Idee di viaggio

Reina Sofia, tutto quello che devi sapere per visitarlo

Guida al museo d'arte moderna e contemporanea di Madrid

Reina Sofia di Madrid MUSEI Shutterstock
/5

Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía – per tutti soltanto Reina Sofia - è il museo d'arte moderna e contemporanea di Madrid ed ospita importanti opere d’arte realizzate dall'inizio del Novecento ai giorni nostri. 

Tre le opere più famose che si possono ammirare all’interno del museo c’è sicuramente la Guernica di Pablo Picasso, realizzato in memoria del bombardamento aereo dell'omonima città basca, durante la guerra civile spagnola.

ACQUISTA QUI I BIGLIETTI SALTAFILA PER IL REINA SOFIA

Reina Sofia: Un po’ di storia

Il museo Reina Sofia di Madrid fu inaugurato l'11 settembre 1992 in una grande cerimonia presieduta dai reali spagnoli. Prima di allora era la sede dell’antico Ospedale generale della capitale, costruito per volere di Carlo III. 

Il palazzo originale era il pieno stile settecentesco ma, prima dell’inaugurazione del museo, gli architetti José Luis Iniguez de Onsoño e Antonio Velasquez de Castro lo hanno completamente riprogettato, regalandogli un aspetto più moderno e funzionale. 

Ulteriori modifiche sono state introdotte alla fine del 1988, con le tre torri ascensore in vetro e acciaio progettate dall'architetto britannico Ian Ritchie. Nel 992 è stata inaugurata parte che ospita la “Collezione Permanente”. L’ultimo ampliamento, realizzato tra il 2001 e il 2005 dall'architetto Jean Nouvel, ha fornito al museo ancora più spazio espositivo, una biblioteca e un auditorium.

(Foto: © Alastair Wallace / Shutterstock)

Le opere più importanti del Reina Sofia

Il Reina Sofia ospita, come detto, numerose e importanti opere di arte contemporanea di alcuni tra gli artisti più importanti del secolo scorso e di questo che stiamo vivendo. Oltre al già citato Picasso (oltra a Guernica si può ammirare “La donna in Blu”, realizzata dall’artista nel 1900), al museo madrileno si possono trovare – tra le tante altre - le creazioni di Salvador Dalí, Le Corbusier, Juan Gris, Joan Miró, Julio González, Eduardo Chillida, Vázquez Díaz, Antoni Tàpies, Pierre Bonnard, Vassily Kandinsky, Georges Braque, Pablo Gargallo, René Magritte, Mark Rothko, Roy Lichtenstein, Francis Bacon, Lucio Fontana, Pablo Palazuelo, Jorge Oteiza, José Luis Gutiérrez Solana, Elena Asins, e Francisco Bore. 

Tutti gli appassionati di Salvador Dalí possono ammirare nelle sale del museo ben sei tra le opere più famose del celebre artista spagnolo. Si tratta di Orcio, Autoritratto cubista, Ritratto di Luis Buñuel, Ragazza alla finestra, Arlequin e Il grande masturbatore. 

Sono otto, invece, le opere custodite al Reina Sofia del pittore spagnolo Joan Miró. La più famosa è sicuramente “Uomo con la pipa”, ma anche le altre meritano assolutamente una visita, a cominciare da La casa de la Palmera, per continuare con El Trompetista e la Mancha Roja. 

Altra opera di fama mondiale del Reina Sofia è “La caìda de Barcelona” (la caduta di Barcellona) di Le Corbusier, quadro del 1939 dipinto dopo che l’architetto-pittore-urbanista apprese la notizia del bombardamento della “capitale” della Catalogna durante la guerra civile. 

Per chi ama la scultura, infine, va ricordato che il museo di Madrid ospita “Il Gran Profeta”, opera di Pablo Gargallo, uno dei più grandi scultori spagnoli del 900, innovatore, ma anche cultore della tradizione.

ACQUISTA IL BIGLIETTO D'INGRESSO SALTAFILA CON VISITA GUIDATA

Orari e visite

 

  • Lunedì 10:00 a.m. - 8:00 p.m.
  • Martedì chiuso
  • Mercoledì - Sabato 10:00 a.m. - 8:00 p.m.
  • Domenica 10:00 a.m. - 14:30 a.m.

 

 

Foto: © astudio / Shutterstock

Scopri