Idee di viaggio

10 + 1 cose speciali da fare a Barcellona

Barcellona è una città ed uno stato d'animo. Preparatevi a respirare il profumo intenso del mare e dei churros appena cotti, l'entusiasmo dell'arte contemporanea e di quella di strada.

Cosa fare Barcellona VIAGGI URBANI Shutterstock
/5

Gaudì le ha regalato l'impronta visionaria mentre il retaggio della città di porto e il fascino gotico si fondono con gallerie d'arte, ristoranti gourmet e tapas tradizionali (tante e buonissime) innaffiate dal gusto dolce e raffinato di un buon Vermouth

Di seguito vi proproniamo una guida per riempire le vostre giornate, dalla colazione e fino a notte fonda, con le 10 cose + 1 da fare a Barcellona e che forse ancora non conoscete.


COLAZIONE A BARCELLONA


La colazione è il pasto più importante della giornata e a Barcellona è ancora più vero. Il desayuno tipico è a base di tortilla e pane e pomodoro fresco.

Il Granja Viader (in carrer d’En Xuclà 4, parallelo a las Ramblas) è un'istituzione per la colazione a Barcellona.

In questo bar, rimasto identico sin dai primi del '900, venivano Picasso e Verdaguer ed è stato inventato il famoso Cacaolat, una bevanda a base di latte e cacao che dovrete provare assolutamente.


Il posto è rinomato per la panna artigianale, il latte e i latticini. All'interno è possibile comprare anche prodotti tipici come prosciutti e formaggi.

LEGGI ANCHE: 10 COSE DA VEDERE GRATIS A BARCELLONA


TORRE BELLESGUARD

Torre Bellesguard è una delle opere meno famose e conosciute di Gaudì eppure incredibilmente bella, sia all'interno che all'esterno.

Su torrebellesguardgaudì trovate tutte le info per visitare l'edificio più esclusivo dell'artista catalano. E' chiusa tutte le domeniche.


GUARDA ANCHE: BARCELLONA IN TRE GIORNI

cosa-vedere-barcellona

BRUNCH A BARCELLONA


Il Federal Cafe è l'istituzione del brunch a Barcellona.

Ha un fascino un po' australiano e un po' hipster e si trova in una calle che è l'epicentro di tutto quello che è mderno, di tendenza e di design oggi a Barcellona (Parlament, 39).


Sul Tibidabo ci sono la Chiesa di San Giovanni Bosco e il luna park più antico di Spagna (e il secondo in Europa).

Qui trovate le info su come raggiungere il Tibidabo dal centro di Barcellona.

SHOPPING A BARCELLONA


Barcellona è la città del vintage, ma anche del design e degli stilisti emergenti.

Un indirizzo speciale che vi permetterà di coccolare il bambino che è in voi è El Ingenio, il negozio della fantasia.

In vendita giocattoli ed oggetti strampalati ed introvabili, ognuno con la sua storia, anche perché il negozio ha aperto nel lontano 1838 ed oggi è ancora in piedi.

cosa-fare-barcellona-shopping




BAR DI TAPAS A BARCELLONA

Quando arriva la sera è tempo di stuzzicare sebbene a Barcellona si stuzzichi anche a merenda e chi ne ha voglia può stuzzicare tutto il giorno.


L'Ocaña è un bar di tapas, cocktail bar, venue per concerti live e tante altre cose, ma soprattuto è il regno della gastronomia hipster. Si trova in Plaça Reial ed assolutamente non potete mancarlo.

El Canete (Uniò 17, una via molto interessante), Mosquito Tapas e El Morro Fi sono alternative valide se vi piace il genere.

TAPAS TRADIZIONALI

Se invece volete andare sì di tapas, ma in modo più tradizionale, la vera istituzione è Cal Pep. E' famoso per le tapas di mare e i fritti, ma l'assortimento è infinito e la verità è che tutto è buonissimo.

GUARDA ANCHE: I QUARTIERI ALTERNATIVI DI BARCELLONA



Tradizionale ma allo stesso tempo dalla vocazione naturalmente hipster sono la Bodega Quimet e le altre antiche vermuterie di Gracia. Ah sì, dimenticavamo di dirvelo, a Barcellona l'aperitivo è Vermouth, un vino liquoroso dolce e dal gusto raffinato nato a Torino e diventato di casa da queste parti. Si beve decorato con un'oliva accompagnando tapas.

La Bodega Marin è la più tradizionale e autentica nell'aspetto (prosciutti appesi e bottiglie di vermouth, vintage e non, appollaiate su mensole polverose).

Qui trovate le migliori vermuterie di Gracia, decisamente la scelta migliore per farsi un vermù in città.


CREMA CATALANA A BARCELLONA

La pasteleria Escribà (sulla Rambla e sulla Gran Via) è la pasticceria tra le più antiche e rinomate della città. Da Escribà potrete assaggiare una delle migliori creme catalane della regione.

Qui trovate una selezione dei migliori posti per mangiare la crema catalana a Barcellona.

cosa-fare-a-barcellona




GUARDA ANCHE: COSA FARE IN CATALOGNA

COSA FARE A BARCELLONA LA SERA

Uno degli hub intramontabili della vita notturna, più volte risorto dalle proprie ceneri, è la bellissima e vagamente esotica Plaça Reial.

Sulla piazza si affaccia una delle terrazze più belle di Barcellona, quella dell'Hotel Do Reial dove si può cenare o semplicemente bere qualcosa all'aperto.

Qui trovate le 12 più belle terrazze di Barcellona e se sarete a Barcellona in estate, tra giugno e settembre, non dimenticate le notti della Pedrera, dove si suona jazz sulla terrazza più bella della città.

cosa-fare-a-barcellona-la-sera

A Plaça Reial ci sono il club Jamboree, mecca degli amanti del jazz in Catalogna, il Tablao Los Tarantos per chi vuole ascoltare o ballare il flamenco e il Pipa Club con le note di blues tra poltrone vintage e pipe di ogni forma e colore.

DINTORNI DI BARCELLONA

Se avete abbastanza tempo da dedicare alla città forse potrete ritagliarne un po' anche per i suoi dintorni.

Vilafranca del Penedés
si trova a circa 30 minuti da Barcellona ed è raggiungibile in treno da piazza Catalunya o da Sants Estacio. Senza questo pittoresco paese e le sue colline il vino a Barcellona non sarebbe lo stesso.

Dal 29 agosto al 2 settembre Vilafranca ospita una delle feste più tipiche della Catalogna, famosa per la costruzione dei castelli umani (qui le info sulla Festa Mayor Vilafranca).

Tra i dintorni di Barcellona non potete perdere il fantastico monastero di Montserrat . 

GUARDA ANCHE: I PAESINI PIU' BELLI DELLA CATALOGNA

cosa-fare-barcellona-guida

DORMIRE TRA GLI ALBERI A BARCELLONA

Le coppie e gli amanti della natura saranno felici di scoprire che a Barcellona è possibile dormire sugli alberi e godersi una foresta meravigliosa.

Qui trovate le info sulle Cabanes als arbres. Da 100 euro a coppia.

cosa-fare-a-barcellona-dormire

Scopri