Idee di viaggio

A Praga per il Sensation White

Con Notton e Andrea al Sensation White di Praga. Musica e sballo in bianco e un mini tour della bella Praga.

PRAGA | RACCONTI DI VIAGGIO
/5

Autore: Notton
Periodo: Maggio

"Incamminarsi nella old town e perdersi nei suoi vicoletti
[...] Alle 6, dopo nove ore di sballo, almeno 1000 foto scattate [...] ci avviamo verso l’ostello"

Cominciamo con il dire che questa non è una serata come le altre, non è un concerto, non è una balera, non è un rave, non è un evento che si può trovare il sabato sera nelle innumerevoli discoteche che animano il nostro paese… Questo è il paradiso!!! 

Partiamo da Roma Ciampino in sei (consapevoli del rischio di tornare in un numero che si potrebbe contare sul palmo di una mano). E’ la solita mamma Ryan che ci accompagna ad un prezzo imbattibile…  la nostra meta è Bratislava, orario previsto 17.35… Volo fantastico, mi levo anche lo sfizio di una birra ad alta quota e mi stupisco nell’apprendere che la compagnia di zio Michael O'Leary serve a bordo la nostra Peroni. In perfetto orario in Slovacchia abbiamo il pullman per Praga (l’ultimo della giornata) alle ore 19.00, quindi non perdiamo tempo nei mezzi pubblici e sacrifichiamo 5 euro a cranio per raggiungere la stazione dei bus in taxi!!!

La fauna autoctona è veramente meritevole e quindi ci gustiamo degli hotdog a 70 centesimi l’uno davanti alla stazione dei bus ammirando gambe e decolté mozzafiato!!! Ritornando al viaggio, il pullman giallo della student-agency arriva in perfetto orario, ed il prezzo è molto vantaggioso: 14 euro con colazione calda e visione di due film a bordo!!! L’unica accortezza è prenotare da casa il biglietto visto che il pullman è quasi sempre stracarico!!!



Alle 23 siamo a Praga e tra vicoli e sampietrini arriviamo al nostro ostello prenotato tramite hostell bookers… abbiamo la camerata da sei tutta nostra!!! Connessione gratuita e pulizia sono il fiore all’occhiello della struttura... il prezzo: 20 euro a notte a testa!!!






Doccia veloce e la serata finisce nei vari locali di questa bellissima capitale. Il tasso alcolico è alto e rimaniamo delusi dalla famosa discoteca con oltre 4 piani di musica, la Karlovy Lázně non all’altezza delle aspettative... Per la città è pieno di disco pub pieni di gente del posto ed i drug store dei cinesi sono aperti tutta la notte!!!

E’ il giorno del Sensation, quindi ci alziamo presto ed andiamo in giro per la città Praga si gira benissimo a piedi, ma i biglietti della metro costano solo 18 corone l’uno(meno di 1euro!!!).



Da vedere assolutamente l’orologio astronomico, quindi la piazza della Città Vecchia, il ponte Carlo, il castello di Praga (per una visita accurata un giorno non basterebbe). Il mio consiglio è incamminarsi nella old town e perdersi nei suoi vicoletti, ogni posto ha un sapore diverso e ti lascia qualcosa nel cuore...  

Alle 19 siamo in ostello, doccia velocissima ed “in bianco” partiamo per la vera meta del nostro viaggio: il Sensation White!!!Per chi non sapesse cos’è vi assicuro che è un esperienza che almeno una volta nella vita và fatta!!!



La festa comincia dalla metro dove una fiumana di persone vestite di bianco si dirige verso l’o2 arena .

La palpitazione è alta come anche l’allegria tra le persone!!! Dentro saremo circa 10mila tutti consapevoli ed entusiasti di dover ballare per 9 ore di fila!!!! Alla console si alternano i dj più forti del palcoscenico internazionale, tra i quali Feed le Grand ed Hardwell e le scenografie potrebbero far invidia a quelle dei concerti dei Rolling Stones... 





La cosa bella di questo evento è che anche se il tasso alcolico (e forse qualcosa in più) è altissimo ed il palazzetto è stracolmo fino all’orlo, nessuno si trova lì per rompere le scatole a qualcun altro come capita spesso in Italia, bensì sono tutti lì per un unico scopo: quello del divertimento!!!!



Ci sarà o no un motivo per il quale questo evento è in giro per tutto il mondo meno che in Italia??? Alle 3.30 del mattino, dopo 6 ore di ballo ininterrotto pensiamo bene di riposarci un attimo sedendoci ad uno degli innumerevoli punti ristoro... NON LO FATE MAI!!!! La stanchezza ci assale e sembriamo 6 cadaveri su delle sedie... La nostra fortuna è Andrea2007 che ci guarda negli occhi e ci sussurra a voce bassa: “ragazzi, questo è il momento... o ci droghiamo o ci alziamo con le nostre forze! Noi ci siamo alzati e abbiamo continuato fino alle 6 con le nostre forze!!!! SPETTACOLARE!!!


Alle 6, dopo nove ore di sballo, almeno 1000 foto scattate con altrettante persone sconosciute, milf rimorchiate  e tanto altro ci avviamo verso l’ostello... il sogno sarebbe andare a letto alle 7 e risvegliarsi direttamente il giorno dopo!!! Purtroppo la camera va lasciata alle 10, quindi 2 ore di sonno e poi nuovamente in piedi!!!


La sveglia è massacrante ma ce la facciamo, la mattinata la passiamo in giro per Praga a fare i vari regalini souvenir ed alle 14.30 siamo in stazione Florenc ad aspettare il pullman student agency che arriva in perfetto orario per Brno... il costo della tratta è di euro 8!!!



Alle 17.00 siamo alla stazione dei pullman di Brno e optiamo per un taxi fino all’aeroporto per un totale di 400 corone!!!
Volendo c’è anche un bus che arriva all’aeroporto ma ci mette 1 ora contro i 13 minuti del taxi!!! Sicuramente il bus costa di meno!!!

Volo Wizz air Brno-Roma Fiumicino a circa 10 euro a cranio!!! Fantastico il volo, come fantastica è stata questa scappatella in Repubblica Ceca.



Scopri