Idee di viaggio

Ifrane, la piccola Svizzera del Marocco

In Marocco c'è una città che vi lascerà senza fiato

Case Ifrane VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

Non troppo distante Féz, c'è una cittadina che sembra non appartenere al Marocco. Non è un caso che infatti sia conosciuta come la piccola Svizzera del Marocco.

La città si chiama Ifrane ed è un'oasi di fresco e di verde, un angolo sconosciuto del Nord Africa che dovrete assolutamente scoprire.

Ifrane in Marocco

La città marocchina è circondata dalle montagne del Medio Atlante ed è protetta dalla più grande foresta di cedro del mondo. È il posto perfetto per chi ama natura e sport, non è un caso che si trovi in un parco naturale tutelato. Dalla città si snodano numerosi i sentieri escursionistici che vi condurranno alla scoperta di luoghi fatati e foreste incantate. 

Ad Ifrane non esistono bazar e riad, qui le case hanno i tetti spioventi come i paesini delle Alpi e le palme hanno lasciato il posto ai platani. La città venne fondata durante gli anni del protettorato francese nel 1929, nacque come colonia estiva per le famiglie francesi; è per questo motivo che fu realizzato sullo stile delle stazioni sciistiche europee. 

Dopo l'indipendenza, gli edifici della città vennero acquistati dalla popolazione benestante marocchina, venne costruita una Moschea, un mercato e altri edifici pubblici. 

Cosa vedere ad Ifrane

Oltre al suo curioso aspetto, alle sue casette che la fanno sembrare una destinazione europea, ciò che che vi incanterà saranno i dintorni caratterizzati da laghi, specchi d'acqua, stazioni sciistiche e fitta vegetazione. Potrete visitare la città a bordo di un trenino che vi farà ammirare la "curiosa" città, una delle più pulite al mondo.

Ma cosa c'è da vedere?

  • Parco nazionale di Ifrane
  • Parc la Prairie
  • Fontana di Leone
  • Souk della città
  • Architettura con i tetti a spiovente
  • Visitate l Università di Akhawayn
  • Michlifen Ski Resort
  • Cascate di Source Vitel
  • Lago Dait Aoua


Foto più belle di Ifrane

Scopri