Idee di viaggio

Cosa Vedere a Mdina, l'antica capitale di Malta

Una passeggiata fotografica nell'antica capitale dell'isola tra mura di cinta saracene e palazzi normanni

Mdina WEEKEND iStock
5/5

A regnare sovrani qui sono il silenzio e la tranquillità, non a caso Mdina, l'antica capitale di Malta è anche conosciuta come la città silenziosa. Arroccata a 190 metri sul livello del mare, la città si trova nella posizione ideale da cui ammirare tutta la bellezza dell'isola e di Rabat, il quartiere abitato all'esterno delle mura.

Si arriva a Mdina varcando la grande porta della città, il Main Gate e da lì potrete perdervi nei vicoletti e nelle stradine della fortezza. Abbiamo realizzato una guida a cosa vedere in questa fortezza che sembra sospesa nel tempo. 

Mdina 

Una delle costruzioni che attirerà la vostra attenzione sarà la Cattedrale di San Paolo che si trova nella piazza principale. È stata costruita sulle rovine di una chiesa normanna distrutta da un terremoto.

Non perdete una visita al Palazzo Falson una elegante costruzione quattrocentesca, il più antico palazzo nobiliare di Medina che oggi ospita uno dei musei più belli dell'isola. Vale la pena visitare anche il Museo Nazionale di Storia Naturale.

Ecco nel dettaglio cosa c'è da vedere:

  • Cattedrale di San Paolo

Dedicata al Santo Patrono di Malta, la Cattedrale di San Paolo è una meraviglia in stile barocco realizzata nel 17° secolo. L'austerità degli esterni non svela l'immensa ricchezza degli interni in marmo e oro. Progettata dall'architetto Lorenzo Gafa, la cattedrale impiegò cinque anni per essere costruita.

  • Museo della Cattedrale

In Piazza della Cattedrale, non perdete la visita al Museo della Cattedrale ospitato all'interno di un edificio barocco risalente al 18° secolo. Il museo ospita una serie di collezioni come la Collezione d'Argento dedicata agli oggetti di proprietà della Confraternita delle Anime nel Purgatorio e la Collezione Numismatica. 

  • Museo di Storia Naturale

Non perdete una visita al Museo di Storia Naturale ospitato all'interno di Palazzo Vilhena. In mostra troverete una panoramica degli ecosistemi maltesi, sia di terra che di mare, concentrandosi su piante endemiche e uccelli delle isole, come il Maltese Centaury e il Blue Rock Thrush.

  • Palazzo Falson

Raggiungete l'antico palazzo nobiliare di Malta dove troverete un'importante collezione di oggetti di uso corrente e di pezzi d'arte. È come fare un viaggio indietro nel tempo. 

  • Catacombe di San Paolo 

Adiacenti a Mdina, nel vicino villaggio di Rabat, raggiungete le Catacombe di San Paolo. Anche se in realtà non si trovano a Mdina, si sono facilmente raggiungibili a piedi. Le camere sotterranee furono usate come luogo di riposo e si dice che vennero utilizzate fino all'ottavo secolo. Le camere sepolcrali sono un'importante testimonianza del cristianesimo sull'isola, poiché la legge romana proibiva le sepolture in città.

  • Mdina Dungeons

Il Medina Dungeons è un museo che troverete appena dopo la porta principale della città e ripercorre gli eventi misteriosi della storia dell'arcipelago: vengono riproposti temi legati alle superstizioni, all’epidemia di peste a Malta, all’inquisizione e ai periodi coloniali francese e inglese.

Come Arrivare

Mdina si trova al centro dell'isola di Malta ed è raggiungibile comodamente in autobus. Si trova proprio vicina a Rabat, ma anche da La Valletta si raggiunge senza troppa fatica, dalla stazione degli autobus ci sono corse che partono ogni 10 minuti e che conducono alla Fermata L-Imdina, a pochi passi dalla porta d'ingresso di Mdina. I numeri utili sono il numero 50-51-52-53 e 56. 

Se arrivate dall'aeroporto vi consigliamo di prendere il numero 202. 

Foto

Mappa

Scopri