Idee di viaggio

La stazione abbandonata di Budapest è un gioiello Art Decò

Nascosto nell'XI Distretto si trova un edificio abbandonato che un tempo era una delle stazioni elettriche più all'avanguardia d'Europa

Photo Courtesy
/5

Sulle rive del Danubio, nascosto nell'XI distretto di Budapest si trova un edificio abbandonato che un tempo era la centrale elettrica più avanzata d'Europa, è la Kelenföld Power Station.

La stazione elettrica di  Kelenföld non è solo una meraviglia tecnologica che ha fornito elettricità a gran parte della città fin dal 1914, è anche uno dei capolavori del design industriale.

 Il sito ha fornito energia alla città di Budapest fino al 2007, quando la parte più vecchia della struttura è stata chiusa e la proprietà è stata data ad aziende private.

(Foto: romainveillon.com)

Oggi la parte vecchia della centrale è abbandonata e spesso viene utilizzata come set di film e video musicali. Eccezionalmente la struttura viene aperta al pubblico. Ai visitatori vengono distribuiti elmetti e gilet luminosi prima di entrare attraverso un incredibile labirinto di stanze, tunnel e turbine.

Tutti i vecchi macchinari si trovano ancora lì intatti, potrete infatti vedere le vecchie turbine di 100 anni fa e raggiungere la bellissima sala di controllo con il grande soffitto di vetro in stile Art Déco.

Il fotografo francese Romain Veillon ha visitato la centrale e ci ha dato testimonianza che questo luogo che sembra appartenere a un racconto di Jules Verne.

Se passate per Budapest e volete visitare la struttura (o almeno passarci davanti) l'indirizzo è Hengermalom 60, 1117 Budapest.

APERTURA DELLA CENTRALE ELETTRICA DI BUDAPEST - Su questo sito potrete conoscere tutte le date di apertura della centrale.  http://www.budapestieromu.hu. In alternativa, contattate questo gruppo che organizza esplorazioni urbane in città https://www.facebook.com/mienkahaz.

Tutte le foto sono state concesse da Romain Veillon.

Scopri