Idee di viaggio

In Slovenia tra tradizioni natalizie e sport invernali

Per le prossime vacanze natalizie Lubina, Bled, Kraniska Gora, le Grotte di Postumia e spettacolari gare di sport invernali, sono molto più vicini di quanto pensiate

/5
Siamo a già a metà dicembre, avete voglia di partire per le prossime festività natalizie ma non avete ancora trovato la vostra meta. Non disperate, la soluzione potrebbe essere più facile di quanto di quanto sembra. Vicino casa nostra, dall'altra parte dell'Adriatico, la Slovenia non solo offre bellissime spiagge e divertimento estivo, ma aspetta l'inverno per invitarvi a scoprire le sue città, tradizioni, manifestazioni, bellezze naturali, sport invernali e tanto altro.

Il Natale ed il Capodanno sono l'occasione giusta per visitare la capitale Lubiana, che dal 26 al 30 dicembre ha in programma concerti e manifestazioni danzanti, mostre, eventi per i bambini, in particolare per i più piccoli spettacoli come la "Città delle Fiabe" ed i "Concerti di Nonno Inverno", versione slava del nostro Babbo Natale. Da non perdere lo spettacolo pirotecnico la notte del 31 dicembre con lo sfondo del Castello di Lubiana.


Immancabile una visita alla cittadina di Bled con il suo castello ed il suo isolotto nel centro dell'omonimo lago, che d'inverno diventa un unica superficie ghiacciata dove tutti si divertono a pattinare. Per il giorno di Natale in calendario al Grajsko Kopališče la rapprensentazione della leggenda della "Campana sommersa" e l'immersione di sub provenienti da tutta la Slovenia. Dopo i fuochi d'artificio della sera di San Silvestro al Castello, il giorno di Capodanno Concerto di Gala con l'orchestra sinfonica nella Sala dei Festival.

Ma il fascino della Slovenia si spinge in "profondità" con le suggestive Grotte di Postumia, dove la bellezza naturale di queste mondo sotterraneo farà da scenario alle rappresentazioni del presepe vivente dal 25 al 27 dicembre ed il 1 e 2 gennaio alle ore 14, 15 e 16 (è raccomandata la prenotazione dei biglietti). I presepi inoltre saranno accompagnati dalla Fiera di Natale, dalla Fiera del cioccolato e dai balli di festeggiamento all’ingresso delle grotte.


Il calendario degli eventi sloveni per l’inverno 2009/2010 è ricco di appuntamenti prestigiosi, dalla Coppa del Mondo di Sci Alpino a quella di Biathlon, ai Campionati del Mondo di Salto dal trampolino. Gli occhi degli appassionati di tutto il mondo saranno puntati sulla Slovenia e chi deciderà di assistere dal vivo a queste manifestazioni non resterà perchè l’offerta turistica slovena in termini di ospitalità, enogastronomia, benessere e sport è di ottimo livello.

La Coppa del Mondo di Sci alpino femminile sarà ospitata a Maribor il 16 e 17 gennaio. Seconda città dopo la capitale Lubiana, Maribor oltre ad un interessante centro storico, offre diverse strutture termali che sorgono direttamente sulle numerose piste da sci e per gli amanti della buona cucina numerosi locali dalla ricca tradizione gastronomica e vinicola.


Vicinissima al confine italiano, Kraniska Gora ospiterà la Coppa del Mondo di Sci alpino maschile il 30 e 31 gennaio alle pendici del Vitranc. Per i turisti concerti e manifestazioni d’intrattenimento che ogni anno affiancano gli eventi sportivi, rendendo Kraniska Gora ancora più vivace e divertente. Mentre l'altipiano boscoso di Pokljuka, paradiso per gli appassionati dello sci di fondo, ormai da due decenni ospita la Coppa del Mondo di Biathlon. I migliori biatleti, provenienti da circa 30 diversi paesi, si sfideranno per il conquistare il titolo mondiale. Una destinazione per chi desidera ammirare le bellezze della natura del Parco Nazionale del Triglav, sugli sci o camminando lungo i sentieri d’escursionismo. Sia i professionisti, sia i dilettanti che praticano sci da fondo resteranno entusiasti dei tracciati immersi in un paesaggio da favola.


E gli amanati del volo con gli sci, non potranno mancare ai Campionati del Mondo di Salto con gli sci dal 18 al 21 marzo, nella valle di Planica, nel cuore delle Alpi Giulie, nella parte nord occidentale della Slovenia. In questa località famosa per i tanti trampolini per i voli con gli sci, disciplina molto spettacolare ed emozionante per chi la pratica e per chi la guarda, si potrà magari avere la fortuna di assistere ad un record del mondo, come tanti ne sono stati stabiliti negli ultimi decenni da i migliori atleti come Toni Nieminen e Bjorn Einar Romoren.

Per maggiori informazioni:
Ente del Turismo Sloveno
Galleria Buenos Aires, 1   20124 Milano
Tel 02 29511187  - Fax 02 29514071- info@slovenia-tourism.it  -  www.slovenia.info