Idee di viaggio

Cosa mangiare in Serbia

Una guida non esaustiva a quello che devi assolutamente assaggiare nel tuo viaggio in Serbia.

Mangiare in Serbia Shutterstock
/5

Come in Grecia e in Bosnia, la gastronomia turca si mescola agli ingredienti e alle usanze locali, creando nuove forme culinarie.

© Serbia.travel

PLJESKAVICA - E' l'hamburger di manzo serbo servito con una crema di latte in un panino farcito oppure al piatto.

CEVAPI - Piccoli cilindri di carne tritata e speziata. Sono serviti in una specie di pita o al piatto, a voi la scelta!

#instatravnik #travnik #travnikfood #cevapi #ćevapi #cevapcici #bosna #bosnia #foodporn

Una foto pubblicata da InstaTravnik (@instatravnik) in data: 10 Feb 2016 alle ore 09:04 PST

KARADJORDJEVA SNICA- Bistecca di vitello o di maiale arrotolata come in un involtino e impanata ripiena di prosciutto, formaggio e kajmak.

 

AJVAR - L'Ajvar è una particolare salsa di peperoni che si usa per accompagnare verdure e carne. Si compra confezionata come la mayonese, anche se fatta in casa diventa irresistibile.

SARMA - I tipici sarma levantini in Serbia sono popolarissimi, ma invece delle foglie di vite sono fatti con quelle di verza. Sono involtini con riso, spezie e carne macinata.

VINO SERBO - La Serbia è da sempre produttrice di vini. Alla fine dell'800 la Jugoslavia era grande esportatrice di vini in Europa. Oggi i terreni dedicati ai vigneti in Serbia non sono tanti coe un tempo ma l'attenzione riservata alla qualità e alle degustazione è in crescita.

Prokupac è un vino armonico, liscio, di color rosso chiaro, di sapore neutrale, di struttura forte, anche se avvolte sa essere amaro. Il miglior Prokupac proviene dalle cantine Braća Rajković, Budimir, Ivanović e Sava Minić di Aleksandrovca. L'Opijum è miscela di tre specie autoctone - Vranac, Prokupac e Začinak. Tra i bianchi il più pregiato è il Tamjanika.

Di seguito un video sulle eccellenze gastronomiche dell’est della Serbia:

 

Scopri