Idee di viaggio

I quartieri alternativi di Madrid

Gli indirizzi alternativi da segnare in agenda ed i migliori quartieri dove dormire a Madrid

Quartieri alternativi Madrid VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

Madrid quando ci si sposta da un quartiere all'altro sembra quasi di spostarsi in un'altar città. I quartieri di Madrid sono incredibilmente caratterizzati: hanno una architettura peculiare, colori propri, un'atmosfera riconoscibile, tradizioni e tendenze particolari.

GUARDA ANCHE: COSA MANGIARE A MADRID

Quartieri di Madrid

Il centro di Madrid, dove ci sono la Gran Vía e le principali attrazioni della città si snoda tra i quartieri di Sol, Austrias, Opera e Paseo del Arte, le zone con i musei più importnati e i palazzi nobiliari. 

Anche La Latina e Lavapiés si trovano nel centro storico di Madrid ma qui l'atmosfera cambia completamente. Le ampie vie turistiche pullulanti di negozi eleganti lasciano il pazzo a stradine e vicoli. Questi due quartieri, La Latina perfetto per i bar di tapas frequentati dai madrileni e Lavapies conn il suo sapore multietnico, sono perfetti per dormire a Madrid muovendosi agevolmente verso le principali attrazioni senza perdere il gusto di un soggiorno autentico. 

Se la vita notturna è quello che vi interessa di più potete alloggiare a Chueca o Malasaña. Il primo è il quartiere gay di Madrid mentre il secondo è il quartiere dei locali underground che ultimamente sta inaugurando anche tanti bar e posti dove godersi la Madrid diurna.

I giovanissimi adorano il quartieri Princesa, con locali frequentati da studenti e prezzi economici.

Quartieri alternativi di Madrid

Molti dei quartieri alternativi di Madrid, quelli che sono l'epicentro di tutto quello che c'è di nuovo adesso in città, hanno iniziato a caratterizzarsi anche rispetto alle nuove tendenze.

C'è allora Las Letras che è il quartiere della tapas e della cucina fusio. Malsana che il quartiere della street art e del caffè, Salesas quello della pasticceria di tendenza e Chueca della frutta e dei locali alternativi che ne fanno una materia prima ed un'atmosfera. 

Qui di seguito trovate i quartieri alternativi di Madrid dove vale la pena andare per sperimentare le nuove tendenze della cucina, del bere e del design.

  • CONDE DUQUE 

Conde Duque è sempre stato un quartiere pieno di osterie, di bar e di bar di tapas e una garanzia di autenticità. Continua ad esserlo anche oggi ed è diventato il posto preferito dei nuovi artigiani e delle aperture che puntano a tradizione ed ecologia, a cavallo tra la boutique e il laboratorio artigianale.

Indirizzi da segnare in agenza: Panic (Conde Duque, 13) è un forno che si dedica a sei tipi di pane tutti fatti con pasta madre e  prodotti bio di qualità. La Quesería Cultivo (Conde Duque, 15) è un altro indirizzo da tenere a mente mentre Crumb (Conde Duque, 8) è il ristorante dedicato ai sandwich di autore.  

  • MALASANA

Malasaña era il quartiere della vita notturna e oggi è anche un posto dove uscire di giorno. Ci sono decine e decine di opzioni take away, dai panini vietnamiti alle tapas. Il vero interesse di tendenza della zona è però il caffè. Il primo bar con la vocazione del caffè di qualità è stato Toma Café (Palma, 49) seguito poi da altre mecche del caffè. 

  • SALESAS 

Il Quartiere Salesas è un barrio elegante che è diventato la mecca della pasticceria più fine e di tendenza di Madrid.  La Duquesita (Fernando VI, 2) è uno dei simboli più antichi della tendenza dolce di Salesas. 

Mama Framboise (Fernando VI, 23) è una paninoteca conosciuta per i panini elaborati secondo la tradizione francese. Pomme Sucre (Barquillo, 49) è una piccola pasticcerie dedicata alle influenze francesi e britanniche. 

  • CHUECA 

Chueva è il quartiere più eclettico di tutti. Frutal Zumería (Gravina, 3) e Fit Food (Augusto Figueroa, 28) sono gli indirizzi per mangiare frutta fresca con semi e succhi detox.

  • BARRIO DE LAS LETRAS

Las Letras è il quartiere delle tapas per eccellenza ma è diventato anche un hub di locali di tendenza regno del fusion e della cucina etnica. TriCiclo (Santa María, 28) e Tándem by TriCiclo (Santa María, 39) sono due must del genere.

  • LA LATINA 

La Latina è indissolubilmente legata alla birra bevuta alla luce del sole, ma è anche territorio di cocktail e vino all'ora dell'aperitivo. Delic (Costanilla de San Andrés, 14) è conosciuto per i mojitos più buoni di Madrid. 

Scopri