Idee di viaggio

Balat, il quartiere più colorato di Istanbul

Guida a uno dei quartieri più colorati di Istanbul

Balat VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

Uno dei quartieri più interessanti di Istanbul, Balat, è poco battuto dai turisti ed è ricco di architetture colorate.

Balat 

Balat, sulle sponde del Corno d'Oro, è lo storico quartiere ebraico di Istanbul fatto di stradine strette dove si affacciano edifici coloratissimi.

Balat é un vero gioiello che merita di essere scoperto. Raggiungete il punto più alto del quartiere ed entrate nel parco per godere di un panorama mozzafiato e per un primo approccio d'insieme alle meraviglie del quartiere.

Qui di seguito trovate una serie di indirizzi da segnare in agenda per una visita indimenticabile di Balat.

  • Moschee

Al 18 di Sultan Selim Caddesi c'è una bellissima moscuea del XVI secolo dal cui cortile si ammira un panorama bellissimo sulla città. Il cortile della Yavuz Selim Mosque è tappezzato di maioliche di İznik originali. Non è l'unica moschea di Balat, ce ne sono altre due.

  • Cifit Carsi

Cifit Carsi è il cuore storico del quartiere. Storicamente era popolato da artigiani ebrei e commercianti e tuttora potrete incontrare per le sue stradine mestieri e artigiani che non vedevate all'opera da decenni.

  • Cooklife Balat

Cooklife Balat è un caffè minimalista in stile scandinavo che riflette la predisposizione di Balat alle nuove aperture, alle tendenze contemporanee e all'internazionalità. I pancake sono buonissimi (Akçin Sokak 2, Balat).

  • Forno Balat

Forno Balat è il posto migliore per assaggiare un lahmacun croccante, la pizza turca che si arrotola a cui aggiungere pomodoro fresco e qualche goccia di limone (Fener Kireçhane Sokak 13, Balat).

  • Rag’n Roll Vintage

Rag’n Roll Vintage è uno dei negozi di vintage più belli di Istanbul dove comprare occhiali, borse e scarpe anni 70 e 80 (Yıldırım Caddesi No.31-A, Balat).

Video di Balat

Foto e immagini

(Prometheus72 / Shutterstock.com)

Mappa e cartina

Scopri