Idee di viaggio

Ruta de los pueblos blancos: tappe e mappa dell'Andalusia più autentica

L'itinerario che vi porterà alla scoperta dei paesi bianchi dell'Andalusia

Olvera WEEKEND Shutterstock
5/5

Il modo migliore per conoscere la vera essenza dell'Andalusia è allontanarsi dalle città più famose ed andare alla scoperta del posti meno conosciuti, dei borghi rurali dove il tempo sembra essersi fermato. 

Per intraprendere questo viaggio nella tradizione e nei paesaggi più incredibili di questa regione spagnola, vi invitiamo a percorrere la Ruta de Los Pueblos Blancos, un itinerario che comprende i villaggi della Comarca de La Sierra, quelli della regione del Janda della provincia di Cadice, quelli della Serranía de Ronda, nella provincia di Malaga. Molti di questi paesi si trovano all'interno del Parque Natural de La Sierra Grazalema.

Ecco perché devi percorrere l'Itinerario del Los Pueblos Blancos almeno una volta. 

Ruta de los pueblos blancos

L'itinerario dei paesi bianchi è lungo circa 235 chilometri e più essere percorso in tre o quattro giorni. Si addentra tra le province di Cadice e Malaga dove ci sono una serie di città che sembrano arrampicarsi tra le montagne, villaggi di case bianche che regalano una vista spettacolare sulle valli circostanti. Il nome pueblos blancos deriva dall'antica usanza degli abitanti di imbiancare le facciate delle case per resistere meglio alle alte temperature, adornandole con vasi di fiori.

I paesi della Ruta sono quasi sempre di origine araba, nati sulle colline per scopi difensivi. Questo percorso attraversa la Sierra de Cádiz a nord, il Parco Naturale della Sierra de Grazalema e il Parco Naturale di Los Alcornocales. 

Potrete percorrere l'itinerario partendo da Nord e passando quindi per Algodonales, la porta di accesso alla Sierra de Grazalema, Villamartín con la presenza di siti archeologici ed Olvera, oppure da sud visitando i villaggi incastonati nel confine settentrionale del Parco Naturale degli Alcornocales. 

Potrete inoltre variare il tipico itinerario aggiungendo altri paesini, la deviazione che vi consigliamo di fare è verso Ronda, il borgo sospeso sull'abisso a 100 chilometri da Malaga. 

Tappe

  • Algar
  • Algodonales
  • Arcos de la Frontera
  • Benaocaz
  • Benamahoma
  • Bornos
  • Coto de Bornos
  • El Bosque
  • El Gastor
  • Espera
  • Grazalema
  • Olvera
  • Prado del Rey
  • Puerto Serrano
  • Setenil de las Bodegas
  • Torre Alháquime
  • Ubrique
  • Villaluenga del Rosario
  • Villamartín
  • Zahara de la Sierra

 

Quando andare

Il periodo migliore per visitare i Paesi bianchi dell'Andalusia è in primavera e in autunno, quando le temperature sono calde ma non troppo afose. Vi sconsigliamo l'estate perché il clima è particolarmnete torrido, specie nelle zone dell'interno dove non c'è l'effetto mitigante del vento. Da marzo a giugno e da settembre a novembre potrete organizzare il vostro tour alla scoperta dei paesi più belli dell'Andalusia. 

Mappa

Di seguito trovate la mappa con i paesi inclusi nell'itinerario

Scopri