Idee di viaggio

Visto per la Russia: al Consolato e in Agenzia

Si spende di più, quasi il doppio rispetto al Consolato, ma ottenere il visto dalle agenzie accreditate può avere i suoi vantaggi, in comodità e sveltezza.

Come ottenere il visto per la Russia VIAGGIARE Shutterstock
5/5

Per entrare in Russia è necessario un visto di cui munirsi prima dell'ingresso nel paese.

I tempi di attesa e la quantità di documenti necessari rendono la procedura non proprio agevole.

Per questo motivo, specie se non si ha molto tempo a disposizione, può essere utile rivolgersi alle agenzie accreditate presso il Consolato Russo che si occuperanno di fare da intermediari per il rilascio del visto.

Visto per la Russia

Le agenzie, così come il Consolato, impiegano minimo 10 giorni per la consegna del visto. Per consegnare la documentazione e richiedere il visto al Consolato è obbligatorio però prendere appuntamento attraverso il sistema di prenotazione on line del Consolato ed i tempi di attesa possono essere anche di più di 30 giorni, specie nelle stagioni di punta (da giugno ad agosto e a dicembre).

Chi decide di rivolgersi alle agenzie può prendere appuntamento in uno di questi centri e consegnare direttamente a loro i documenti necessari e garantire un accesso immediato del proprio passaporto al Consolato.

Il visto per la Russia in questo modo diventa ovviamente più costoso (si paga circa il doppio rispetto al costo del procedimento fai da te al Consolato Russo), ma si sa, la comodità si paga.

Visto per la Russia al Consolato

Il tempo di permanenza consentito in Russia con un visto turistico ordinario è di 30 giorni.

Il modo più economico per ottenere il Visto per la Russia, anche se non certo il più veloce, è quello di recarsi presso il Consolato russo in Italia e richiedere il proprio visto senza intermediazioni di agenzie e tour operator. Ecco step by step l'iter da seguire per richiedere il visto senza lasciarsi scoraggiare dalla burocrazia russa.

  • Prenotare un appuntamento al Consolato 

Sul sito dell'Ambasciata russa trovate gli indirizzi dei Consolati russi in Italia, a Palermo, Genova, Roma e Milano. Dal 2009 essere ricevuti presso i Consolati Russi significa prendere un appuntamento on-line (con il sistema Rusturn) senza il quale è impossibile fare domanda di visto, a meno che non parliate russo (il Call center per prenotare è operativo solo in russo al numero 895 898 95 61, tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00).

La prenotazione è a pagamento e ha un costo di 2.70 Euro. Tenete a portata di mano il numero di passaporto e sappiate di dover specificare la ragione per la quale si prende appuntamento. Meglio leggere con cura le regole per la prenotazione dell'appuntamento sul sito del consolato.

Per richiedere più visti, di amici e parenti, è necessario fare tante prenotazioni quanti i visti desiderati. Tenete presente che nei periodi estivi, ma anche in quello natalizio, possono esserci poche date utili per l'appuntamento, prenotate quindi per tempo, almeno 40 giorni prima della partenza.

  • Comprate l'Assicurazione Medica 

L'assicurazione di viaggio deve essere emessa da una delle compagnie di assicurazione russe o straniere aventi contratti con quelle russe, Klass Assist o Ingosstrah sono due di queste. L'assicurazione comodamente fatta al consolato costa 5 Euro in più rispetto al costo normale (16 Euro circa).

  • Procuratevi il Voucher turistico/lettera d'invito 

Si tratta di una lettera di invito completa dei vostri dati personali, delle date di arrivo e partenza dalla Russia e dell'itinerario scelto. I tour operator e gli hotel russi forniscono automaticamente il voucher ai loro clienti.

In caso di viaggio fai da te invece il costo è di 15 Euro e potete procurarvela sul sito www.travelrussia.su. Scegliete un hotel dalla lista di quelli della vostra città di arrivo e, dopo il pagamento con carta di credito o paypal, vi verrà inviata la lettera di invito via mail con il timbro dell'hotel e tutti i dati necessari. Bastano 1, 2 o al massimo 3 giorni lavorativi. Niente paura: in caso di intoppi riceverete l'indirizzo mail e il numero di telefono dell'incaricato a seguire il vostro voucher, con cui interagire nel caso.

  • Presentatevi al Consolato 

Iter quasi concluso. Il giorno dell'appuntamento recatevi al Consolato con 1 foto tessera, passaporto con validità residua di almeno 6 mesi, lettera d'invito (voucher) e assicurazione medica (a meno che vogliate affidarvi al Consolato per stipularla). Massimo 10 giorni di attesa e il gioco è fatto. Il Costo delle spese consolari è di 35 Euro, 70 Euro per richiedere la procedura veloce e ottenere il visto in 3 giorni (in certi casi anche meno).

 


Documenti

  • Anche se ci si rivolge ad un'agenzia accreditata, prima di consegnare tutta la documentazione, bisogna compilare la versione elettronica del modulo di richiesta del visto sul sito del Dipartimento consolare del Ministero degli Affari Esteri della Federazione russa. Qui è necessario indicare il centro visti dove si ha intenzione di presentare la documentazione.
  • È necessario un voucher turistico, ovvero la conferma dell'accoglienza da parte di un’organizzazione russa che svolge l’attività di tour operator.
  • Il passaporto deve avere almeno due pagine libere per il visto e validità residua di 6 mesi.
  • Una fototessera a colori, 3,5 X 4,5.
  • Una polizza assicurativa sanitaria.


Polizza assicurativa 

La polizza dell’assicurazione sanitaria deve prevedere una copertura per tutto il periodo di soggiorno in Russia e deve contenere informazioni specifiche tra cui l'elenco dei servizi medici e di trasporto medico, incluso il rimpatrio della salma. La somma minima della copertura non deve essere inferiore a 30.000 euro; il territorio della copertura deve comprendere tutto il Mondo o la Federazione russa.

Sono valide solo le polizze emesse da compagnie assicurative russe o da compagnie che hanno stipulato contratti di riassicurazione con le compagnie assicurative russe. Qui trovate tutte le informazioni per andare a vivere in Russia.

Visto per la Russia in agenzia

Le agenzie sono tante e di norma lavorano tutte con professionalità e precisione.

L'importante è che siano accreditate al Consolato della città in cui operano, o che abbiano delle agenzie partner nelle città del Consolato russo a svolgere le pratiche per loro.

VHS Italy ha centri a Roma, Milano, Genova e Palermo; Kalinka Service, solo a Roma.

Italconcept
ha uffici a Roma, Milano e Genova. Qui potrete portare passaporto, lettera d'invito e assicurazione e ottenere il vostro visto in 10 giorni pagando circa 70 Euro contro le 35 del Consolato russo. I prezzi aumentano se sarà Italconcept a fornirvi assicurazione e lettera d'invito. Prenotate il vostro appuntamento per la consegna della documentazione sul sito oppure telefonate (a Milano al +39 02 896 95 862, a Roma al +39 06 454 46 950, a Genova al +39 01 086 01 331). Sarete ricevuti subito.

Su Visto Russia trovate on line il calcolatore del preventivo per conoscere costi e prezzi dei servizi. Il prezzo cala se vi procurerete da soli la lettera di invito (procurarsela è semplice e economico, tutte le info le trovate qui), l'assicurazione medica o entrambe. Potrete rivolgervi a loro anche per ottenere solo assicurazione o lettera d'invito.

 

Scopri