Idee di viaggio

Visto per la Thailandia

Tutte le informazioni utili sul visto per entrare in Thailandia.

Thailandia VIAGGIARE Shutterstock
/5

È necessario il visto per entrare in Thailandia? Per quanto tempo è valido? Quanto costa? Come si fa il visto per la Thailandia?

Di seguito trovate tutte le informazioni utili per ottenere il visto per visitare la Thailandia, le varie tipologie di visto, il visto via terra, come richiederli ed i costi necessari (qui trovate invece tutte le info su Cosa vedere in Thailandia).

Visto turistico per la Thailandia

I cittadini italiani possono ottenere un visto turistico per la Thailandia direttamente al loro arrivo nel paese.

Atterrando in un aeroporto thailandese potrete ottenere un visto valido 30 giorni. Arrivando da una frontiera terrestre il visto turistico via terra sarà valido solo 15 giorni.

I documenti necessari per ottenere il visto per la Thailandia in aeroporto (Visa on arrival) sono il passaporto (con validità residua di almeno 6 mesi e due pagine libere) ed il biglietto di ritorno

Il visto on arrival non ha alcun costo ed è un semplice timbro che le autorità aeroportuali o di frontiera si occuperanno di apporre sul vostro passaporto.

Le autorità si riservano il diritto di chiedere la documentazione che dimostra che avete di che sussistere nel paese e come uscirne.

GUARDA ANCHE: CLIMA AD AGOSTO IN THAILANDIA

Visto turistico multingresso

È disponibile un visto turistico ad ingressi multipli della validità di 6 mesi, all’interno dei quali è possibile la permanenza in Thailandia fino a 60 giorni. Può essere richiesto presso le Ambasciate, i Consolati e i Consolati Onorari thailandesi, ma non in aeroporto. 

Entro i 60 giorni di validità del visto multingresso si può richiedere un’estensione per altri 30 giorni, per un totale di 90 giorni di permanenz in Thailandia.

Questo visto deve essere utilizzato entro 3 mesi dal momento in cui viene rilasciato e ha un costo di 30€ circa.

Visto a doppia entrata

Esiste anche un visto a doppia entrata che dopo i 90 giorni di permanezna del visto multiingresso richiede di uscire dal paese per richiedere presso un'ambasciata o un consolato thailandese fuori dai confini dello stato il prolungamento del visto per altri 90 giorni (180 in totale).

Superare i confini della Thailandia è relativamente semplice e permette di visitare i vicini Laos, Cambogia o la bella Singapore.

Documenti necessari

Per ottenere il visto turistico ad ingresso multiplo sono necessari 2 giorni, un passaporto con validità di almeno 6 mesi, copia delle pagine del passaporto contenenti i dati anagrafici, due foto tessera, modulo di richiesta del visto (clicca qui per scaricare il modulo di domanda per il visto), prenotazione del volo di andata e di ritorno, una busta paga oppure la presenza sul proprio conto bancario di almeno 6000 euro.

Qui trovate tutte le info sul regolamento per il visto

 

Scopri