Idee di viaggio

Capodanno 2021, si può viaggiare?

Si può viaggiare all'estero? Dove si può andare? Ecco tutto quello che devi sapere

Cracovia CAPODANNO Shutterstock
5/5

Dimenticate le feste in piazza, i concerti e i veglioni: il Capodanno 2021 sarà sobrio e con poche occasioni per festeggiare. Secondo le anticipazioni sul prossimo dpcm per Natale e Capodanno sarà vietato spostarsi dalla propria regione se non per ricongiungimento familiare. 

Si potrà andare all'estero? Se state pensando di partire e concedervi una piccola vacanza tra Natale e Capodanno, dovete assolutamente tenere a mente che in molti paesi vigono restrizioni all'ingresso: prima di partire controllate costantemente la scheda del Paese dove viaggerete sul sito Viaggiare Sicuri

Capodanno 2021, si può viaggiare? 

Una delle novità che potrebbero essere introdotte nel nuovo DPCM sarà la quarantena per chi rientra in Italia. Una nuova ordinanza potrebbe anche aumentare la lista Paesi considerati: oltre a Belgio, Francia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Spagna, Regno Unito potrebbero aggiungersi anche Austria e Svizzera. Per prenotare il vostro volo, vi consigliamo di consultare la mappa https://reopen.europa.eu/ con tutte le informazioni aggiornate. 

Prima di partire, verificate inoltre le restrizioni regionali agli spostamenti. Il consiglio è di acquistare voli e hotel che garantiscano la cancellazione gratuita in modo da avere maggiore flessibilità se dovesse essere necessario cambiare data. È obbligatorio presentare al vettore, prima della partenza, un'autodichiarazione per i voli.

Per il rientro in Italia è obbligatorio compilare il Modulo di rientro disponibile QUI. 

Di cosa ho bisogno?

  • Autodichiarazione per la compagnia aerea
  • Possibile Modulo per ingresso nel Paese (verificare se necessario)
  • Possibile test anti Covid-19 all'arrivo (verificare se obbligatorio)
  • Modulo di rientro in Italia

 

Capodanno, dove andare: regole e restrizioni

Dove si può viaggiare e quali sono le cose da sapere prima di partire? Ecco dove viaggiare. 

Gli italiani possono viaggiare in Portogallo senza alcuna limitazione o restrizioni. Consultate Visit Portugal per conoscere tutti gli aggiornamenti sulla limitazione agli spostamenti nelle aree di rischio e le regole anti Covid-19 da seguire una volta lì. 

  • Madeira e Azzorre

Discorso diverso per chi viaggia a Madeira e nelle Azzorre. Coloro che voleranno verso Madeira dovranno presentare un test negativo al COVID-19 effettuato entro 72 ore prima della partenza (in alternativa possono eseguirlo all'arrivo). Coloro che scelgono le Azzorre dovranno scegliere tra le seguenti opzioni presentare la prova del test al COVID-19 fino a 72 ore prima della partenza del volo, eseguire un test all'arrivo e rimanere in isolamento preventivo fino a ottenere il risultato, fare la quarantena volontaria per un periodo di 14 giorni in un hotel indicato. 

  • Francia

La Francia sta uscendo dal lockdown e, nonostate la riapertura  delle attività, continuerà a tenere chiusi bar e ristoranti. Prima di partire monitorate la situazione e le restrizioni ancora valide per contrastare il Covid-19. Gli italiani possono entrare nel territorio francese ma al ritorno è prevista una quarantena obbligatoria di 14 giorni.

  • Polonia

Gli italiani possono viaggiare senza restrizioni all'arrivo in Polonia, Prima di partire consultate il sito ufficiale con tutte le informazioni sulle misure anti Covid. 

  • Repubblica Ceca 

Prima di entrare nel Paese ci sono diverse regole da rispettare. Anzitutto dovrete compilare un modulo: lo trovate qui. Dovrete obbligatoriamente sottoporvi al test anti Covid-19 prima della partenza e segnalarvi alla Stazione di Igiene in Repubblica Ceca. La lista delle stazioni la trovate qui. Al ritorno dal viaggio dovrete rispettare la quarantena di due settimane. 

  • Croazia

Si può viaggiare in Croazia senza limitazioni all'ingresso. Dovrete però compilare obbligatoriamente questo modulo

  • Spagna

Si può viaggiare in Spagna? Dal 23 novembre chi arriva dall'Italia, dagli altri Paesi UE deve presentare un certificato che attesti di essersi sottoposto a un tampone, risultato negativo, effettuato nelle 72 ore antecedenti l’ingresso nel Paese. È inoltre obbligatorio compilare un modulo per recarsi in Spagna. Per maggiori informazioni https://www.spth.gob.es

  • Svezia

Gli italiani possono viaggiare senza restrizioni in Svezia.

  • Norvegia

A partire dal 9 novembre tutti coloro che arrivano in Norvegia, al momento dell'ingresso devono presentare un test negativo al coronavirus, effettuato entro le 72 ore precedenti l'arrivo. 

Scopri