Idee di viaggio

10 cose da fare gratis ad Amsterdam

Guida utile a cosa fare e cosa vedere Gratis ad Amsterdam: le gallerie, i musei e i luoghi da visitare senza spendere soldi in un viaggio ad Amsterdam secondo The Guardian.

Cosa vedere Amsterdam Gratis VIAGGI URBANI Shutterstock
/5

COSA VEDERE GRATIS AMSTERDAM

The Guardian ha redatto una guida alle cose migliori da fare e da vedere ad Amsterdam senza spendere neanche un centesimo.

GALLERIE DI AMSTERDAM

Ad Amsterdam ci sono musei imperdibili come il Van Gogh museum, ma anche una vivace presenza di gallerie indipendenti da visitare gratuitamente, tutte per lo più localizzate intorno all'ex quartiere popolare De Jordaan


Il Radar è una galleria di arte e architettura con mostre dall'ispirazione urbana; le Galerie Fons Welters ospitano installazioni interessanti in un ex-ambiente industriale; KochxBos ha il suo focus nel kitsch, coloratissimo e surreale. 

cosa-fare-gratis-amsterdam_1

ingehogenbijl / Shutterstock.com

LA CONDOMERIE

La Condomerie è il primo negozio al mondo specializzato nella vendita di preservativi. Si trova sulla Warmoesstraat, una delle strade più antiche di Amsterdam, e mostra una coloratissima collezione di profilattici dipinti a mano ed un piccolo museo. 


Quando il museo ha aperto, negli anni '80, ha contribuito a buttare giù importanti taboo riguardo prevenzione e contraccezione ed oggi, prima di essere un negozio, è una specie di istituzione nella storia moderna della sessualità.

 

#amsterdamsouvenir #lacondomerie #noncipossocredere #crazypeople #crazypic

Una foto pubblicata da Elva Federica (@federicaep) in data: 18 Set 2016 alle ore 06:08 PDT

GUARDA ANCHE: COME RAGGIUNGERE I MULINI DI ZAANSE SCHANS

DROOG

Droog è uno studio di design concettuale aperto negli anni '90 e tuttora considerato una delle avanguardie del design olandese. Una visita dello showroom di Droog è un must see per chiunque si interessi di design e nuove tendenze.  

EYE FILM MUSEUM

Le mostre temporanee richiedono l'acquisto di un biglietto mentre quelle cinematografiche permanenti sono completamente gratuite. Potrete immergervi in uno stream di oltre 100 scene di film che vengono proiettate sui muri e in particolari cabine che ospitano un divanetto privato.

MERCATI DI AMSTERDAM

Amsterdam ha una grande varietà di mercati ognuno con una sua propria personalità. All'Albert Cuyp markt in De Pijp si va per comprare frutta fresca e verdura, il Noordermarkt è il mercato dei venditori locali e del biologico. Il mercato delle pulci di Waterlooplein è un must dove trovare oggetti e abbigliamento di seconda mano e quasi ogni genere di cosa che possa venirmi in mente.

cosa-vedere-gratis-amsterdam_1

AMSTERDAM CITY ARCHIVES

 

Gli Amsterdam City Archives sono il posto migliore per imparare qualcosa sulla storia della città attraverso una collezione di artefatti e telegrammi. La collezione è custodita all'interno del Bazel, un'ex banca famosa per il design geometrico della struttura (Vijzelstraat 32, +31 20 251 1511).

IJ FERRY TOUR

Il tour dei canali a bordo delle imbarcazioni è un'ottima soluzione per guardare la città da un altro punto di vista. Le escursioni sono abbastanza costose, ma non è ovunque così.


Le barche che percorrono l'IJ, il lungomare di Amsterdam accompagnano i visitatori gratuitamente ad esplorare Amsterdam-Noord. Le imbarcazioni partono a scadenze regolari di pochi minuti da dietro la Centraal Station.

CONCERTI CLASSICI E JAZZ GRATIS

Le performance del mercoledì a pranzo del Concertegebouw sono un'istituzione ad Amsterdam dove ascoltare gratuitamente orchestre che suonano musica classica, compresa la Royal Concertgebouw Orchestra. Al Bimhuis jazz un lunedì al mese è Monday Match: le performance sono improvvisate e gratuite.

GUARDA ANCHE: MUSEO PSICHEDELICO AD AMSTERDAM

 

BEGIJNHOF

Oltre all'inflazionato Vondelpark potrete scoprire la tranquillità un po' più isolata del Begijnhof che è il posto ideale per leggere un libro e fare due chiacchiere nella quiete.

 

 

GIARDINO BOTANICO UNIVERSITA' DI VRIJE

Oltre 6000 specie di piante sono custodite all'interno del giardino botanico dell'Università di Amsterdam. Al suo interno un'area è dedicata alle piante che vengono confiscate al terminal degli arrivi extra-UE dell'aeroporto internazionale di Amsterdam.

Scopri