Idee di viaggio

L'Oasi nel Deserto di Huacachina

Nel mezzo del Deserto di Atacama c'è un'oasi protetta da dune enormi con una leggenda affascinante.

DESERTO Shutterstock
5/5

Se pensavate di aver visto già tutti i posti più insoliti della terra vi sbagliavate. Huacachina è una spettacolare oasi nel deserto di Atacama: una piccola città costruita intorno a una lussureggiante oasi soleggiata, nel deserto di Atacama del Perù, in uno dei climi più aridi del mondo.

Huacachina

Huacachina ha una popolazione di appena 96 abitanti che vivono accanto a un lago naturale surreale, circondato da dune di sabbia che arrivano a centinaia metri di altezza. Essendo una delle poche oasi naturali rimaste nel Nord e Sud America è stata soprannominata "the oasis of America"​.

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE IN PERU' E BOLIVIA

Per trovare questo tesoro nel deserto non dovrete viaggiare per giorni su un paesaggio lunare di sabbia. Huacachina si trova a pochi chilometri dalla città meridionale di Ica, una ex città coloniale spagnola ai confini del deserto.

Dal 1920 al 1950, i peruviani facoltosi hanno fatto di Huacachina un parco giochi nel deserto. Le Élite di Lima accorrevano nella laguna per bagnarsi nelle acque sulfuree. L'oasi è presa d'assalto ancora oggi da maggio ad agosto dai sandboarder. 

La leggenda racconta che l'Oasi si formò quando una principessa nativa del luogo spiata da un cacciatore mentre si faceva il bagno, scappò lasciando una pozza d'acqua dietro di sé.

Un'altra leggenda sull'origine dell'oasi racconta che molti secoli fa, una giovane donna e il suo amante erano soliti trascorrere i pomeriggi passeggiando per la campagna. La coppia aveva deciso di sposarsi. Tuttavia poco prima del matrimonio l'uomo morì e la donna, devastata dal dolore, trascorse i successivi giorni ripercorrendo la strada che faceva con il suo amato, piangeva così tanto che le sue lacrime formarono l'oasi.

Si dice che oggi, in ogni notte di luna piena, l'oasi di Huacachina sia pervasa da una luce bianca scintillante. Gli abitanti del posto dicono che una volta all'anno qui anneghi un nuotatore, come in una sorta di sacrificio agli dèi lago.

Video: Huacachina

Cosa fare a Huacachina

Huacachina è il posto perfetto per fare trekking sulle dune. La cittadina ha diversi hotel, alberghi e ristoranti, oltre a un paio di piccoli negozi. si possono noleggiare le tavole per fare sand board e i quad per esplorare l'area.

Come dicevamo più su la principale attrazione di Huacachina sono le dune di sabbia. Potete affittare una sandboard e lanciarvi sulla tavola percorrendo le discese formate dalle dune a gran velicità. Nell'oasi ci sono numerosi posti per affittare le tavole e fare tour nel deserto in quad. 

Quando andare a Huacachina

Se volete andare a Huacachina senza incontrare turisti e senza incontrare molti sandboarder potete evitare di visitarla nei mesi che vanno da maggio ad agosto, l'alta stagione dell'Oasi. Il clima resta pressoché secco e soleggiato durante tutto l'anno, anche se il periodo migliore per visitare Huacachina, il deserto di Atacama e dintorni va da dicembre a marzo, quando le temperature sono un po' meno alte. 

Mappa e cartina

Scopri