Idee di viaggio

Cosa fare nei Paesi Baschi

Alla scoperta di una terra di vigneti e coste scenografiche, pascoli verdi e tradizioni uniche che si sposano in modo sorprendente con la contemporaneità dell'architettura e dell'arte

Paesi Baschi VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

I Paesi Baschi sono una delle Comunità Autonome più affascinanti della Spagna. Hanno una lingua propria, molto diversa da qualsiasi altro idioma, ed hanno tradizioni e una gastronomia uniche da scoprire in un viaggio indimenticabile a Bilbao e dintorni.

Paesi Baschi

I Paesi Baschi sono la regione più nord occidentale della Spagna e della penisola Iberica. Confinano con la Francia a nord e con la Navarra e la Catilla-Leon a est.

La zona costiera dei Paesi Baschi ha un clima atlantico, simile a quello delle vicine Cantabria e Asturie. Piove spesso e il verde arriva a lambire le coste che sono di solito formate da enormi falesie rotte da spiagge altrettanto grandi. Le nuvole provenienti dall'Atlantico, infatti, fermano la loro corsa in prossimità delle montagne costiere causando piogge frequenti.

La parte centrale dei Paesi Baschi è una zona di ampie vallate, di verde intenso e di pascoli. Qui si trovano le montagne più belle della regione, solcate da fiumi belli.

A Sud c'è la valle del fiume Ebro dove il clima è mediterraneo e si coltivano i vigneti che danno origine al famoso vino La Rioja.

Cosa vedere nei Paesi Baschi

La Capitale dei Paesi Baschi è Vitoria. Qui visitate la cattedrale gotica di Santa Maria dove non vi sarà difficile innamorarvi di questa architettura dal fascino oscuro.

A Bilbao visitate l'aliena contemporaneità del Guggenheim di Frank O.Gehry  e perdetevi tra le colonne bizzarre della Alhondiga, l'opera di Philippe Starck che recupera e riconverte un edificio modernista in mattoni rossi a vista, utilizzato come deposito di oli, liquori e vino nel centro della città basca, a metà strada tra il Guggenheim Museum e l’antica Plaza de Toros.

A 20 km circa da Bilbao c'è uno dei castelli più belli dei paesi baschi, in passato teatro di sanguinose battaglie: il castello di Butron.

Gli amanti dell'enogastronomia potranno dare fondo all'esplorazione dei pintxo (il nome basco per le tapas) per poi dedicarsi all'pprofondimento culinario. Come? Per esempio percorrendo la strada del formaggio Idiazabal che passa attraverso valli verdi e pascoli rigogliosi. La zona della Laguardia è la più famosa area vinicola del paese dove assaggiare i migliori vini della regione.

Spiagge Paesi Baschi

Quali sono le spiagge più belle dei Paesi Baschi? Scegliere la spiaggia più bella Costa vasca non è impresa facile perché ce ne sono di bellissime, tutte enormi, scenografiche e circondate da montagne verdi e a picco sul mare.

Le spiagge dei Paesi Baschi sono molto note tra i surfisti perché le onde, il vento e la conformazione dei fondali le rendono alcune delle spiagge migliori al mondo per il surf.

La Concha è una delle spiagge urbane più belle del mondo perché nonostante la vicinanza alla città conserva un paesaggio selvaggio e un mare fantastico.

Visitate la spiaggai di Isuntza, a 30 km da Bilbao e quella di Itzurun a Zimaia, famosa per la grandezza dell'arenile e le rocce calcaree che creano un ambiente scenografico.

Mappa e cartina

 

Vai alla gallery

Cosa vedere nei Paesi Baschi

12 foto.

Scopri