Idee di viaggio

Isola di Gozo: spiagge e sole a Malta

Le più belle spiagge e la guida alle cose da non perdere sull'isola di Gozo nell'arcipelago maltese

Gozo MARE iStock
5/5

Si narra che qui la ninfa Calipso trattenne Ulisse per sette anni. E' per questo motivo che Gozo, la sorella minore di Malta, è anche conosciuta come l'isola di Calipso.

Piccola e tranquilla, è il posto perfetto per chi vuole una vacanza rilassante. Avrete come l'impressione di fare un viaggio indietro del tempo.  

Potrete visitare antichi villaggi di pescatori, templi preistorici, fattorie in pietra, chiese barocche e raggiungere le spiagge che rendono l'isola una delle più belle del Mediterraneo. 

LEGGI ANCHE: SPIAGGE MALTA

Gozo

Gozo si trova nell'arcipelago Maltese ed è separata da Malta da una striscia di mare conosciuta come il Canale di Gozo. Dal porto di Cirkewwa di Malta trovate ogni giorno i traghetti che vi porteranno sulla piccola isola a solo 4 km da Malta. 

Abitata fin dal V millennio a.c., sull'isola di Gozo potrete trovare alcuni tra i più antichi edifici in pietra ancora esistenti: i Templi di Ä gantija, ma non solo, potrete passeggiare tra città storiche e cittadelle fortificate.

Lungo le coste troverete incredibili spiagge e baie, tra le più belle del Mediterraneo. 

LEGGI ANCHE: VIAGGI ESTATE

Gozo cosa vedere

Victoria, meglio conosciuta come IR-Rabat è la capitale dell’isola di Gozo. Merita una visita la Cittadella, l'antica città fortificata che domina la città. Dall'alto delle sue fortificazioni potrete godere di vista superba su tutta l’isola mentre passeggiando per le stradine strette potrete vedere molti dei siti storici del luogo.

Raggiungete la città di Gharb, un affascinante paesino rurale con stradine strette ed edifici fatti in pietra. Si trova nella campagna di Gozo ed è uno dei villaggi più antichi dell'isola. Qui potrete fare visita al Museo del Folklore che si trova all'interno di una casa storica di 28 stanze.

Il faro di Ta’ Gurdan si trova al di sopra del piccolo villaggio di l-Għasri, a circa 160 metri dal livello del mare. Se ne avete voglia potete intraprendere una passeggiata fino al faro per godere dei bei panorami che vi si apriranno davanti agli occhi. 


Fermatevi a Xagħra per fare visita ai Templi Megalitici di Ä gantija, due antichi templi risalenti all'età del rame. Furono realizzati tra il 3600 e 3200 a.c. e sono ancora oggi in buono stato di conservazione. Il sito è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità Unesco. 

Al di sopra della Ramla Bay, la spiaggia più famosa di Gozo, raggiungete la Grotta di Calipso che secondo quanto si narra fu la grotta descritta da Omero nell'Odissea dove Calipso tenne prigioniero Ulisse per 7 anni. 


A Nord dell'isola, vicino alla baia Qbajjar, potrete raggiungere antiche Saline risalenti a 350 anni fa, si tratta di vere e proprie terrazze sul mare che si estendono per circa 3 km sulla costa. 

Gozo spiagge

Ramla Bay a Gozo è sicuramente una delle più belle spiagge di tutta Malta. Si tratta di una bellissima baia di sabbia rossa circondata da dune e vegetazione. La spiaggia si raggiunge da in-Nadur o in autobus da Victoria. 


A nord di Gozo c'è un vero e proprio fiordo. Si trova nella Valle di Ghasri che inizia dalla collina di Ta’ DbieÄ¡i e scende giù per la collina di Ta’ Ä urdan per poi incontrare il mare in mezzo a due parti di costa. Nel punto in cui la grotta incontra il mare troverete una bellissima grotta.


Anche sulla baia di San Blas potrete trovare della morbida spiaggia rossa. La baia si raggiunge attraversando un sentiero che parte dal villaggio di in-Nadur.

Raggiungete la baia di Xwejni e la vicina baia di Qbajjar Bay, due luoghi incantevoli dove troverete spiagge di ghiaia mista a roccia. Qui troverete l'ambiente ideale per poter fare immersioni. 

La baia di Dwejra è una delle più suggestive di tutta l'isola per via delle rocce che si gettano nel mare. Qui troverete anche la spettacolare piscina naturale conosciuta come Blue Hole, famosa come luogo perfetto per le immersioni in tutto l'arcipelago.

La piscina si trova sotto quella che per anni è stata il simbolo dell'isola, la Finestra Azzurra, un arco di roccia che a causa dell'erosione naturale è crollato qualche mese fa. 

Gozo Immagini 

Qui trovate la selezione di foto da Instagram più belle.

2017/day 19 - Limestone salinas #gozo

Un post condiviso da RUMBO MEDITERRÁNEO (@sergibasoli) in data: 18 Giu 2017 alle ore 23:16 PDT

To the salt flats. #malta #gozo #travel #saltflats

Un post condiviso da Rachael Lindsay (@rachannelindsay) in data: 19 Giu 2017 alle ore 09:42 PDT

Dothrak 🇲🇹 #azzurewindow #malta #gameofthrones #mediterranean

Un post condiviso da Mitch Simmons (@mitchfleasimmons) in data: 18 Giu 2017 alle ore 14:00 PDT

Scopri