Idee di viaggio

Le destinazioni economiche del 2018

La guida di Lonely Planet alle destinazioni più convenienti dove viaggiare

Mete economiche VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

Dove viaggiare nel 2018 senza spendere una fortuna? Lonely Planet, nel Best in Travel 2018, ha pubblicato una guida alle mete più economiche dell'anno dove poter andare in vacanza senza alleggerire troppo il conto. 

Ecco la top 10 delle destinazioni low cost del 2018. 

Mete low cost 2018: top 10 destinazioni economiche

Città Paese Offerta volo
Salonicco Grecia Da 86 euro a luglio da Bologna
Alicante Spagna Da 66 euro ad agosto da Milano
Luqa Malta Da 62 euro a luglio da Roma
Lisbona Portogallo Da 118 euro ad agosto da Milano
Nizza Francia Da 66 euro ad agosto da Roma
Pula Croazia Da 61 euro a luglio da Milano
Corfù Grecia Da 120 euro ad agosto da Roma
Faro Portogallo Da 155 a luglio da Verona
Santorini Grecia Da 118 euro a luglio da Roma
Alghero Italia Da 85 euro ad agosto da Napoli
Pula Croazia Da 61 euro a luglio da Milano

 

LEGGI ANCHE: VIAGGI ESTATE 2018

Mete Economiche 2018 

In prima posizione c'è Tallin. La capitale dell'Estonia è collegata da voli low cost con diversi aeroporti italiani. Il consiglio è di passeggiare a piedi lungo la città vecchia e di scegliere una sistemazione in ostello, guesthouse o in appartamento privato. Non perdete la vista che si gode sulla città dal Linnahall, è gratuito. Il quartiere più interessante della città è Kalamaja e ospita la Città Creativa di Telliskivi, dove si mangia low cost nei truck food. 

mete-economiche

In seconda posizione troviamo Lanzarote, un'isola che offre alloggi e noleggio auto a prezzi abbordabili. Oltre alle informazioni pratiche, c'è da sottolineare che l'isola possiede un paesaggio unico al mondo. Dirigetevi alla scoperta del paesaggio lunare del Parque Nacional de Timanfaya, raggiungete le spiagge incontaminate di Órzola e i vigneti sulla sabbia nera di La Geria. L'isola è perfetta per percorrere straordinari sentieri di trekking e ammirare viste mozzafiato. Qui trovate una guida a cosa vedere a Lanzarote.

mete-economiche-lanzarote

L'Arizona può essere economica, se sai come fare. Scegliete i motel lungo la strada, fate trekking e campeggio. Visitate il Saguaro National Park con un’escursione di uno o due giorni da Tucson. Il periodo più conveniente per viaggiare è durante la mezza stagione: visitate il South Rim del Grand Canyon tra marzo e maggio o tra settembre e ottobre per temperature più fresche e meno gente. Al North Rim, meno affollato, andate a maggio o in ottobre. 

arizona

La Paz, in Bolivia, è la destinazione più conveniente del Sud America. Se viaggiate in economia potrete riuscire a spendere meno di 25 euro al giorno mangiando in mercati indimenticabili e facendo escursioni a piedi e in bicicletta. A La Paz si stanno rapidamente affermando ristoranti di alto livello ma a prezzi accessibili come il Gustu, fondato da Claus Meyer del Noma.

la-paz_1

Economica e poco visitata: in quinta posizione c'è la Polonia. Visitate Cracovia che, ad esempio, è più economica di Praga o di qualche altra città europea, mentre a nord visitate la città vecchia di Danzica e il paesaggio sulla costa. Dirigetevi a Lublino, Toruń e Tarnów, posti bellissimi senza troppa gente. Non perdete una visita al Parco Nazionale di Białowieża. Qui trovate 7 paesi per scoprire l'essenza della Polonia. 

cracovia_5

In Marocco, il consiglio è di dirigersi ad Essaouira. Gli stretti vicoli all’interno delle mura, gli hammam tradizionali e la medina regalano esperienze sensoriali. E' lo spot perfetto per fare windsurf e kitesurf. I riad non costano molto, specialmente per famiglie e gruppi. Mangerete pesce appena pescato a prezzi molto vantaggiosi. 

LEGGI ANCHE: VACANZE 2018

In settima posizione c'è il Regno Unito che è diventato abbastanza vantaggioso per via della Brexit e dell'indebolimento della sterlina. Il tasso di cambio sarà ancora più conveniente se puntate sul Devon, la Cornovaglia o città Bath, York ed Edimburgo. Tenete d’occhio le fluttuazioni valutarie, ma è molto probabile che il Regno Unito rimanga una meta abbordabile ancora per un po' di tempo. 

bath_3

In ottava posizione c'è Baja California in Messico. Secondo Lonely Planet i prezzi possono essere più alti che in altre zone del Messico ma chi arriva dagli Stati Uniti potrà risparmiare. Viaggiate lungo la Ruta del Vino nella Valle de Guadalupe che è simile alla Napa Valley ma molto meno cara. Visitate città come Todos Santos, Loreto, San Ignacio, Mulegé e La Paz dove troverete strutture ricettive con un buon rapposto qualità - prezzo.

Nona posizione per Jacksonville, una delle destinazioni sottovalutate della Florida, nonostante i 35 km di spiagge, le onde per il surf, l’arte e la musica live. Lunghi tratti del St Johns River, la Intracoastal Waterway e il sistema di parchi urbani più grande d’America sono ideali da esplorare a piedi o in bicicletta. Raggiungetela perché pernotterete a prezzi ragionevoli. 

GUARDA ANCHE: VACANZE ECONOMICHE

Decima ed ultima posizione per lo Húnán dove potrete visitare il canyon di arenaria di Zhāng jiājiè o percorrere il ponte di vetro più lungo del mondo. Un’altra meta imperdibile è Fènghuáng, splendida città storica sospesa sopra il fiume Tuo. I prezzi per pasti e pernottamenti in strutture economiche costano meno di 8,50 euro. 

hunan

Foto: Phuong D. Nguyen / Shutterstock

Vai alla gallery

Mete low cost 2018: destinazioni convenienti

10 foto.

Scopri