Idee di viaggio

I motivi per lasciare tutto e andare in Portogallo

Ecco perché il Portogallo ci piace così tanto

Lisbona VIAGGI URBANI Shutterstock
4/5

Se state pensando di mollare tutto e scappare, abbiamo un suggerimento per voi. Se vi dicessimo Portogallo? Per il clima, le spiagge, le città, il vino e l'architettura. Ci sono ottimi motivi per farsi contagiare dal modo di vivere dei portoghesi. 

In questo articolo vi segnaliamo i motivi per mollare tutto e andare in Portogallo.

Perché andare in Portogallo?

Dovrete solo dare uno sguardo alla mappa. Il Portogallo è caratterizzato da chilometri e chilometri di costa affacciata sull'Atlantico. Avete solo l'imbarazzo della scelta. Ci sono lunghe distese di sabbia punteggiate da ombrelloni e passerelle di legno (come a Comporta), ci sono baie segrete semi-desertiche come quelle dell'Alentejo ed eleganti spiagge urbane, come a Cascais. Dal nord all'Algarve passando per le isole, ci sarà sempre una nuova spiaggia da scoprire. 

  • La vicinanza

Non vi state trasferendo in capo al mondo, il Portogallo è vicinissimo, in massimo 2 ore e mezza di volo siete a casa. Ci sono anche numerosi voli economici e, prenotando con un po' di anticipo, non spenderete nemmeno una fortuna. 

Porto è ... Ribeira, azulejos, francesinhas, cantine di Vila Nova de Gaia. Vale la pena per scoprire la sua autenticità, la sua decadente bellezza e per passare le ore nella libreria fiabesca più bella del mondo.

Lisbona è meraviglia e tristezza. È una città che ha saputo rialzarsi dopo un violento terremoto. È Bairro Alto, è Alfama con i suoi vicoli e i tram gialli. È luce, colore e acqua, cose che la rendono la città più bella della penisola iberica. 

  • Il Caffè 

Gli amanti del caffè sapranno sicuramente che in Portogallo si beve dell'ottimo caffè. Non rimpiangerete i caffè italiani, i portoghersi hanno un'ottima cultura al riguardo e ne consumano molto. Preparano degli ottimi caffè (ricordate di chiamarlo bica a Lisbona) un po' ovunque, non è necessario essere in un posto esclusivo berne uno buono, anche nel più umile bar sarà delizioso.

  • Il Vino

I vini di Porto o di Madeira sono conosciuti in tutto il mondo, esistono numerosi itinerari enoturistici da percorrere. Quintas, cantine, aziende vinicole: in Portogallo il vino è cultura, è tradizione, geografia e nazione. Provate anche una notte qui, che ne pensate?

  • Il pane con il burro

Le olive, l'olio, i formaggi e il bacalhau. Insomma tutto ciò che abbiamo ordinato prima delle zuppe, assaggiamolo con pane e burro (non dimenticate un pizzico di sale). 

  • L'Architettura

Gli azulejos, ormai simbolo nazionale, la bellissima chiesa di Braga, la Casa de Chá da Boa Nova a Matosinhos di Álvaro Siza, la Casa da musica di Porto, la stile manuelino del Monastero di Batalha. Gli edifici portoghesi hanno uno stile inconfondibile. Organizzare gite fuori porta alla scoperta di paesi, di belle chiese o palazzi rurali misteriosi, come Quinta da Regaleira a Sintra, è una delle migliori cose che possiate fare.

  • Negozi e botteghe

Il Portogallo è ancora un ottimo posto per acquistare oggetti d'antiquariato, prodotti gourmet, moda o design. I negozi sono bellissimi e sono caratterizzati da tradizione mescolata a innovazione e creatività. Uscite fuori dai centri commerciali di avanguardia e ripiegate su botteghe, mercatini delle pulci e bancarelle per strada. 

  • È un altro mondo 

Ci sono dei posti, dei paesi, dei quartieri in cui il tempo sembra essersi fermato. In Portogallo i pescatori vendono il pesce appena pescato al porto, la vita scorre lenta e le tradizioni sono ancora radicate. Per fortuna non tutte le grandi città sono state conquistate dalle catene commerciali che rendono indistinguibili le strade di Parigi o Roma. Gli orari sono diversi, le persone sono rilassate e non urlano.

  • Il Baccalà 

Il modo in cui i portoghesi cucinano il baccalà è uno dei motivi principali per cui amiamo così tanto questo Paese. Ci sono infiniti modi di prepararl; "pataniscos", "bacalhau com natas" o "à brás". Vale la pena scappare solo per quello!

  • Le isole

Pezzi di terra disseminati nell'Atlantico. Oltre il vino o il famoso anticiclone, Madeira e l'arcipelago delle Azzorre offrono vegetazione bellissima, colture che nascono da pietre vulcaniche, spiagge dove è sempre primavera e sentieri spettacolari. Serve altro?

  • I Paesi

In ogni città c'è almeno una chiesa, una piazza e un caffè. I più belli sono adagiati sul letto di un fiume o abbarbicati su una scogliera a picco sul mare. Ce ne sono tantissimi da visitare sia a nord che a sud, ad ogni nuovo viaggio scoprirete che c'è sempre un angolo notevole, un parco, un santuario o una rovina medievale da visitare. 

  • Simpatia ed educazione

Se provate ad andare per due giorni consecutivi nello stesso bar portoghese vi accorgerete che il giorno successivo sarete accolti dal barista chevi chiamerà per nome. Non ci credete? Sperimentate voi stessi.

  • Le onde

Il vento e le onde rendono la costa portoghese il luogo ideale per il surf, il kite surf, il windsurf. Se siete amanti delle onde giganti vi consigliamo un viaggio a Nazaré. 

  • I prezzi

Il Portogallo è uno dei pochi paesi europei ancora economico. Il costo della vita in Portogallo è basso e la qualità della vita invece è ottima. I salari sono un po' più bassi rispetto al resto d'Europa ma proporzionati al costo della vita del paese. È sempre più il luogo ideale per i nomadi digitali e per i pensionati che dall'Italia decidono di vivere in Portogallo. 

Scopri