Idee di viaggio

Cosa vedere a Stoccolma

Guida a cosa vedere a Stoccolma e dintorni in due o più giorni

Cosa Vedere a Stoccolma VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

“Si potrebbe andare a Stoccolma. 

Tutti insieme andiamo a Stoccolma. 

Dai andiamo a Stoccolma. 

Sulle strade che vanno a Stoccolma. 

Non c'è buche né fango né melma.”

Ricordate questa canzone? Forse almeno una volta l’avrete fischiettata sotto la doccia usando lo shampoo come microfono, fantasticando di cambiare vita e magari diventare biondo ossigenati, alti e con una pericolosa smania di senso civico. Mentre oggi possiamo affermare che ascoltare Max Pezzali che canta le uscite del grande raccordo anulare di Roma proprio non ce lo meritavamo, nel lontano 1978 un visionario Rino Gaetano, come al solito in anticipo sui tempi, già ci suggeriva Stoccolma come meta ideale per il nostro prossimo viaggio.

Se intendete seguire il suggerimento del vecchio Rino vi renderete conto che oggi, dopo più di quarant’anni, il suo consiglio resta quanto mai attuale e stimolante. La Svezia intera e in particolare la sua città più rappresentativa sono considerate una delle mete europee più interessanti da esplorare sia per i giovani che per famiglie con bambini al seguito.

Stoccolma

In puro stile nordico Stoccolma è una città cosmopolita, fotogenica, vibrante, colorata e ultramoderna. Una città capace di accogliere i suoi visitatori in un’atmosfera sobria ed elegante, ben bilanciata tra edifici d’epoca e architettura dal design moderno. Ci si può facilmente dividere tra attività culturali visitando musei di fama mondiale, teatri, gallerie, in percorsi immersi nella natura con i suoi splendidi parchi o concedendosi un po’ di svago restando seduti in uno dei caratteristici caffè Fika dopo aver fatto shopping inseguendo le ultime tendenze.

Per iniziare a farci un’idea della città questa volta partiamo dai numeri:

  • Stoccolma si estende su un arcipelago di 14 isole distribuite dove le acque blu del Lago Mälaren incontrano quelle del Mar Baltico.
  • Queste isole sono collegate da 57 ponti
  • Quasi un milione di abitanti, più un numero di visitatori in costante aumento si spostano in città anche grazie alle 101 fermate di metropolitana: il Tunnelbana (T-bana) tra le più suggestive d’Europa.
  • Con questo capillare sistema ferroviario sotterraneo si possono facilmente raggiungere le principali attrazioni locali come ad esempio i 75 musei, di cui ben 15 totalmente gratuiti.

 

La somma totale di questi numeri ci racconta di una capitale viva e in movimento che ha molto da offrire ai suoi visitatori, una metropoli che si presenta ricca di attività e attrazioni, facile da visitare e in grado di regalare grandi emozioni. Ma se queste sono gentile omaggio della casa tutto il resto invece è piuttosto caro, quindi sarà il caso di tenere sotto controllo anche i numeri del cambio tra euro e Korona. 

Una volta stabilito il vostro budget di viaggio dovrete scegliere tra le tante possibilità di svago, noi ve ne proponiamo una selezione a seconda che vogliate privilegiare la cultura, le attività baby friendly o esplorare la natura svedese.

Cosa vedere a Stoccolma

  • Il museo Vasa

Un buon modo per iniziare un viaggio a Stoccolma è visitare l'iconico Museo Vasa, un museo di storia marittima che si trova sull'isola di Djurgården.Questo è il sito culturale più visitato in Svezia con più di un milione di ingressi all'anno.

Il museo (Vasamuseet) mostra l'unica nave intatta del 17 ° secolo che sia mai stata recuperata, una nave da guerra da 64 cannoni, che affondò nel suo viaggio inaugurale nel 1628 a poche centinaia di metri da dove fu costruita. Grazie a una straordinaria operazione la nave fu recuperata nel 1961 ed è stata magnificamente restaurata.

Oggi, I visitatori del museo possono ammirare il Vasa, che vanta una lunghezza di ben 69 metri e un’altezza di 50 metri con oltre il 95% delle sua struttura originale. Ci sono anche numerose mostre che descrivono in dettaglio com’era la vita a bordo della nave, una dimostrazione di come è stata recuperata e un film documentario. Sul tetto del museo sono stati ricostruiti i tre alberi con le misure originali, mentre ormeggiate nel porto fuori dal museo ci sono quattro navi galleggianti. 

  • Skansen

Il più antico museo a cielo aperto del mondo, Skansen, è una meravigliosa attrazione per le famiglie, in particolare quelle con bambini piccoli. Il villaggio ricostruisce secoli di storia tradizionale svedese dove vi sembrerà di fare un viaggio indietro nel tempo, un po' come un parco a tema storico che consente di sperimentare come sarebbe stato vivere in Svezia nell’antichità. 

Più di 150 diversi edifici e case del 18 ° e 19 ° secolo sono stati raccolti da tutto il paese e riassemblati qui. Ci sono interi quartieri, case padronali, una panetteria e la bellissima chiesa in legno Seglora. Al lavoro nelle officine troverete del personale in costume d’epoca impegnato in attività di tradizionali di artigianato che mostra come creare oggetti in vetro soffiato e ceramica. 

Oltre al parco, i più piccoli potranno visitare anche lo Skansen Aquarium e lo zoo dove ci sono alci, orsi, linci, lupi e foche. Skansen è un’attrazione per tutta la famiglia dove vale la pena spendere una giornata intera con i bambini al seguito.

  • Arcipelago di Stoccolma

Un ottimo modo per godersi una prospettiva diversa sul panorama di Stoccolma e passare del tempo all’aria aperta è organizzare un giro in barca attraverso le decine di migliaia di isole che compongono il suo tentacolare arcipelago.

Il tour marittimo parte dal porto di Stoccolma e si dirige verso le isole dell'arcipelago che va vanno da luoghi remoti e incontaminati come l’isola dalla natura selvaggia di Möja, a quelli più turistici con boutique, hotel, gallerie e lunghe distese di spiagge sabbiose della raffinata isola di Sandhamn.

Il mar Baltico scorre attraverso le arterie della città che durante i mesi estivi è letteralmente invasa da barche di ogni forma e dimensione. Gli abitanti di Stoccolma infatti durante i mesi più caldi amano trascorrere il loro tempo nelle loro case estive per godersi un po’ di sole e relax.

Il viaggio permette di allargare i confini della capitale svedese verso isole coperte da foreste in cui spuntano cottage colorati. Uscire nell'arcipelago, rende un'idea di come i locali godano della bellezza naturale che si trova a pochi passi dalla loro amata città.

  • Museet, Stoccolma

Il Museo d'arte Moderna di Stoccolma si trova sulla bellissima isola di Skeppsholmen ed ospita un'eccellente collezione di arte moderna e contemporanea svedese e internazionale (con opere di Dalì, Picasso e Giacometti).

  • Gamla Stan 

Gamla Stan è il centro di Stoccolma e il luogo dove la città ha avuto origine. Vi troverete nel mezzo di una vera città commerciale con negozi, magazzini e edifici colorati. Sul lato orientale della città vecchia, c'è una lunga sequenza di stradine acciottolate che conducono verso i canali. 

  • Municipio di Stoccolma

Il municipio (Stadshus) è uno degli edifici più iconici della città ed è la sede del governo di Stoccolma. Potrete fare un tour aper scoprire la storia non solo dell'edificio, ma anche della città Stoccolma. 

  • Fotografiska

Da quando è stato aperto da Annie Leibovitz nel 2010, il Museo della fotografia di Stoccolma è diventato una delle attrazioni più popolari della città. Ogni anno vengono organizzate quattro mostre principali, completate da circa 20 mostre più piccole. 

  • Palazzo Reale

Con più di 600 stanze, la residenza del Re ospita anche una serie di attrazioni aperte al pubblico come gli Appartamenti Reali, il Tesoro Reale e il Museo delle Antichità. 

La biblioteca realizzata nel 1920 è un esempio di classicismo nordico. Oltre al suo design architettonico unico, la Stadsbiblioteket è anche il tempio dei bibliofili: conserva oltre 2 milioni di volumi e più di 2,4 milioni di nastri audio. La struttura ospita anche l'International Library che si trova in un'ala annessa all'edificio centrale. La collezione conserva circa 50000 libri in oltre 100 lingue. 

  • Cattedrale di Stoccolma

Costruita nel 1279, la cattedrale di Stoccolma, Storkyrkan, è una chiesa medievale che ospita il leggendario Vädersolstavlan, probabilmente ipiù antico dipinto svedese di un panorama e la più antica raffigurazione di un parelio (quello rappresentato fu osservato a Stoccolma nel 1535).

La metro di Stoccolma è lunga 110 km ed formata da 100 stazioni. Ogni stazione è decorata con opere d'arte, installazioni artistiche temporanee e non. Per questo motivo la metro di Stoccolma è conosciuta come la galleria d'arte più lunga del mondo.

Cosa Vedere a Stoccolma in tre giorni

  • Museo Vasa – Nave viking
  • Museo del Nobel – dedicato al prestigioso premio internazionale
  • Skansen – parco a tema storico e zoo
  • Arcipelago isole Stoccolma – tour love boat
  • Gamla Stan -  Gita nella città vecchia
  • Palazzo Reale – con 5 musei al suo interno
  • Fotografiska - una delle migliori gallerie fotografiche del mondo
  • Il Municipio – Simbolo di Stoccolma
  • Il Museo Abba – proprio loro, la più grande band svedese, non fingete di non amarli
  • Monteliusvägen – percorso panoramico
  • Djurgården – oasi verde ricca di attrazioni e attività

 

Di seguito trovate i racconti di viaggio su Stoccolma in quattro giorni.

Cosa vedere a Stoccolma con i bambini 

Stoccolma è la città perfetta da visitare con i più piccoli, una meraviglia da scoprire a piedi. Dopo una visita al centro storico e a Skansen, vale la pena visitare lo Junibacken, un parco a tema basato sulle storie di Astrid Lindgren, autore di storie per bambini. Il suo personaggio più amato è Pippi Calzelunghe, la cui casa, Villa Villekulla, è la destinazione finale di un viaggio stravagante in treno attraverso il parco.

Junibacken ha anche la più grande libreria per bambini del paese e Storybook Square è una sorta di hall of fame per la lunga serie di noti autori svedesi per bambini come Elsa Beskow e Sven Nordqvist. Merita una sosta anche il Tekniska Museet, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia è il più grande della Svezia. Per il meritato relax, raggiungete Djurgården, un'enorme oasi verde. Il periodo migliore? Durante il periodo natalizio!

Stoccolma Segreta

  • Museo della polizia – Sindrome di Stoccolma
  • Hornstull Marknad – Mercatino vintage
  • Tunnelbana – Fermate artistiche metrò
  • Gröna Lund – Parco giochi
  • Snösätra Wall of Fame – Graffiti e street art
  • Telefonplan, color by numbers, Torre di luci colorate
  • Piste di pattinaggio sul ghiaccio

Mangiare a Stoccolma

La scena culinaria della capitale di Svezia è una tra le più in espansione in Europa ed è in grado di offrire una gamma di gusti molto raffinati e variegati, con una crescente influenza di cucina internazionale. Gli ingredienti sono prevalentemente di provenienza locale come aneto, cipolla rossa, aringhe in salamoia, frutti di mare e carne che vengono di continuo reinterpretati e reinventati con ispirazione asiatica, Medio Orientale, Sud Americana e Africana per formare qualcosa di davvero unico.

Molti ristoranti di Stoccolma offrono splendide viste sul Mar Baltico e si diversificano per menù, ma in generale va tenuto presente che se in città è normale che un panino arrivi a costare da 80 a 100 Korone, la cucina più ricercata può arrivare a prezzi molti elevati. 

Per fortuna, molti tra i bar e ristoranti di Stoccolma, che si riempiono di clienti verso mezzogiorno, hanno anche una proposta di buffet convenienti. La maggior parte di questi locali offre una speciale formula pranzo, chiamata dagens rätt, che per un prezzo ragionevole, spesso intorno alle 100 korone, include una scelta a base di carne o vegetariana, pane, una bevanda analcolica e caffè o tè. Stoccolma ha anche una vasta scena di street food in forte aumento grazie a camioncini itineranti che però non sono presenti nei mesi invernali a causa delle rigide condizioni climatiche.

Dormire

Dove conviene dormire a Stoccolma? Ecco la selezione delle migliori zone dove soggiornare

  • Gamla Stan - Stoccolma per la prima volta, super centrale
  • Ostermalm - Alloggi a vario budget
  • Norrmalm – Soggiorni brevi 
  • Sodermalm - Per la vita notturna 
  • Djurgårde - Quartiere per famiglie 
  • Vasastan – Soggiorni lunghi, vita locale

 

Meteo 

Il clima di Stoccolma è caratterizzato da inverni molto rigidi con temperature che scendono sotto lo zero ed estati fresche. Il periodo migliore per raggiungerla è infatti tra maggio e settembre quando potrete godere di temperature meno rigide e soprattutto di più ore di sole. 

Dintorni 

  • Birka
  • Skogskyrkogården 
  • Mariefred
  • Västerås 
  • Sigtuna
  • Trosa
  • Uppsala
  • Drottningholm Palace
  • Sigtuna
  • Gotland
  • Björkö

 

Mappa e Cartina

Autore: Giorgio Calabresi

Scopri