Idee di viaggio

I più bei fiumi in cui tuffarsi

Dalla Tasmania alle Filippine, dal rafting alla canoa, ecco i più suggestivi fiumi del mondo in cui tuffarsi

5/5

Corsi d'acqua fresca, imponenti, suggestivi, lungo i quali è passata tanta storia. Insieme ai mari sono stati veicolo di congiunzione di culture, oggi ancora mantengono il fascino di grandi correnti d'acqua in cui tuffarsi, andarci in canoa o praticare il rafting.

Eccola lista dei più bei fiumi in giro per il mondo

Gordon, Tasmania - Se raggiungete il Parco Nazionale Franklin-Gordon Wild Rivers, raggiungete come base di partenza la piccola cittadina di Strahan, praticamente alla fine del mondo e tuffatevi nelle placide acque lungo le rive fiume Gordon oppure, per chi ama il rischio e l'avventura estrema, scegliete il più impetuso Franklin per una gara di rafting. Navigate lungo il Gordon in kayak, alla scoperta della fitta foresta pluviale, tra gli antichi pini Huon e incantevoli leggende e fate sosta, per un picnic, su una delle spiagge del fiume.

Puerto Princesa, Filippine - Si tratta di una delle 7 meraviglie del mondo, dalla costa di Palawan avventuratevi alla scoperta del fiume sotterraneo più lungo del mondo. Il fiume scorre al di sotto della catena del San Paolo. Attraversate in canoa uno dei percorsi più suggestivi della regione; entrate attraverso l'apertura della caverna, e immergetevi in un luogo ricco di cunicoli e gallerie. Tra i classici percorsi in canoa,  vi suggeriamo quello della God's Highway, una galleria rettilinea lunga 400 metri. Raggiungete la cascata e, immersi nel verde, regalatevi un piacevole bagno nelle acque cristalline della silenziosa grotta illuminata da qualche dorata sfera di luce; un'esperienza magica.

La forra di Erlauf, Austria - Lungo la Riviera del Danubio, è una gola di circa sette chilometri che si snoda lungo il corso del fiume Erlauf dando origine a spiagge di sabbia, grotte surreali e insenature da sogno in cui potersi immergere. Cercate di raggiungere la stazione balneare fluviale, il cui stato naturale è perfettamente preservato, nel tratto dell'Erlauf in prossimità della località di Purgstall dove inizia appunto la gola del fiume. La temperatura delle acque si aggira sul 16-17 gradi.

Luva, Fiji - Al di là delle mete turistiche delle coste, raggiungete l'entroterra dell'isola di Viti Levu, dove il paesaggio naturale compete ad armi pari con la bellezza delle spiagge incontaminate. Godete della vista mozzafiato della laguna Beqa e altre zone costiere, prima di scendere nella valle Namosi, dove ad atterndervi sono gli avventurosi sentieri, tra montagne, canyon e cascate in cui abbenturarvi a bordo della vostra canoa. Nel bel mezzo della foresta pluviale, deliziatevi con le freschissime acque del fiume; ideale per il rafting.

Rio Secreto, Messico - Per chi ama le immersioni, le passeggiate suggestive, non perdete le bellissime sponde del fiume messicano il Rio Sicreto, per rivevere le suggestioni della leggendaria Riviera Maya; in alcuni punti l'acqua è talmente bassa che si ci cammina piacevolmente. Raggiungete l'interno della grotta e immergentevi nella fresca acqua salata nelle tante pozze, per un'avventura speleologica suggestiva. L'interno è formato da stalattiti che si colororano dei fiochi raggi del sole e ammirate le formazioni cristalline della grotta, un vero spettacolo.

Rio delle Amazzoni, Sud America
- Dagli altopiani peruviani, immergetevi in uno dei fiumi più lunghi al mondo, dove esplorare le bellezze della natura incontaminata che giungono fino alla brasiliana Belém. A bordo di una barca, al ritmo rallentato della natura rilassante e regalatevi un bel toffo nelle acque tra Manaus e Belém, dove troverete piante di ogni tipo, altissime, liane e animali di ogni tipo. Se volete ammirare la suggestiva e insidiosa foresta potete scegliere di imbarcarvi con i colectivos che spesso partono dal molo di Iquitos, il mezzo più economico per navigare il Rio delle Amazzoni.

Whanganui, Nuova Zelanda -
Nelle terre intrise di storia e cultura Maori, raggiungete
la delizia per tutti i kayaker, il più lungo fiume della regione, costeggiati da paesaggi mozzafiato e interessanti cittadine, dove poter abbinare lo sport, l'avventura alla conoscenza delle mistiche terre. In canoa, raggiungete il famoso Bridge to Nowhere e osservate la fauna nell'ìambiente naturale del Whanganui National Park (conosciuto a più per essere la location de Il Signore degli Anelli). Le città, con negozi, boutique, ristorantini, sorgono sulle rive del fiume.