Idee di viaggio

Dove è stata girata "La Casa di Carta"? Luoghi e location della serie Netflix

Viaggio a Madrid, alla scoperta dei luoghi della serie spagnola La Casa de Papel

La casa di Carta WEEKEND Photo Courtesy
5/5

La più grande e meticolosa rapina mai organizzata, un grande colpo alla Zecca spagnola. È intorno a questo che ruota la fortunata serie La Casa di Carta, in onda su Netflix. 

LEGGI ANCHE: A MADRID SULLE TRACCE DI ALMODOVAR

La Casa de Papel, di cui è stata appena annunciata la terza stagione, è la serie del momento; acclamata dal pubblico di tutto il mondo, è considerata una delle migliori produzioni spagnole di sempre. Pare sia la serie non inglese più vista su Netflix.

Senza entrare negli spoiler, facciamo un viaggio nelle location de La casa di Carta

Dove è stata girata la Casa di Carta?

La Casa di Carta è ambientata a Madrid e narra di un grande colpo alla Fábrica Nacional De La Moneda y Timbre di Madrid, la Zecca di Stato Spagnola, l'edificio dove si svolge gran parte del "racconto".

Le scene non sono state girate in questo edificio. La facciata della Fábrica Nacional De La Moneda y Timbre di Madrid che vedere nella serie, è in realtà l'ingresso del Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC). Tutte le scene girate all'esterno dell'edificio, sono state registrate il sabato e la domenica poiché erano gli unici giorni della settimana in cui la troupe aveva la possibilità di lavorare. 

La vera Fabbrica Nazionale di Monete e Francobolli, la Real Casa de la Moneda si trova in Calle Jorge Juan a 106, nel quartiere di Salamanca a Madrid. In questo edificio potrete trovare il Museo Casa de la Moneda e la Fondazione Casa de la Moneda.

real-casa-de-la-moneda

(© Netflix)

All'esterno del CSIC sono state girate tutte le scene esterne alla Zecca, tranne quella in cui i personaggi si trovano sulla terrazza della Fabbrica di monete. Il tetto della Casa di Carta della serie, era in realtà è il tetto della School of Aeronautical Engineers di Madrid.

La maggior parte delle scene interne sono state girate nei set cinematografici, infatti gli interni della Zecca sono stati riprodotti ricreando ambienti simili al Museo delle Scienze di Parigi.

LEGGI ANCHE: QUATTRO GIORNI A MADRID

Nella casa di Carta niente è come sembra! Avrete modo di vedere scene del processo di stampa dei soldi: questa sequenza è stata realizzata nella sede del quotidiano ABC e quella che vedete non è la rotativa della Zecca ma quella del quotidiano ABC di Madrid.

I registi sono riusciti a ricreare il processo di stampa di banconote dalla stampa dei giornali.

casa-di-carta-foto

(© Netflix)

Le scene del Parco autodemolizioni che incontrerete nella prima stagione, sono state girate a San Martin de la Vega, un piccolo comune poco fuori Madrid.

La domanda che ci siamo chiesti sin dall'inizio è: dove si trova l'Hangar del Professore? Nel finale di stagione viene svelato l'indirizzo, si trova in Calle Alcantara 33. L'accesso (nella serie) è da una vecchia serranda rossa. Se volete passarci, ecco le indicazioni. 

E infine ci spostiamo nelle campagne di Toledo, a circa 74 km dalla capitale spagnola, dove i protagonisti si nascondono per cinque mesi in una tenuta per prepararsi al colpo.

La tenuta nella serie si trova nella campagna di Palomeque, un piccolo paese nella provincia di Toledo dove si trova anche la farmacia. Gli interni del casale, così come l'aula del Professore, sono stati riprodotti in studio. 

casa-di-carta-personaggi

(© Netflix)

Nel piano perfetto del Professore, ad ogni rapinatore è assegnato il nome di una città: Tokyo, Mosca, Berlino, Nairobi, Rio, Denver, Helsinki e Oslo. Ma non sono gli unici nomi di città che incontrerete nella serie: anche i piani ideati dal professore portano nomi di città, ricorderete infatti il piano Valencia e il piano Chernobyl.

Anche il caffè dove il Professore incontra abitualmente l'ispettore Raquel si chiama Hanoi Cafe e sappiamo tutti che Hanoi è la capitale del Vietnam. 

casa-de-papel

(© Netflix)

Cercando su instagram #lacasadepapel scoprirete come questi luoghi siano i più taggati di Madrid degli ultimi mesi. Provare per credere!

Scopri