Idee di viaggio

Parc Guell, il parco delle meraviglie di Barcellona

Tutto quello che dovete sapere per visitare Parc Guell a Barcellona

Parc Guell WEKEEND Shutterstock
3.7/5

Parc Guell dovrebbe essere nella lista delle cose da vedere almeno una volta nella vita. È sicuramente uno dei luoghi più visitati di Barcellona ma, credeteci vale assolutamente la pena visitarlo. Primo perché è uno dei capolavori di Gaudì, secondo perché è stato inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità Unesco.

Adagiato sulla collina nel quartiere Gràcia, il parco è grande 17,18 ettari e fu inaugurato nel 1926. Se state programmando una visita a Barcellona, in questo articolo vi spieghiamo come visitarlo, come arrivare e vi diamo le informazioni utili su orari e biglietti. 

parc-guell-visite

Parc Guell 

Visitare Parc Guell significa fare un viaggio nel mondo onirico e ricco di simbologia di Gaudì. Il parco si trova nel quartiere Gracia, sulla collina El Carmen e venne realizzato tra il 1900 e il 1914. Fu commissionato dall'imprenditore Eusebi Guëll all'architetto catalano Antoni Gaudì. L'imprenditore chiese la realizzazione di una zona residenziale con 60 casette all'interno di un giardino all'inglese. Il progetto naufragò, nessuno si mostrò interessato a quest'impresa perché troppo lontano dal centro città, ne venne venduto un solamente un lotto. Delle sessanta previste dal progetto ne furono costruite solo tre. 

Nel 1922 il parco divenne proprietà della città di Barcellona e da allora fu molto frequentato. La sua fama crebbe negli anni, fino a diventare nel 1984 Patrimonio dell'umanità UNESCO. 

Lo stile di Gaudì lo riconoscerete già varcandone l'ingresso. Da qualsiasi punto entrate sarete immersi nei colori e nelle forme e avrete modo di apprezzare la sua particolare arte capace di legare arte e natura. Ma cosa c'è da vedere? Iniziamo con il dirvi che possiamo dividere il parco in due zone, quella Monumentale e la zona gratuita. Nella zona monumentale vale la pena vedere:

  • Scalinata Salamandra
  • Sala delle 100 colonne
  • Banc de Trencadis
  • Museo di Gaudì
  • Giardini austriaci 
  • Casette all'ingresso
  • Calvario
  • Viadotto dei Giardinieri
  • Terrazza
  • Piazza della Natura e Sala Ipostila
  • Passeig de las palmeras

 

Visitare Parc Guell 

Come arrivare

Il Parco si raggiunge con la fermata della metropolitana Lesseps della linea verde, L3. Da lì una strada in salita vi condurrà fino al parco, in alternativa potrete scendere alla fermata della metro successiva (Vallcarca) e prendere le scale mobili per scendere fino alla cima del Parco. 

In alternativa potrete prendere l'autobus n°24 da Plaça Catalunya o Poble Sec o n°92 da Glòries e Port Olímpic.

Biglietti prezzi e orari

Il biglietto d'ingresso alla zona monumentale costa 8.50 euro a persona, ridotto 6 euro. Potrete acquistare i biglietti sia in biglietteria (ma attenzione alle file) che on line sul sito ufficiale del Parc Guell. Il biglietto d'ingresso non è valido per il Museo di Madrid

Gli orari di apertura del parco sono:
  • 1 gennaio - 15 febbraio 2019: dalle ore 8.30 alle ore 18.15 
  • 16 febbraio - 30 marzo 2019: dalle 8.30 alle ore 19
  • 31 marzo - 28 aprile 2019: dalle 8.00 alle ore 20.30 
  • 29 aprile - 25 agosto 2019: dalle ore 8.00 alle ore 21.30
  • 26 agosto - 26 ottobre 2019: dalle ore 8.00 alle ore 20.30 
  • 27 ottobre 2019 - 31 dicembre 2019: dalle ore 8.30 alle ore 18.15 
Scopri