciamo un giro del Carnevale di Venezia a colpi di Instagram con 13 immagini che vi faranno venire voglia di prendere subito un biglietto per il Carnevale di Venezia:

 

Don't forget to bring your boots if you come to Venice 👢☔️🌀🌊 #acquaalta

Una foto pubblicata da Marco Gaggio (@neumarc) in data: 6 Feb 2015 alle ore 03:06 PST

 

 

Una foto pubblicata da Thierry Abellan (@abellweb) in data: 1 Mar 2014 alle ore 00:38 PST

 

#VeneziaCarnevale#gapyear#festivals#everybodylovesaclown#costumes

Una foto pubblicata da AussieLatina (@aussielatina) in data: 11 Mar 2014 alle ore 14:36 PDT

 

 

 

Una foto pubblicata da topvenice (@topvenice) in data: 25 Gen 2015 alle ore 07:01 PST

 

#veneziacarnevale #mask #venice #italy #feb2015

Una foto pubblicata da Berk Seçgin Yildiz (@berksyildiz) in data: 7 Feb 2015 alle ore 06:08 PST

 

Feels like I am in another world but actually just the #VeneziaCarnevale #yen2eu

Una foto pubblicata da Yen Dao (@yenism) in data: 9 Feb 2015 alle ore 12:03 PST

Bella Venezia...

Una foto pubblicata da Sandra Bondarzhevska (@s_bond) in data: 3 Feb 2013 alle ore 09:45 PST

 

Scopri