Idee di viaggio

Mercatini di Natale 2019: date e programma di ogni città

Piccola guida per organizzare una passeggiata tra bancarelle, luci colorate e gastronomia dei Mercatini di Natale più belli, in Italia e in Europa

4.9/5

mercatini di Natale hanno una tradizione molto antica che nasce in Germania ed in Alsazia. In passato nei paesini e nelle città tedeschi e alsaziani i beni e i prodotti venivano scambiati in occasione delle grandi fiere, che di solito si svolgevano nella piazza principale: la Piazza del Mercato.

mercatini-natale_1

Le fiere che si tenevano a ridosso del Natale iniziarono ad avere, con il tempo, una particolare importanza, fino a legarsi indossolubilmente al Natale, alla gastronomia tipica dell'Avvento e all'atmosfera della festa. Il più antico mercatino di Natale del mondo è lo Striezelmarkt di Dresda. Un vecchio documento risalente al 1434 ne annovera già in quella data l'esistenza.

mercatini-colmar

MERCATINI DI NATALE 2019

I mercatini di Natale più tradizionali sono quelli storici dell'Alsazia e della Germania. Con il tempo però, i mercatini che ricalcano la tradizione originale sono arrivati anche in altri posti, come il Belgio, la Repubblica Ceca e l'Alto Adige.

Oggi quasi ogni città europea ha il suo mercatino di Natale, ognuno con le sue caratteristiche. Le bancarelle, storicamente chiamate casette, ospitano dolci e gastronomia locale insieme ai prodotti artigianali da acquistare per fare un regalo unico a Natale. 

I mercatini di Natale iniziano di solito a metà novembre e vanno avanti per tutto il periodo dell'avvento, a volte anche fino alla Befana. Di seguito trovate la guida completa ai mercatini di Natale in Italia ed in Europa con le date, le informazioni, le offerte e tutto quello che vi serve per organizzare un viaggio ai mercatini di Natale in Italia e in Europa. 

GUARDA ANCHE: CAPODANNO 2020

Video dei Mercatini di Natale più belli 

Classifica dei 10 mercatini di Natale più belli

  • Mercatino di Natale di Riquewhir 
  • Mercatino di Natale di Strasburgo
  • Mercatini di Natale di Norimberga
  • Mercatino di Natale a Colmar
  • Mercatini di Natale di Budapest
  • Mercatini di Natale di Merano
  • Mercatini di Natale di Grazzano Visconti
  • Mercatini di Natale di Copenaghen
  • Mercatini di Natale di Berlino

 

Mercatini di Natale 2019 in Italia

La tradizione dei mercatini di Natale ha contagiato anche l'Italia dove ogni borgo, ogni paese ed ogni città ha il suo mercatino di Natale. I più antichi e tradizionali d'Italia si tengono però nelle regioni del Nord Italia, soprattutto in Trentino ed in Alto-Adige, regioni che condividono, grazie al passato imperiale, molte tradizioni di matrice tedesca.

Il mercatino di Natale di Trento è il più famoso per la sua indole culinaria ed insieme a quello di Bolzano è uno dei più importanti d'Italia, seguito dai mercatini di Merano, Vipiteno e Rovereto. Qui trovate una lista completa dei Mercatini di Natale in Italia con le date e i luoghi.

natale-mercatini-italia

Mercatini di Natale più belli in Italia

I mercatini di Natale del Trentino sono caratteristici e carichi di atmosfera natalizia. La loro fondazione è più recente di quelli dell'Alto Adige, ma sono altrettanto tradizionali ed autentici. Il più importante tra i mercatini di Natale del Trentino è il mercatino di Natale di Trento. Poi ci sono i mercatini di Natale di Molveno, Madonna di Campiglio e Rovereto

I mercatini di Natale dell'Alto Adige sono i più antichi e autentici d'Italia. In Alto Adige la tradizione dei mercatini di Natale arriva direttamente dalla cultura tedesca e ha una storia lunga che è rimasta immutata negli anni. I principali piatti della cucina tirolese vengono preparati per l'occasione e si mostrano fumanti sui banconi di legno delle casette. Preparatevi a mangiare canederli e strudel di tutti i tipi, grostl e marmellate artigianali. I mercatini di Natale di Merano, Bressanone, Bolzano, Vipiteno e Brunico sono i più conosciuti dell'Alto Adige e tutti meritano una visita.

Le città ed i borghi della Toscana si preparano ad accogliere i mercatini di Natale da metà novembre e fino alla fine del periodo natalizio. Si inizia da Chianciano Terme che allestirà il centro storico dal 24 novembre al 6 gennaio 2020 il Paese di Babbo Natale. A Montecatini Terme i mercatini di Natale vi attendono nel centro storico del borgo medievale. Al castello delle Terme Tamerici troverete allestita la Casa di Babbo di Natale.

A Montepulciano le date dei Mercatini di Natale sono dal 16 novembre al 6 gennaio 2020. Il centro storico della città vi attende con casette di legno, artigianato, street food e tanti spettacoli. Dal 4 all'8 dicembre a Pisa torna l'appuntamento con la Fabbrica di Natale al Palazzo dei Congressi.

mercatini-di-natale-toscana

(Foto: salvo77_na / Shutterstock.com)

Firenze è la splendida location di numerosi mercatini di Natale. In Piazza di Santa Croce si svolge in mercatino classico, in perfetto stile tedesco. Accanto agli espositori dell'artigianato e della gastronomia locale troverete anche la gastronomia delle regioni d'Italia e da altre zone dell'Europa e alcuni stand dedicati ai dolci e ai prodotti tipici dei mercatini di Natale tedeschi (panpepato, strudel...).

Arezzo nel periodo natalizio si trasforma nella città del Natale con il Mercatino Tirolese, il Villaggio di Natale Lego, la ruota panoramica e tanti eventi in giro per la città. Dal 17 novembre al 26 dicembre 2019 ospiterà il più grande mercato tirolese d’Italia. In piazza Grande troverete 34 casette di legno disposte intorno ad una grande baita.

Il centro storico di Perugia a Natale ospita numerosi mercatini di Natale che lo trasformano in un posto incantato che è anche uno dei più indicati per fare regali di Natale che valgono veramente la pena. Il Natale nella Rocca in particolare, ospitato all'interno della storica Rocca Paolina tra stanze e corridoi sotterranei, è il posto perfetto per comprare artigianato artistico e oggetti di qualità (lampade, ceramiche fatte a mano, gioielli etc...). Aperto dal 7 dicembre al 6 gennaio dall 10:00 alle 20:00 e chiuso il 25 dicembre. Qui trovate tutti gli altri meravigliosi mercatini di Natale dell'Umbria compresi quelli di Gubbio con le info per ammirare l'albero di Natale più grande del mondo.  

A Bolzano l'appuntamento è in Piazza Walther con lo storico mercatino di Natale tra i più famosi d'Italia. Le casette tradizionali ospitano la gastronomia tipica della zona. Non mancheranno quindi strudel e succo di mela caldo e vin brulée. Il massimo risalto è dato però all'artigianato. Il 30% delle casette del mercatino di Bolzano devono ospitare (per legge e per tradizione) prodotti di artigianato locale e di qualità. Da Bolzano partite alla scoperta del Trenatale del Renon, il mercatino di Natale sul trenino storico. 

I mercatini di Natale di Trento non sono così longevi e tradizionali come quelli di Bolzano ma stanno acquistando negli anni sempre più importanza. L'atmosfera natalizia è quella autentica, le casette di legno in piazza Fiera sono 70 a cui si aggiungono le 16 casette dedicate ai sapori del territorio.

A Vipiteno la tradizione alto-adesina dei mercatini di Natale raggiunge il suo apice. La cittadina si trova a soli 50 km da Innsbruck e con il Tirolo condivide tradizioni culinarie e natalizie. Le casette di legno profumano di mele fritte e di strauben ed il vin brulée è speziato come da tradizione.

A Merano si tiene uno dei mercatini di Natale più importanti della tradizione altoatesina. Il mercatino ha un programma fitto che prevede visite guidate della città, giostre antiche per i bambini e prodotti dell'artigianato locale eccellenti. Si svolge in Piazza della Rena e nelle vie limitrofe. 

Quello di Bressanone è uno dei mercatini di Natale più belli dell'Alto Adige. Si svolge come ogni anno in Piazza Duomo e offre il meglio della gastronomia e dell'artigianato della Valle Isarco. Come gli altri mercatini altoatesini vanta una tradizione antica che va indietro di almeno 500 anni.

In via Bastioni e in Piazza Municipio a Brunico è allestito un mercatino di Natale piccolo ma speciale. Ci sono 35 casette di legno che offriranno i più caratteristici prodotti artigianali, le decorazioni per l'albero di Natale, i giocattoli in legno e l'oggettistica in pelle. Il punto il forza dei mercatini di Natale di Brunico sono i prodotti enogastronomici locali, alcuni dei quali vengono degustati gratis.

Il mercatino di Natale di Canale di Tenno, in Trentino, è uno dei più particolari dell'intera regione. Le bancarelle, la gastronomia tipica e l'artigianato qui non è esposto sulle classiche casette di legno ma all'interno delle botteghe, delle case e delle stalle del borgo. Il 26 dicembre alle 14:00 si svolge anche un presepe vivente che è anche rivisitazione storica in cui rivivono gli antichi mestieri. Assaggiate la carne salada!

A Verona il mercatino di Natale è legato al tradizionale festeggiamento di Santa Lucia. Secondo la tradizione popolare la Santa arriva nella notte del 12 dicembre e porta in dono dolci e balocchi. In Piazza Brà si allestiscono ogni anno i banchetti di Santa Lucia a cui fa da cornice la storica giostra con i cavalli.

Il programma dell'Avvento a Milano è ricco di appuntamenti. Il villaggio delle Meraviglie a Porta Venezia, nel parco pubblico dedicato a Indro Montanelli, è un vero e proprio villaggio del Natale con giochi, luci ed eventi adatti ai bambini ma non solo. Oh Bej! Oh Bej! è la fiera secolare che si svolge in occasione di Sant'Ambrogio in cui è possibile comprare qualsiasi cosa e trovare idee regalo interessanti. In Piazza Duomo si svolge invece il classico mercatino di Natale in stile tedesco.

In provincia di Benevento, ai confini con Caserta, c'è un castello speciale dove ogni anno si tiene uno dei mercatini di Natale più belli d'Italia. Ospita giullari, cortei medievali, falconieri, stand gastronomici, musica di ogni tipo e canti e la magica casa di Babbo Natale. Il biglietto per entrare al castello è a pagamento e comprende una consumazione (vin brulé o succo di frutta a scelta). 

  • Mercatini di Natale di Montepulciano

Montepulciano a Natale è ancora più bella. La fortezza si addobba di luci e ospita al suo interno la magica Casa di Babbo Natale, mentre nelle vie che vanno dalla Fortezza Medicea a Piazza Grande ci sono 80 casette di legno che ospitano il classico mercatino di Natale con prodotti atrigianali, gastronomia natalizia e Toscana. Qui trovate tutte le info sul Natale a Montepulciano.  

Grazzano Visconti è un borgo bellissimo della provincia di Piacenza ed è uno dei borghi più belli dell'Emilia-Romagna. Le ville, le torrette, le chiese e i palazzi costruiti con la pietra locale sono affrescati e creano un'atmosfera particolare, che a Natale è ancora più speciale. La particolarità del borgo però è un'altra: tutto ciò che sembra medioevale in realtà non lo è e nasce da una ricostruzione dei primi del 900. Le uniche strutture originali sono la chiesa e il castello. Quello che però è reale è l'odore di cibarie natalizie che si spande dalla splendida location dei mercatini di Natale. 

Dal 16 novembre 2019 al 6 gennaio 2020 l'appuntamento è per le strade di Grazzano Visconti con giocolieri e artisti di strada, espositori di artigianato e gastronomia attentamente selezionati, una meravigliosa ruota panoramica e l'immancabile casa di Babbo Natale. 

Candelara è un bellissimo borgo della Provincia di Pesaro ed uno dei borghi più belli delle Marche. Qui da metà novembre a metà dicembre si svolge un mercatino speciale in cui il paese viene rischiarato dalla luce delle candele fatte artigianalmente con cera d'api. In una location magicamente illuminata ci sono i mercatini dove mangiare in un ambiente appositamente riscaldato, le Officine di Babbo Natale dove i più piccoli possono realizzare addobbi natalizi, un corteo storico e un presepe vivente.

Tutti i weekend dal 23 novembre al 15 dicembre 2019.

A Natale Govone, uno dei paesi più belli del Piemonte, si trasforma nel Magico Paese del Natale. Nel centro storico ci sono i mercatini con gli espositori, l'immancabile Casa di Babbo Natale e la possibilità di visitare il castello di Govone. Ma ciò che distingue i mercatini di Natale di Govone dagli altri mercatini è lo stile e l'atmosfera. L'antico carosello torinese è una giostra in stile Belle Epoque affiancata al Pastry Chef, un angolo di pasticceria dove assaggiare i dolci sabaudi di quell'epoca. 

Il centro storico di Aosta a Natale si trasforma in un vero e proprio villaggio del Natale con oltre 50 chalet di legno e prodotti enogastronomici locali DOP e DOC. Nei dintorni di Aosta ci sono altri mercatini di Natale imperdibili: quello del castello di Fénis, di Introd e il presepe vivente del Castello di Bard. 

A Riva del Garda, in provincia di Trento, in Piazza Cesare Battisti e in Piazza Garibaldi, dalle 11:00 alle 19:00 si tengono i mercatini di Natale con gastronomia, addobbi natalizi e artigianato. La Casa di Babbo Natale è un luogo di sorprese per adulti e bambini.

A Finale Ligure, in Liguria, viene costruito ogni anno uno dei villaggi di Natale più belli d'Italia. Il villaggio è così grande che si può dormire a casa di Babbo Natale, si può partecipare a spettacoli e cenare con Babbo Natale oltre che pattinare sul ghiaccio, visitare la bottega dei regali e fare conoscenza con gli elfi. 

A Viverone, in provincia di Biella, si tiene uno dei mercatini di Natale più belli d'Italia. A fare la differenza infatti è la location con le casette di legno disposte sullo scenico lungo lago. Oltre agli espositori ci sonos pettacoli, artisti di strada, acrobati e luci. 

Mercatini di Natale 2019 in Europa

Stilare una lista dei mercatini di Natale più belli d'Europa è davvero complicato. Di certo sappiamo che mercatini tradizionali e storici dell'Alsazia e della Germania sono i più caratteristici. I mercatini di Colonia e delle città romantiche sul Reno sono invece tra i più antichi d'Europa. Se volete scoprire le radici e l'atmosfera più autentica dei mercatini queste sono sicuramente le destinazioni che fanno per voi.

Le città ed i paesi dell'Alsazia sembrano usciti da un racconto di Natale durante tutto l'anno e diventano ancora più belli sotto Natale, quando le luminarie e le bancarelel dei mercatini ne riscaldano l'atmosfera. Le grandi città come Parigi, Praga o Barcellona hanno tanti mercatini di Natale, ognuno con le sue caratteristiche, ci sono quelli più alternativi, quelli più focalizzati sulla gastronomia e quelli sull'artigianato unico. Se vi piace la birra potere scegliere i mercatini di Natale del Belgio cogliendo l'occasione per una visita a Bruxelles, Bruges e Aversa.

Mercatini di Natale più belli in Europa

Il Natale a Copenaghen è un evento meraviglioso, tanto che la città è considerata la capitale indiscussa del Natale. Tutti i quartieri di Copenaghen si animano e si illuminano di meravigliose luminarie. I negozi servono biscotti allo zenzero, nei ristoranti si mangia il menù tipico di Natale e i calesse tradizionali solcano la città trasportando le attesissime birre di Natale. Oltre all'atmosfera di festa e alle lucine ci sono i mercatini di Natale. Il più colorato e divertente è quello dei Tivoli Garden (per entrare bisogna pagare il biglietto di ingresso al parco). Qui trovate tutte le info sui mercatini di Natale di Tivoli Garden. Il più caratteristico è quello di Odense dove vengono ricreate le atmosfere fiabesche dei libri di Christian Anderson (poco lontano potrete visitarne il museo). Il mercatino di Natale più alternativo è invece quello di Christiania che vende prodotti artigianali rigorosamente fatti a mano nella città libera. Qui trovate tutte le info sul mercatino di Natale di Christiania.  

A Salisburgo, una delle città più romantiche ed esteticamente natalizie dell'Austria, i mercatini di Natale vi attendono dal 26 novembre al 6 gennaio 2020. Si svolgono nei pressi del Duomo di Salisburgo dove potrete girare tra le casette di legno ed andare a caccia delle più svariate novità per il Natale, suddivise per categorie.

Ormai da diversi secoli, nelle settimane prenatalizie, Vienna prepara i suoi mercatini in alcuni luoghi tradizionali della città. Sono famosi i mercatini di Karlplatz, di Freyung e del Castello di Schonbrunn che offrono, oltre a prodotti artiginali in legno, prelibatezze per tutti i gusti come vin brulè, krapfen, pan pepato, gebrannte mandeln (mandorle tostate), biscotti come i lebkuchen o gli magenbrot, oppure lo zelten natalizio, un panettone di frutta secca tipico della capitale austriaca.

Più di 60 chalet di legno vi aspettano anche a Villach, in Carinzia, dove la tradizione dei mercatini di Natale è secolare. La piazza del Municipio e le strade limitrofe sono il cuore del mercatino di Natale dove non potrete non assaggiare il meraviglioso Villacher Glühwein, il vin brulée di Villach, la cui antica ricetta è gelosamente custodita da secoli.

Lubiana ha la perfetta estetica per trasformarsi in un centro storico incantato durante il periodo natalizio. E lo fa con grande gioia tutti gli anni. Le luci e le decorazioni rendono la preziosa bellezza della città ancora più particolare. Diversi mercatini di Natale si tengono in diversi punti del centro storico: a Breg, nel mercato coperto e nel cortile del castello di Lubiana.

Cracovia è una città fiabesca e l'atmosfera natalizia aggiunge un ulteriore tocca di magia alla città. Il mercatino di Natale si svolge nella grande piazza del mercato ed è un'esplosione di odori e sapori. Non perdetevi le zuppe calde tipiche della zona e l'esibizione dei presepi tradizionali che si svolge nell'edificio centrale della piazza, di fronte alla cattedrale.

La piazza della Città Vecchia (Staromestske namesti), la lunga Piazza Venceslao, Piazza Miru e Republiky, il quartiere Holesovice e la penisola Kampa, sul fiume Moldava, sono i principali punti della città dove si svolgono i mercatini di Natale. La magia di Praga, che si sa è una città fiabesca, durante il periodo natalizio viene esaltata ancor di più da luci, addobbi e bancarelle, che creano un'atmosfera inimitabile.

I mercatini di Natale di Bratislava sono tra i più belli d'Europa. Oltre agli espositori e alla gastronomia nella splendida cornice del centro storico di Bratislava ci sarà un tram illuminato e piste di pattinaggio sul ghiaccio. I mercatini di Natale sono 5 e tutti scenografici, compreso quello che si tiene al Castello di Bratislava.

  • Mercatini di Natale di Vilnius

A Vilnius tutti gli anni, nella piazza della Cattedrale, viene allestito in incredibile albero di Natale che fa da sfondo ai meravigliosi mercatini. La facciata del Duomo diventa anche lo schermo su cui viene proiettato il Racconto di Natale, la storia di Vilnius in chiave natalizia. Un altro mercatino si tiene in Piazza del Municipio dove viene montata una grande pista di pattinaggio sul ghiaccio. Qui trovate tutte le info sul Natale a Vilnius

A Budapest, in piazza Vorosmarty, ci sono i mercatini di Natale più belli dell'Ungheria. L'atmosfera fiabesca di Budapest diventa ancora più magica a Natale con gli addobbi e le luminarie e con la neve che scende su Buda e Pest. Troverete un forno tradizionale che prepara le tipiche leccornie di stagione ungheresi, tra cui il langos (una specie di pizza fritta condita con panna acida e salumi). E poi ci sono i Rétes (strudel), Pecsenye (carne grigliata), Kolbasz (salsicce) e i dolci tipici natalizi, insieme all'artigianato locale.

Il mercato natalizio di Stoccarda è probabilmente tra i più grandi e più antichi di tutta la Germania. Le sue origini risalgono almeno a tre secoli fa, ed ogni anno ricreano nella piazza principale una sorta di piccolo borgo natalizio. Sullo sfondo della vecchia Rocca si esibiscono i tradizionali concerti natalizi e sulla Schillerplatz e sulla Marktplatz, centinaia di casette di legno vi offriranno tantissime prelibatezze e prodotti tipici della gastronomia di Stoccarda.

Nel periodo dell'Avvento il centro storico di Francoforte ospita più di duecento stand dove si possono trovare giocattoli in legno, prodotti in terracotta, oggetti per la casa e ovviamente un'infinità di dolci speziati e ripieni di marzapane, mele al forno ed i caratteristici omini di prugne secche (i quetschenmannchen). Nel centro storico potrete trovare i diversi mercatini tra Römerberg, Paulsplatz e Mainkai, e magari potete passeggiare tra le bancarelle di ognuno accompagnati da un inseparabile bicchiere di heisse-ebbelwei, il rinomato vin brulè di Francoforte.

Nel periodo che va dagli ultimi giorni di novembre fino alla vigilia di Natale, tra le tante piazze tedesche che ospiteranno i mercatini di Natale, una delle più famose è quella di Marienplatz a Monaco di Baviera, dove viene allestito il Christkindlmarkt, il "mercatino del Bambin Gesù". Tra weiss wurst accompagnato da brezel (tipico pane bavarese e frutta al cioccolato), non potrete non notare un grandioso albero di Natale alto più di trenta metri e decorato con più di 2500 addobbi luminosi che anima il mercatino di Natale di Monaco.

Al confine tra Germania e Francia c'è l'Alsazia, una regione famosa per la sua lunga tradizione di mercatini di Natale. Fra tutti il più noto è quello di Strasburgo che da oltre cinque secoli organizza intorno alla sua bellissima cattedrale uno dei mercatini più antichi del Vecchio Continente. Tra i piatti tipici che si possono assaggiare c'è la choucroute, a base di maiale e crauti ed il baeckeoffe, stufato di carne e verdure. Tra gli immancabili dolci natalizi ci sono le bredele, accompagnate dagli ottimi vini della regione (come il Cremant, Pinot Gris e Gewurztraminer) che non vi faranno dimenticare tanto facilmente il mercatino di Natale di Strasburgo.

Colmar è la città del Natale per eccellenza. La città sembra uscita da una fiaba, con le sue architetture a traliccio, le strade acciottolate e le case colorate. A Natale la fiaba si trasforma in un racconto di Natale meraviglioso. Cinque mercatini riempiono di casette in legno, dolci natalizi e artigianato di qualità cinque piazze del centro storico di Colmar. C'è anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio ed eventi collaterali. Qui trovate tutti i mercatini di Natale più belli in Alsazia.

Nella Gendarmenmarkt, una delle piazze più belle di Berlino, è allestito il mercato Weihnachtzauber, che significa letteralmente "Magia del Natale". Altri famosi mercatini li troviamo ad Alexanderplatz dove troverete centinaia di bancarelle con leccornie e prodotti artigianali, che faranno da contorno alle tradizionali piste di pattinaggio sul ghiaccio ed alle giostre per i più piccoli. Se invece volete provare qualcosa di più emozionante, passate a Potsdamer Platz dove oltre alle bancarelle, troverete la pista mobile per slittini più grande d'Europa.

Il mercatino di Natale di Colonia è uno dei più antichi e grandi mercatini della Germania. Le casette in piazza della Cattedrale sono 160 e ospitano artigianato e gastronomia tipica. Il vin brulée è un must e si chiama vin brulée di Gesù Bambino.

Il mercatino di Natale di Dresda si svolge da più di 600 anni ed è considerato il più antico della Germania ed uno dei più belli d'Europa. Si chiama Striezelmarkt. Le casette sono 250 e vendono le tradizionali palle di Natale con il vetro soffiato, i pizzi e le stoffe raffinate di Lausitzm, come da tradizione.

A Norimberga si svolge da oltre 500 anni uno dei mercatini di Natale più antichi e grandi della tradizione tedesca dei Christkindlesmarkt. Inizia tutti gli anni il venerdì prima dell'Avvento e finisce la sera del 24 dicembre. Nella piazza del municipio di tiene un mercatino più piccolo e dedicato alle città gemellate con Norimberga e ai loro prodotti enogastronomici tipici.

Alcuni dei mercatini di Natale più belli della Germania si trovano nella Foresta Nera, al confine con Svizzera e Francia. Visitate i mercatini di Natale di Friburgo e quelli delle Gole del Ravenna. Qui le casette illuminate, dove partecipare a divertenti laboratori di lavorazione delle candele, di bricolage e di dolci si trovano nella gola, al di sotto del maestoso ponte ferroviario del Ravenna, circondati dal bosco. 

Ad Amburgo si tengono ben 7 mercatini. Il più grande e famoso per le sue spettacolari illuminazioni è quello della piazza del Municipio. Il mercatino di S. Petri, vicino alla chiesa omonima, è noto per la sua atmosfera intima e tranquilla e per i tantissimi alberi di natale addobbati che lo circondano. Il mercatino di Natale più curioso di Amburgo però è senza dubbio quello di Saint Pauli, il quartiere a luci rosse della città. Qui il mercatino vende oggetti di eccezione: dildo intagliati in legno, accessori e abiti erotici, il tutto a tema natalizio.

A Vankelburg, in Olanda, si tiene il mercatino di Natale sotterraneo più antico del mondo. I mercatini in grotta in realtà sono due e sono un'autentica meraviglia. Uno si trova nelle grotte naturali ai piedi della montagna e l'altro nei sotterranei delle rovine del castello di Vankelburg. Imperdibili!

I mercatini più suggestivi dei Paesi Bassi si tengono a Leiden, dove gli chalet e la pista di pattinaggio sul ghiaccio galleggiano sui canali. La cittadina si trasforma in un vero e proprio villaggio del Natale con le luci colorate che si riflettono sul canale e donano un'atmosfera incantata alla città.

I mercatini di Natale di Dordrecht, a pochi km da Rotterdam, sono i più grandi dei Paesi Bassi. Dordrecht è una cittadian storica del sud dell'Olanda che vale la pena visitare in qualunque periodo dell'anno. A Natale però diventa ancora più bella ed ospita un suggestivo mercatino che crea un percorso di 2 km e mezzo di bancarelle che, dal centro storico, arrivano al porto.

In Romania, a Sibiu nel cuore della Transilvania, si tiene un mercatino di Natale indimenticabile. Le luci e gli addobbi sono bellissimi e si inseriscono perfettamente nell'architettura della storica cittadina dalle radici sassoni. Assaggerete gastronomia tipica di questo angolo di Romania e avrete l'occasione perfetta per scoprire i paesi e i castelli più belli della zona sotto la neve bianca dell'inverno, colorata dalle lucci del Natale. 

 

Non ci saranno baite di montagna innevate e mercatini di Natale tirolesi, ma anche la Spagna sa come festeggiare il Natale. In particolare i mercatini di Natale più belli (tra questi vi segnaliamo quelli di Vigo, di Estepa, di Madrid e di Barcellona) si concludono la notte del 5 gennaio con la tradizionale cavalcata dei Re Magi, un evento sentitissimo con carri allegorici e feste. 

 

COSA MANGIARE AI MERCATINI DI NATALE 2019

Le cose da mangiare ai Mercatini di Natale variano a seconda delle zone. In Tirolo ed Alto-Adige si mangiano strauben e frittelle. A Parigi i piatti tipici dei mercatini di Natale sono crepes e vin brulée (qui trovate tutte le info sui Mercatini di Natale di Parigi). A Vienna si mangia lo strudel, in tutte le città del nord Europa invece il pan di zensero è un must.

A queste prelibatezze si aggiungono altre alternative della cucina locale e le bancarelle che vendono dolci artigianali di ogni tipo e piatti salati come lo stinco di maiale e le salsicce. 

Viaggi organizzati mercatini di Natale 2019

Sono tante le opportunità per raggiungere i mercatini di Natale in giro per l'Europa. Molti tour operator propongono pacchetti di viaggio con voli e pernottamenti per raggiungere i mercatini di Natale in Germania, Alsazia, Francia, Belgio ed in Italia. Per maggiori informazioni e per trovare il viaggio organizzato che fa per voi visitate i siti di caldana.it e inpullman.it.

GUARDA ANCHE: COSA FARE PONTE DELL'IMMACOLATA

Vacanze di Natale

A Natale i viaggi costano di solito di più, ma ci sono interessanti offerte da prendere al volo per viaggiare low cost anche in questo periodo dell'anno. Potrete scegliere un viaggio al caldo (in Sud America o più vicino alle Canarie), al mare o in montagna, oppure scegliere una delle destinazioni in Italia e in Europa dei mercatini di Natale. 

Scopri